Gli intoccabili sono la forza della Roma invincibile

0
364

derossi-gervinho-trigoria

AS ROMA NEWS (GASPORT, A. PUGLIESE) – Se non fosse stato per l’infortunio di Strootman a Terni nell’ultima amichevole di campionato o per quello di Maicon a Genova sarebbe stato probabilmente percorso netto: sette su sette, senza mai cambiare un uomo. Sono gli intoccabili di Garcia, quelli che vanno da De Sanctis a salire, fino a Pjanic. Due reparti interi, difesa e centrocampo. (…)

Blocco monolitico  La linea di difesa è sempre stata la stessa, quella composta da Maicon, Castan, Balzaretti e Benatia, tranne per le partite in cui il terzino brasialiano ha fato forfait per infortunio. Stesso dicasi per il centrocampo, con l’inamovibile trio formato da Pjanic-De Rossi-Strootman. E non è un caso che siano proprio questi otto i giocatori più utilizzati da Garcia.

Rotazioni limitate Se poi si vanno a vedere i numeri, la Roma è la squadra che ha impiegato il minor numero di giocatori in tutta la serie A: 18 in totale, uno sotto Cagliari e Inter. Zeman l’anno scorso ne aveva impiegati 22 a questo punto del campionato. Garcia punta a creare l’alchimia giusta nel settore del campo che ritiene più importante di tutti: il centrocampo. La difesa invece si è compattata in automatico, un po’ per i risultati e un po’ per le differenze dei valori.

 

Articolo precedenteStrootman: «Di me non avete ancora visto nulla»
Articolo successivoBuone notizie per Garcia: recupera anche Bradley

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome