Icardi o Higuain? Per l’attacco della Roma in pole c’è… Dzeko

47
57

CALCIOMERCATO ROMA ULTIME NOTIZIE – Prima era Higuain, poi è stato il momento di Icardi, ora sembra di nuovo essere Gonzalo il grande favorito per l’attacco della Roma. Tante chiacchiere sui giornali, ma per adesso c’è veramente molto poco di concreto.

Petrachi infatti ha raccolto una serie di “no, grazie” da parte dei due centravanti che vorrebbe portare a Trigoria nel caso in cui Dzeko finisse all’Inter: i due bomber infatti sono poco stimolati all’idea di giocare in un club che non disputa la Champions e che ha perso parecchio appeal dopo gli addii rumorosi di Totti (da dirigente) e De Rossi (da calciatore).

E col passare dei giorni si fa sempre più concreta la permanenza di Edin Dzeko in giallorosso. Il centravanti ha rifiutato la proposta di rinnovo del contratto presentata dalla Roma qualche giorno fa, e per questo a Trigoria si sta cominciando a prendere seriamente in considerazione l’ipotesi di trattenere il bosniaco fino alla scadenza di contratto, per poi perderlo a zero il prossimo anno.

La Roma, così facendo, non farebbe minusvalenza, ma non guadagnerebbe nemmeno qualcosa dalla sua cessione. La scelta, seppur non esaltante da un punto di vista economico, sembra essere indispensabile dal punto di vista tecnico: perdere Dzeko senza avere in mano un ricambio all’altezza scontenterebbe Fonseca e renderebbe la squadra molto meno competitiva.

Ad oggi dunque la permanenza del bosniaco sembra la soluzione più probabile. E chissà che il bosniaco non possa cambiare idea sul rinnovo di contratto da qui ai prossimi mesi. L’attacco però potrebbe avere lo stesso un volto nuovo: l’addio di Schick in prestito è un’eventualità concreta, e sostituire il ceco con un altro centravanti sarebbe compito meno complicato per Petrachi.

Redazione GR.net – F. Turacciolo 

47 Commenti

  1. Se questo weekend Petrachi non ha il Sì del Pipita , Dzeko rimane tranquillamente alla Roma, ameno che Icardi…

  2. Siamo sicuri che sia la soluzione migliore?
    Secondo me, dipende molto da quale Dzeko ci ritroviamo.
    Se è il trascinatore delle stagioni 2016/17 e 2017/18, mi tengo Dzeko rispetto a Higuain (fortissimo, ci mancherebbe, ma anche carissimo e nettamente sulla via del tramonto) ed Icardi (fortissimo pure lui ma meno adattato al gioco di Fonseca senza neanche parlare del suo comportamento spacca spogliatoio!).
    Se è quello della stagione scorsa, meglio che vada.

    • “Siamo sicuri che sia la soluzione migliore?”

      Forse.
      Personalmente l’ho visto diverso durante le partitelle e come lui tanti altri.
      Anche durante gli allenamenti.
      Non so se attribuire tutto a Fonseca.
      Ma vedremo come si svolgeranno gli eventi.

    • La priorità è la difesa, è il reparto più nuovo, più di quello dell’anno scorso. Se non si gioca insieme e non si allenano i meccanismi la prima parte del campionato sarà dura.
      Forza Roma!!

    • Diciamo che né Dzeko, né Higuain, né Icardi offrono garanzie particolari di impegno e quindi di resa realizzativa.
      Per questo, personalmente avrei auspicato una soluzione alla Piatek: un prospetto poco conosciuto e a “buon mercato” che possa rivelarsi vincente anche in un campionato difficile come il nostro.
      Magari arriverà ugualmente, però come sostituto di Schick. Ed allora fra le tre opzioni propendo per Dzeko, quantomeno è la più economica delle tre.
      Magari Fonseca riuscisse a motivarlo. Essendo l’ultimo anno di contratto, avrebbe interesse anche lui a dare il meglio di sé, a meno che Conte non gli prometta di aspettarlo, ma ci credo poco…

  3. Quando i soldi non ce so e le pixxe prese non se vendono questa è l unica soluzione da fare… Il problema se riproporrà l anno prossimo… Un attaccante forte lo paghi non meno di 30!!!

  4. Come vado ripetendo da settimane.

    Higuain e Icardi non si smuovono se non con buonuscite sostanziose
    (il discorso di volersi giocare le chances è una buffonata,
    sanno che le squadre vogliono mandarli via e quindi bussano a soldi,
    come spesso accade quando uno ha un contratto sostanzioso).
    Juve e Inter al momento non mollano, sperando che arrivi qualche squadra
    con una ricca offerta a far cambiare idea ai due (e certo non possono essere
    Roma o Napoli).
    Per cui è probabile che sia una situazione che si trascinerà fino alla fine del mercato…

    Se non vende Icardi, l’Inter non va su Dzeko, anche perchè comunque deve
    prendere un’altra punta.
    E non è che se chiedono Dzeko il 31 agosto noi possiamo mandarlo via senza sostituto.
    Quindi….

    • Che noi rimaniamo con Dzeko.

      Poi se l’Inter o la Juve trovano qualcuno che fa ridere Icardi o Higuain e riescono a sblolognarli non saprei (PSG?), ma non penso saremo noi o il Napoli.
      Alla fine se la Juve cede Mandzukic e Dybala potrebbe anche tenersi Higuain e far contento Sarri….

    • Anto, però c’è il fattore Conte da considerare.
      Non avendo pappagallini in gabbia, non leggo la Calzetta ?. Possibile però che l’Indaa, sfumato Lukaku e a rischio Dzeko, non abbia un piano alternativo? La Calzetta non ha il solito centinaio di centravanti da accostare alla squadra?
      Se Conte s’è fissato con il Bosniaco e non glielo portano, non la prenderà benissimo. E dal punto di vista dell’Indaa, contare in un ammorbidimento di Petrachi a chiusura del calciomercato non so quanto possa essere produttivo.
      Fra noi e loro c’è una differenza di fondo; Icardi è ufficialmente fuori rosa, quindi devono sostituirlo; Dzeko no.

    • E perché?
      A me piace.
      Era troppo evidente per un romanista scegliere un Avatar Totti.

      Io, per prendere tutti in contropiede, al posto di un Avatar Totti, ho scelto un Totti Avatar! ^^

    • secondo me si dovrebbe sbloccare il giro di attaccanti, in un modo o nell’altro, soltanto dopo la chiusura del calciomercato inglese il prox. 8 di agosto, credo che in mancanza di offerte da squadre della premier probabilmente ci saranno, da parte di questi giocatori (Higuain, Icardi), valutazioni piu’ attente delle offerte di Roma e napoli .

      Senno’ stanno bene ‘ndo stanno.

      Forza Roma

  5. Se il fratello di higuain dall’argentina viene a Roma è perché Gonzalo higuain alla fine non ha scartato la Roma secondo me sennò diceva no grazie non ci interessa parlare con la Roma …anzi secondo me si avrà la stesura del contratto che dovranno firmare sia lui che il fratello … icardi è la nostra prima opzione perché ci costruisci il futuro tecnico ed economico della Roma ma è la seconda scelta di fonseca e lui fa le bizze e la trattativa andrebbe troppo per le lunghe perche si l’inter Prende dzeko e poi sa benissimo icardi che i tifosi preferiscono lui ad un rebic o di questo profilo quindi punta a rientrare in rosa e giocarsi il posto con edin e lautaro … se lukaku non lo prendono cavani non vuole l’inter attaccanti forti l’inter non li può prendere ed icardi punta su questo

  6. La permanenza di Dzeko con perdita a zero l’anno prox sarebbe una soluzione senza dubbio più economica di quella legata ad Higuain (operazione da 60 mln. complessivi!!!). Senza considerare che in un anno possono accadere tante cose.
    Oltretutto la permanenza di Dzeko metterebbe in seria difficoltà sia l’Inter (che dovrebbe cercare altrove) che la Juve (che si ritroverebbe Higuain e il suo ingaggio sul groppone). Con Icardi i problemi sarebbero altri (è troppo divo, è demotivato, ha un pericolosissimo procuratore, vuole un ingaggio ancora più alto di Higuain).
    In sostanza, togliere Dzeko dal mercato, è una scelta talmente logica…che il non farla mi fa mettere in dubbio la buona fede di Petrachi

    • Condivido tutto ma bisogna anche capire lo stato d’animo di Edin e la sua voglia di restare. Dzeko per me è un grandissmo giocatore ma ha dimostrato che senza motivazioni e con la testa altrove regala delle prestazioni imbarazzanti. Uno dzeko motivato è la soluzione migliore, uno dzeko come quello delle ultime partite dello scorso anno è solo un fardello inutile. Non vorrei essere nei panni di petrachi per la scelta cruciale del centravanti.

    • Secondo te, con un’annata pessima alle spalle, Dzeko avrebbe la possibilità di spuntare un sostanzioso ingaggio dall’Inter o chi per lei?
      Dzeko, se vuole sperare di continuare a fare il calciatore, deve fare una grande stagione, dovunque giochi

    • Condivido,tra l’altro,con Higuain si correrebbe lo stesso rischio ma ad un prezzo molto oneroso!I giocatori riconoscono il valore tecnico dei compagni e passare da un squadra competitiva a fare da balia a ragazzini in gita scolastica,o fare figuracce li porta a tirarsi fuori o ad innervosirsi.Quando salta Malcolm,Monchi dice che porterà un giocatore più forte,ma non ha un alternativa e deve per forza dare un nome in pasto ai tifosi,che fa?Il Siviglia è l’ultimo anno che può monetizzare con N’Zonzi e,per politica societaria,Monchi sa che lo cederanno,ha appena vinto il Mondiale,ha trovato il nome!I giocatori,non mi riferisco a De Rossi,sanno che non serve,Di Francesco aspetta ancora il sostituto di Salah,sanno che è un doppione e non solo di DDR,infatti vendono Strootman

    • E da li si sfascia tutto,con Monchi che ha pensato più al proprio ego che alla squadra,con Di Francesco che pubblicamente afferma che Strootman volesse andare via,atteggiamento molto diverso da quello tenuto a Gennaio di fronte alla possibile cessione di Dzeko,ha ottenuto il rinnovo con cospicuo aumento di stipendio e,perciò,tace,ognuno pensa ai caxxi propri? Cominciano a farlo anche i giocatori!Potrebbe essere andata così?Giornalisti che avevano anticipato i malumori di Totti,poi rivelatesi veri,avevano parlato di grandi sfuriate del Capitano con Monchi! Chissà che casino è successo!

  7. Al mio paese prendere dei soldi è meglio che che prendere zero, anche perché i bilanci poi li puoi sistemare in qualche modo.

    • Si detta cosi
      però al mio paese se per prendere 12/15 o anche 18 milioni ne devi perdere 60 complessivi per Higuain allora è meglo “prendere zero”.

  8. è un mese che stò dicendo che questa dei centravanti è una farsa…..tutto questo baccano solo per fare abbonamenti…tutti questi nomi ,giri di centravanti ecc.,….solo per far fare cassa con gli abbonamenti…….mha.

  9. Dzeco non si strappera’ di certo i capelli se alla fine rimane li,l inter se non vende non compra,la Juventus si succhia higuain e noi investiamo i soldi di defrel,di shick ed il risparmio di higuain in centrale terzino dx esterno

  10. Ma se alla fine Dzeko dovesse restare, l’anno prossimo alla soglia dei 35 quanti club troverebbe disposti a fargli un contratto sostanzioso?forse in Cina o USA in Europa dubito. Quindi poi alla fine potrebbe anche rinnovare a cifre umane

  11. Perdere appeal dopo gli addii di Totti e De Rossi era scontato!……..

    ……………….

    …………aaaaaaarrrrrgggghhhh!!!!!

  12. Sebastian Haller viene venduto al West Ham (non all’Arsenal, Liverpool o Tottenham, quindi non avrebbe avuto problemi a accettare la Roma) per 45 milioni di sterline (circa 50 milioni di euro).
    Ora, di cortesia, ditemi: se non siamo stati in grado di arrivare a un profilo simile, mi dite con quali pizze e fichi stiamo trattando Higuain o Icardi?
    E se le cifre sono queste che si dicono per i due argentini ( cifre che piu o mewno superano, tra cartellinoe ingaggio Haller) perchè non provare a prendere invece Haller o profili simili.
    La verità? Che se volete profili simili ce li devono regalare e dobbiamo sperare che abbiano voglia di venirci a Roma.

    • Aaaa perché vuoi confrontare HALLER con higuain e soprattutto cessardi??? Ahahahahaha Haller è un ASTRO NASCENTE icardi un bidone ambulante e il pipita un astro in discesa (anche se lo vorrei volentieri alla Roma)

    • L’unica verità è che Haller vale si e no 20 milioni. E’ un giocatore che strutturalmente e tatticamente non funzionerebbe in italia.
      Avrai visto mezzo video su youtube di questo simil-Carew. Ridicolo.

  13. Ragazzi sono tutte tattiche,il giro degli attaccanti inizierà dal momento in cui la juve prenderà uno tra lukaku o icardi,higuain a quel punto verrà ceduto a noi,è ormai fuori dal progetto juve,non lo vuole nemmeno Ronaldo in squadra.Per dzeko invece la questione è semplice,petrachi sta solo aspettando che la juve prenda il l’attaccante e che l’Inter arrivi a 18 milioni.

    • Spero che sia solo un tuo incubo o un tuo sospetto sbagliato.
      Per la Roma desidero di meglio

  14. Ma anche se non rinnova fa l’ultimo anno poi va dove vuole e la Roma si sceglie con tutta calma il suo sostituto.
    Higuain che comunque non vuole venire è una soluzione comune molto rischiosa

  15. Grande Chico… Oltre a Messi mi farei dare in prestito anche Cristiano Ronaldo… Scherzi a parte credo che terremo Djeko e prenderemo un altro attaccante con Shick dato in prestito

  16. “Un grande professionista che da anima e corpo per questa maglia”!

    Parole di un grande intenditore cone mister Fonseca ai confronti del nostro BOMBER Dzeko.

    OGGI la NOSTRA fortuna e’,che non Abbiamo bisogno di un centravanti.
    Quindi Tutti i finti romanisti pronti a brindare per una partenza di Dzeko si mettano l’anima in pace,prima di lui ci sono belle zavorre da vendere.

  17. Nico ha ipotizzato uno scambio Zaniolo Dybala e ci sono pollici verso? Dybala adesso lo vendono ad 80 mln e Zaniolo? Forse un domani dall’uovo uscirá il pulcino e poi la gallina e se non esce nulla o fa il cappone? Mettere in discussione il calciatore con piú talento oggi è da incompetenti.

  18. Dzeko va, no resta… Resta giocando fregandosene? Pensando a non farsi male? Era meglio fallire al tempo dei Sensi che vivere questa inutilità con gli americani.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome