Karsdorp incredulo dopo l’attacco di Mourinho. Nessuna replica del calciatore, chiarimento con Tiago Pinto

112
2753

ULTIME NOTIZIE AS ROMA “Ci ha tradito, ora si cerchi un’altra squadra“. Mourinho perde le staffe al termine di Sassuolo-Roma e attacca Rick Karsdorp (anche se l’allenatore non farà mai il suo nome) per l’atteggiamento “poco professionale” del calciatore.

Ma quella di ieri è stata la classica goccia che ha fatto traboccare il vaso. Già durante il derby il terzino olandese non aveva ben digerito il cambio, andandosene dritto negli spogliatori prima di tornare in panchina, ufficialmente per mettersi del ghiaccio sul ginocchio operato.

Mou lo aveva giustificato pubblicamente nel corso della conferenza stampa alla vigilia della partita di ieri (“E’ tornato in panchina dopo due minuti, voi non sapete perchè“), ma l’atteggiamento del calciatore, specie in occasione del gol del Sassuolo, ha fatto infuriare lo Special One, che a fine gara lo ha invitato a trovarsi un’altra squadra.

Ma qual è stata la reazione di Karsdorp alle parole di Mourinho? Lo racconta l’edizione odierna de Il Tempo, che rivela come il terzino olandese sia rimasto sorpreso, quasi incredulo dalle accuse del tecnico.

Il giocatore, al momento, non ha intenzione di replicare all’affondo di Mou, ma ora è necessario un chiarimento con Tiago Pinto per capire le intenzioni della società, che gli ha rinnovato il contratto fino al 2025. Resta dunque da capire se la frattura tra i due è sanabile, oppure se per Karsdorp l’avventura in giallorosso è davvero finita qui.

Articolo precedenteVergine, “frasi minacciose” all’arbitro: il capo del settore giovanile out per 1 mese
Articolo successivoSASSUOLO-ROMA 1-1: i voti dei quotidiani

112 Commenti

  1. Secondo me più che poco professionale è proprio scarso . Lo è sempre stato, difensivamente si fa sovrastare da chiunque non è la prima volta, forse ieri è stato anche indolente. Ma il gol subito ieri è un errore di tutta la squadra che avrebbe dovuto difendere la vittoria ad ogni costo. Rassegniamoci all’ennesimo campionato da Sesto posto dietro pure ai burini. A livello di mentalità questa squadra ha raggiunto il suo massimo che è palesemente insufficiente per puntare ai primi quattro posti. Urge una rifondazione tecnica a giugno e ripartire con un nuovo progetto

    • ad allenarsi insieme a Coric, quello è il suo posto !!! ammesso che qualcuno se lo raccattare nel mercato di Gennaio !!!!

    • … Fridkin non tarderà a farsi sentire…almeno spero.

      Immaginate che avrebbero fatto Viola o Sensi.

      Tira una brutta aria per tutti…nessuno escluso.
      Speravo di non vedere più certe piazzate.

      FRS 💛 ❤️ 🇮🇹

    • Ma ragazzi… io dico, che il giornalista de Il Tempo non usi il cervello è normale, scrive sul Tempo e se ha il cervello scrive per seminare zizzania. Ma secondo voi no, a LOGICA: Mou ha detto che a fine partita nello spogliatojo ha parlato con Tammy e con un altro giocatore. Mettiamo che sia Rick: ma come può Karsdorp essere sorpreso? Glielo ha detto a fine partita!
      Ma giuro, ci sono un sacco di persone che vorrebbero lavorare e non gliene viene data possibilità, anche nel mondo del giornalismo. Questo perché prende lo stipendio? Ma davvero pensa che siamo tutti cojones?

    • Sarà anche scarso, non lo metto in dubbio, l’anno scorso ha giocato un campionato intero e la Conference e non lo era. Se il problema è lui, allora doppia è la responsabilità dell’allenatore che nonostante non lo consideri, continua a farlo giocare, basta tenerlo in panchina a far numero, e poi, non vogliamo dire nulla sull’esternazione del mister? Certi panni sporchi vanno lavati nello spogliatoio e non in conferenza stampa, ma si sa, Mourinho è un maestro in questo, spostare l’attenzione sugli altri e non avere il coraggio di dire E’ COLPA MIA. Non lo sopportavo quando era in Italia all’Inter e non lo sopporto ora che allena la squadra per la quale tifo. Non è un caso se negli utlimi anni sia stato esonerato dal Real Madrid, Manchester United e Tottenham. Le sue squadre hanno tutte una cosa in comune, LA TOTALE MANCANZA DI GIOCO.

    • Se qualcuno ha voglia, puo’ andarsi a vedere i miei commenti dopo Udinese-Roma: Avevo detto che Karsdorp andava messo fuori rosa.
      E’ di una scarsezza tecnica ALLUCINANTE, ma i suoi errori peggiori non sono di tecnica (li sarebbe in nutrita compagnia…), bensi di sufficienza/presunzione e menefreghismo. Gente cosi non merita di essere un calciatore professionista.

      All’epoca mi beccai spolliciate a non finire con le solite tiritere buonistiche del “si vince e si perde in 11”, “da’ tutto sul campo, esce sudato” che mi fanno salire la pressione quando penso per un secondo che siamo li a giustificare personaggi che guadganano MILIONI DI EURO per sgambettare sull’erba.

      50 anni fa negli spogliatoi volavano mazzate e tutti zitti e muti e pure Mazzola c’aveva la stessa mobilia della sala da pranzo di mia nonna!

      Oggi succede un altro caso Karsdorp, con tanto di sputtxxxmento mediatico.
      L’unico commento che mi viene e’ : Ve l’ho detto ! Il giocatore andava messo fuori rosa.
      I giocatori VANNO PUNITI proprio come sono puniti gli allenatori, che sono sempre gli UNICI ad essere esonerati.

      Ancora con ‘sta logica del “ma cosi distruggiamo valore/soldi investiti dalla societa’”???
      Ma a voi, sul posto di lavoro, vi fanno mai discorsi del genere? “Fai schifo e non ci servi, ma non ti licenzio perche’ non posso rovinare l’investimento fatto dall’azienda su di te”…??

      Io non lo so come funziona in Italia, ma io ste cose non le HO MAI SENTITE negli ambienti di lavoro normali. Il discorso che per i calciatori “e’ diverso” perche’ guadagnano un botto mi fa pensare al “too big to fail” invocato per salvare le banche che si erano esposte con manovre finanziarie da ubriachi durante la recessione di una decina di anni fa. Un ingiustizia colossale.

    • siamo nemmeno a metà campionato e non si possono tirare le conclusioni in questo momento. Si deve tenere presente che abbiamo un centrocampista di rilievo non ha mai giocato e che Dybala ha giocato poco. C’è un mondiale di mezzo e una lunga sosta. Speriamo di avere per il girone di ritorno la squadra al completo così come progettata. Abbiamo sempre Spina da recuperare e un Abraham da recuperare. Solo allora si avranno indicazioni per il futuro. per il momento siamo tutti là a pochi punti (Napoli a parte) ed è ancora tutto in palio: coppa Italia; quarto posto; Europa League.

    • Sono curioso delle prossime mosse societarie, perche i giocatori presi svalutati e buttati via da mourinho iniziano a essere tanti. Io con tutti i ringraziamenti del caso a fine stagione saluterei mou e punterei su altro.

    • @spartacoasr

      mi spiace, ma non sono d’accordo.
      La Roma deve buttare via mezza squadra o continueremo a non andare da nessuna parte per un altro decennio.
      Mourinho puo rimanere o andarsene per quanto min riguarda, ma dubito che faccia una qualsiasi differenza se rimaniamo coi giocatori di adesso.
      Questi si svalutano da soli. Sono schiappe proprio.
      Il Napoli ci sta dando una lezione in questo senso.
      Si sono sbarazzati di “mammasantissima” dello spogliatoio come Insigne, Maertens, Fabian Ruiz, Koulibaly e prima anche di Manolas…e stanno andando a vincere lo scudetto.
      e noi abbiamo paura di privarci di Karsdorp…??

  2. Siamo nella confusióne piu’ totale. Che Karsdopp sia scarso non credo ci siano ormai dubbi come il suo comportamiento sia censurable, specie nel derby. Ma queste cose devono restare nello spogliatoio. Mou ha perso il polso della sitúazione forse ci salva la pausa mondiale ma la sua gestione e’ inadeguata. Nessuna rísposta al fatto che questa squadra abbia un gioco inesistente e nessuna autocritica. La societa’ che ha speso molti soldi per vedere un simile spettacolo dove e’?

    • Forse la società era completamente digiuna di calcio, e probabilmente mal consigliata sia tecnicamente che della piazza di Roma.
      Mourinho è stato utile per la piazza perché è troppo palese che senza il contorno qui Mou era fuori luogo. Quindi rimane sempre la necessità da parte della società di business in una città come Roma (vedi stadio)

  3. Aumenta solo il numero di giocatori a libro paga inutilmente, perché ovvio che non te la da vinta e resta qua fino a fine contratto … Meno male che questo era un fine psicologo…

    • vabbè scelgo di replicare a questo post perché stimo chi lo ha scritto, se si ricorda 😉, aldilà delle idee che spesso non coincidono.
      Alcune premesse : il TEMPO mi fa sempre venire in mente Hulk e il suo motto “è TEMPO di DISTRUZIONE”… questo é un fatto. Sono inscrivibili tra i “Papponi” ai quali fa riferimento lo striscione del MAPEI.
      Affidabili?…non prendono mai la formazione, ma la sanno sempre.
      MOURINHO non ha fatto nomi, citando il peccato, no il peccatore (se non, pare, nello spogliatoio).
      Mettiamo però ci abbiano preso.
      Il responsabile tecnico di qualunque squadra, da Alvini, a Juric, al nostro, è a libro paga per fare come meglio crede la squadra in campo. Come Pinto, i medici, i giocatori stessi, chiunque.
      MOU ha trovato, a giugno 2020, una squadra dove ha scelto su chi puntare, per quanto puntare, chi metter fuori, quando farlo. È il suo mestiere? Si. Lo fa bene? Decideranno i suoi datori di lavoro.
      È venuto in vacanza o a pettinar bambole, oppure perché privo di alternative? No.
      Sui 4000 allenati in carriera quanti hanno lamentato, nel tempo, via web o social un brutto rapporto col mister? 3 o 4 forse, alla Antonio Cassano… altri, quelli forti e i più conosciuti, hanno spiegato come il mister gli abbia esclusi dalla squadra, al tempo, a ragion veduta (De Bruyne? Ci sono interviste audio…)
      Con i colleghi (tutti), ultimi CONTE o SPALLETTI, Claudio RANIERI, KLOPP, ANCELOTTI stessa storia. Attraverso strade più o meno tortuose ha trovato rispetto e amicizia.
      tolto l’autorevole mister del Bodo… Beato lui, avessi io la stessa facilità sempre..😉
      In sintesi, criticar MOURINHO é lecito se non ami come fa giocar le squadre, ma resta una pura questione estetica, non ha senso se metti bocca nelle sue scelte di spogliatoio. È pagato per quello, e risponderà ai datori di lavoro, per primo, di errori e successi.
      Certo al momento mi pare che negare abbia ottenuto risultati largamente superiori a quanto chiesto dalla società.
      Trovata una squadra in Conference l’ha qualificata alla Coppa superiore. La rosa era peraltro incompleta. Pochi relativamente i punti dal 4 posto, no… 20. Non ha mollato mai la A per giocar tutto in Europa.
      Ha vinto, l’estate scorsa no secoli fa, una Coppa che chi disprezza andasse a dar la mano a TARE (che peraltro in 48 ore si è pentito…).
      Ha trasformato l’anno scorso una ROMA femmina, che le prendeva quasi regolarmente da tutte quelle più su in classifica da anni, e negli ultimi mesi pure da quelle pari e sotto…, in una squadra che ha riguadagnato il rispetto di se stessa e dei tifosi.
      Solo l’Inter (quest’anno già battuta) l’anno scorso, infatti, ci ha fatto male davvero, le altre le ha giocate tutte fino all’ultimo.
      Con arbitri che l’hanno maltrattata levando 15 punti almeno, mentre quest’anno (per ora, almeno) siamo tornati alla normalità accettabile. Meno ca22ate, ca22ate per tutti.
      La ROMA oggi è molto più rispettata di ieri, tolti alcuni tifosi, principalmente bimbim, e altri convinti di amare una squadra che, tolte un paio di annate e qualche fuoriclasse che ne ha vestito la maglia, ha da essere almeno il REAL MADRID come vittorie, e il BRASILE di Falcao, Zico e Socrates come spettacolo…

    • Giusto criPtico

      E poi considera anche il fatto che chi lo dovrebbe sostituire ossia Celik ha i piedi di marmo ed è molto peggio di lui il danno come sempre Mourinho lo fa alla Roma Cancellando Karsdorp.
      Speriamo che prima o poi i Friedkin si sveglino e iniziano ad aprire gli occhi ed a fare squadre con allenatori che sappiamo che cosa è la tattica il gioco e direttori sportivi che di mestiere facciano i direttori sportivi
      Qui bisogna arrivare in Champions altrimenti poi il salasso finanziario sarà irrecuperabile Friedkin o no Friedkin

    • Sardegna, la stima è reciproca, anche se la sintesi non è il tuo forte 😉
      però, se 1967 è il tuo anno di nascita (il mio è 69), credo che tu ne abbia viste talmente tante che essere oggettivo è il minimo che tu possa fare, al di là di antipatie o simpatie…da sempre noi raccogliamo meno di quello che meritiamo, spesso per giochi di potere, a volte per demerito nostro…tu sai che piazza è Roma, sai quanti allenatori, anche capaci, sono stati fatti fuori dai giocatori, sai che se hai mezza rosa contro, perchè giocano solo in 14, prima o poi il conto da pagare arriva perchè entra gente che ti rema contro…tu ritieni davvero che la gestione di una parte della rosa sia corretta? (parlo di Vina, Shomu, Bove, Elsha), gente che lui ha voluto che restasse qui…ritieni che con questo atteggiamento in campo potremo davvero ambire a un quarto posto? senza tirare mai dentro lo specchio della porta? con un gioco stucchevole che ormai ha capito tutta Italia e che puntualmente ci vede fraseggiare tra i 3 centrali per minuti e minuti? se è vero che Mou è il migliore allenatore del mondo, io mi aspetto qualcosa di più delle solite scuse e dei diversivi per non parlare delle prestazioni oscene della squadra. sa quello che fa? ok…aspettiamo fino a giugno, ma le sensazioni, di pancia, sono positive? o è cieca fiducia, perchè se ci accanna pure questo stiamo nella merxa? tutti noi riponevamo grandi speranze, ma una coppa che vale meno della Coppa Italia come difficoltà, non può dare un credito infinito…

    • @ i siti sono fatti per commentare,
      ma a volte bastano poche frasi per esprimere
      un concetto.

      Non occorrono tesi di laurea.
      Anche perchè più scrivi e più e più ti perdi.

      E poi non servono a dimostrare che ne
      sai più degli altri.

      E penso che molti li trovino noiosi.

      FRS💛💖🐺

  4. Il calciatore non meritava di essere attaccato in maniera così plateale ed anche sciocca ed autolesionista da parte del proprio tecnico, in virtù soprattutto di una cessione. Detto anche che non può essere lui il capro espiatorio di una rosa comunque mediocre e sopravvalutata auspico che la Roma e Karsdorp si salutino prima possibile… Scarso tecnicamente e soprattutto svogliato ed irritante

    • Platealmente l’aveva fatto anche dopo il Bodo e i risultati si sono visti. Una coincidenza ? Vedremo…
      Forza Roma Sempre

    • Esatto Luca66. Mou non è fesso. Ti attacca pubblicamente per stimolare la reazione. Con Abraham c’è stata e ci sono state pure le scuse del giocatore. Aspetto la reazione di Karsdorp, se ha le p@lle,sul campo ovviamente. Ieri per vedere un cross decente è sceso Mancini a crossare. O se non sanno crossare la colpa è di Mourinho?

    • Si, o e’ una mossa per recuperarlo oppure non ha il minimo senso. Se veramente hai chiuso con lui cerchi di venderlo/darlo in prestito in silenzio senza alzare troppo il polverone. A quel punto chi ti puo’ dire niente?
      Siccome invece l’ha strigliato in questo modo (al limite della denuncia per “mobbing” francamente) SPERO sia per recuperarlo in qualche modo (non so come).
      Rendiamoci conto che queste dichiarazioni possono rovinare definitavemente una carriera

  5. Invece di accusare i soliti senatori quaquaraquà ha scelto di crocifiggere colui che non ha mai creato problemi all’interno dello spogliatoio. Bravo Mou un vero leone 👏👏👏

    • li crea in campo?? Invece Ibanez, Smalling, Mancini e Pellegrini non li creano vero?? 😂 Noooooo mica….i soliti figli e figliastri. La cupola ha sentenziato, Karsdropp va condannato per salvare le chiappe ai senatori de noantri 👏👏👏 bravi bravi.

    • entri a 20 minuti dalla fine, per apportare un aiuto nella fascia destra , vai in vantaggio.
      dovresti arare il campo per dare una mano i compagni a portare a casa il risultato.
      e invece che fai ? restui alto e non fai una diagonale lasciando da solo il centrale ?
      ma io ti faccio fare la panchina a vita !!!!
      qui non si tratta di essere scarso o meno, qui si tratta di principio.

    • Tonino, credo che sul pareggio del Sassuolo Mancini e Smalling avrebbero dovuto fare meglio….6 contro 3 e la colpa è di Karsdropp? Boh continuo a non capire

    • Certo come no, l’infallibile Tiago Pinto stà già da Primark a vedé se c’è qualche offerta. Lui è uno che c’ha fiuto.

    • il terzino c’è già, celick è rientrato da poco e non ha i 90 minuti, ma con lui in campo quel gol non lo avresti preso, probabilemnte

    • Lo so che c’è Celik e che è meglio di Karsdorp. Purtroppo non ho alcun dubbio da tempo su quanto sia scarso questo giocatore.
      Ma *solo* Celik è poco.

  6. non sapevo del rinnovo fino al 2025,solo in questa società si fanno i rinnovi a calciatori mediamente scarsi di 3 anni,ha dell’incredibile.

    • Neanche io lo sapevo.
      Guai però a criticare Pinto,quello che ha vinto il cucchiaio di legno dei D.S.
      Ti si rivoltano contro tutti😱gli Abbocconi del Sito.

  7. Una domanda: ma Karsdorp,chi si crede di essere? Dialma Santos? Lahm? Cafu? Sergio Ramos? Karsdorp ,se scendesse con i piedi per terra,dovrebbe baciare il campo di Trigoria se appena appena considera che la Roma lo sta ricoprendo di milioni mentre lui ,in 3-4 anni che sta nella Capitale ancora non ha indirizzato un cross ben fatto nell’area avversaria e per giunta spesso e volentieri si dimentica dell’attaccante che deve marcare . Ma quello che ha combinato a Udine ,se lo ricorda Karsdorp ? E l’anno scorso con Perisic a S.Siro,quando si è fatto uccellare come un babbeo da Perisic ,abbassandosi su un cross che quell’altro ha spedito di testa in rete?
    Ma se lo ricorda Karsdorp che nemmeno nel suo Paese nessuno lo ha rivoluto indietro,come se fosse ormai una scarpa bucata ? E adesso va a chiedere spiegazioni a Tiago Pinto per quello che gli ha detto Mourinho?
    Certo che la faccia tosta di questi giocatori è infinita e irritante.
    Nun ce se crede.

    • Zenone, pienamente d’accordo! Con me sfondi una porta aperta, ok
      Ma, non è grave, anche tu non sai come altri, come inserire le virgole nei tuoi scritti!
      La virgola è come il punto normale, esclamativo o interrogativo con i quali ti comporti correttamente…
      Mi scuso, ma, come anche si parla o si scrive del gioco della Roma, anche l’occhio vorrebbe la sua…parte! Amen.💛💛💗💗

    • Egregio commendatore dell’accademia della Crusca, mi è stato insegnato al liceo classico che l’interpunzione, soprattutto nei testi discorsivo qual è questo, viene messa in rapporto alle pause e alle sottolineature che uno intende dare alla propria esposizione. Tale regola, mi consenta, è da me sempre tenuta a mente.
      Le auguro un buon proseguimento di giornata.

    • A Zeno me cadi in basso peisic chi quello che ha devastato un certo Alexander Arnold noto Pippone inglese ma dai

  8. Un allenatore non può mettere alla berlina in questo modo un giocatore della sua squadra in una città come questa piena di esaltati folli che girano a piede libero.
    La società dovrebbe intervenire pesantemente multare Mourinho o meglio ancora cacciarlo

  9. Pur continuandolo a ritenerlo un giocatore al massimo modesto questo attacco nei suoi confronti mi pare una ca***ta x trovare un capro espiatorio, quando il vero problema è che ancora stiamo con Ibanez in difesa che fa errori che se al posto suo ci fosse stato J.Jesus sarebbe stato già linciato. Quindi se a gennaio vogliono veramente vendere Karsdorp lo si faccia solo dopo aver venduto mr.20 minuti all’atalanta

  10. Io mi sono un po stancato di Karsdrop, non per l’evento di ieri ma per i suoi continui retro passaggi. Prendiamo il gol della Roma contro Sassuolo. Cristante da la palla a Karsdrop che le la ridà, per fortuna Cristante vede l’inserimento di Mancini, il ragazzo al primo tentativo pennella un cross perfetto. Immaginate dove sarebbe finita la palla se fossi Karsdrop, in schiena al avversario. Secondo me le punte faticano anche perché l’olandese non riesce proprio a crossare, n’è vincere dribbling, o magari scendere fino il fondo linea e mettere uno rasoterra pericoloso. Cmq come scritto ieri sul gol la colpa è da condividere con Belotti che prova un contropiede solista e andando a sbattere goffamente sui difensori, la palla andava gestita in un’altra maniera, poi aggiungo Smalling che non è in linea col la difesa e si fa bruciare. Ammetto che mi aspettavo ben altro della Roma quest’anno, ma la squadra non perderà mai il mio sostegno. la fortuna deve girare al nostro favore prima o poi FORZA ROMA!!!

  11. MAh, io sta caccia all’olandese non la capisco. Non è Cafu e solo gli scemi potevano pensare lo fosse, ma a me è sempre sembrato uno che il suo lo ha fatto. Non è all’altezza dell’idea di squadra che molti qui hanno, e lo capisco. Ma se questa è la riflessione allora la croce va divisa equamente, a mio parere, con:

    Abraham che sta con la testa altrove
    Zaniolo che non fa nulla di nulla per la squadra
    Mancini che continua a prendere gialli inutili pur sapendo che il centrale di riserva è Kumbulla o al limite Vina.

    Se poi il problema è che Karsdorp non è “professionale” allora lo togliesse dal campo e mettesse Celik finchè non gli passano le paturnie.

    A meno che non fosse rivolto a qualcun altro, ma non so di chi parla, proprio perchè per i miei parametri i “non professionali” sono più di uno.

    Per il resto, continuo a non capire (e non critico, quello è Mourinho), il modulo mai cambiabile, gli interpreti mai cambiabili, l’impiego di Elsha a 50 metri dalla porta a tutta fascia e il fatto che si metta Belotti con Abraham cosa che costringe Belotti a giocare alla Dzeko ovvero da rifinitore tuttocampista quando non ha mai fatto quel ruolo, non avendo nè i piedi ne la classe di Edin.

    In ultimo, questa squadra soffre maledettamente l’assenza di uno alla Mikitarian, un giocatore esperto che cuciva i reparti e faceva salire la squadra dettando i tempi e aprendo gli spazi. Non lo sanno fare ne Pellegrini ne Zaniolo.

    Resta la questione mondiale, è evidente (magari non va bene, ma c’è sempre differenza tra ciò che dovrebbe essree e cio’ che è) che alcuni stanno tirando le gambine indietro, quindi speriamo di far bene col Torino e che poi a Gennaio si tiri un bel colpo di spugna su sta storia e si riparta con la testa linda.

    • Condivido tutto , aggiungo che per me per cambiare modulo sta aspettando la sosta perche sti caproni si so caproni per passare ad un altro modulo avranno bisogno de due mesi

    • Ma l’hai vista la partita ieri?! O c’hai un debole per i biondi?
      Appena è entrato ha vinto due contrasti ed era già appagato, mai un anticipo, mai uno scatto, già nel occasione del Sassuolo dove ci ha salvato Rui Patricio che va a bloccare il tiro di traore, si vede Cristante lamentarsi con l’olandese perché non seguiva l’uomo. Ha continuato a camminare in campo e fare retropassaggi all’indietro anche dopo aver subito il gol del pareggio Strafottendosene della marcatura.
      Non era impossibile vincere sta partita uno a zero, non ci voleva Cafu per rincorrere un uomo e lo avrebbe potuto fare anche lui se non avesse giocato con quella svogliatezza/arroganza manco fosse CR7…

  12. Perché rendere pubbliche le intenzioni di eliminare un giocatore. Queste decisioni devono restare nello spogliatoio. Gli anni scorsi ci lamentavamo delle gole profonde….adesso ci pensa l’allenatore….

  13. Portare Pavard sponsorizzato Adidas sul mercato da Maggio scorso.
    Mettere a sede Celik
    E piazzare Karsdorp.

    Ecco quale sarebbe la soluzione!

  14. non possiamo non ammettere che Mourinho è riuscito nel suo intento: fino alla prossima partita i gossip-giornalari parleranno solo di questo. per ora nessuno, tranne un giornalista che con l’orecchio bionico ha sentito dire karsdorp, sa precisamente se si trattasse di lui, pure ipotesi.
    detto che a me karsdorp come terzino non piace, per fare i retropassaggi mi potrei proporre io chiedendo un decimo del suo stipendio, queste uscite di Mourinho sono pericolose per lo spogliatoio.
    ad ogni modo noi dimentichiamo che la Roma è gestita dai Friedkin e non da Mourinho, e son convinto che loro sapranno gestire la situazione.

    • te spiego una cosa elementare se giochi a 3 dietro e i difensori non salgono perche non sanno che fare col pallone il 5° che sia dx o sx deve restare basso e come gli passi la palla davanti ha un giocatore avversario a quel punto se prova a saltarlo e perde palla si trova una prateria davanti quindi la palla la da dietro , magari eri distratto il tanto decantato zelewsky ieri sera ha passato piu palloni dietro di kardsrop quindi pure lui è diventato una sega

    • Nando almeno zalewski deve fare il mondiale, ci può stare che sta concentrato al 100%. Il biondo sta già in vacanza e manco c’ha provato a correre (per manco mezz’ora di partita)

  15. daiee che perdemo e pareggiamo pe kardsrop non perche famo schifo, segnamo 1 goal ogni 2 partite giocamo con 5 difensori 3 centrali +2 esterni e prendemo un goal a partita , adesso succederà come per ibanez preso a parolacce lui e la famiglia sui social , abbiamo trovato un altro capo espiatorio .
    Giuro che ci avevo sperato quest’anno ma dopo questi fatti …. e non sperate in dibala e wijnaldum perchè sarà la stessa cosa , finche non si aprono gli occhi e si vede come giocatori tipo zaniolo testa bassa e capocciate sui difensori non servono a nulla se non sporadicamente , ieri l esterno sx del sassuolo uno che non ricordo neanche il nome ci ha fatto vedere i sorci verdi e vi faccio un annuncio vedrete se arriva solbakken mette zaniolo in panchina .
    ed è uno potrei citare zelewsky che è rimasto a tirana o lo stesso rui patricio che ha fatto gia un paio di svarioni quest anno o mancini , però abbiamo risolto i problemi via kardsrop e adremo a vincere tutto.
    Me lo consentite?? Giochiamo di Mer… neanche in 1 divisione si gioca cosi

    • Tutto vero però non facciamo finta di non vedere che le campagna acquisto del broccolaro in confronto a questa società erano faraoniche. Magari il broccolaro era fuori le righe e questi sono dei signori, ma Pallotta di idee ne aveva e di denaro ne ha investito e magari con lo stadio sarebbe stato diverso, ma questi denaro non ne hanno e ne hanno le idee chiare. Sono anni che diciamo che abbiamo bisogni di centrcampisti, e non di uno ma 4 o 5. Prendono Matic che ormai è finito, winaldum che è rotto e Camara per il rotto della cuffia. Quindi si gioca con due centrocampisti appena uno dei quali è finito da tempo e l’altro non è un centrocampista, cioè Cristante. Messa così si difende male e si attaca male. Non c’è alternativa. Manco Frattesi siamo riusciti a prendere che è nostro per un terzo e il calciatore vuole venire disperatamente. Poi diamo la colpa al difensore o l’attaccante di turno. La roma non è in grado di superare il cenrocampo palla al piede. Questo è un fatto. Questa è l’essenza della amcanza di gioco. Pure il Ninjia di oggi in questa squadra sarebbe stato una manna dal cielo, ma pure De Rossi. Ci siamo visti sfilare sotto il naso gente come Barella, Anguissa, Koopmainers, Tonali e altri. Ma manco uno siamo stati capaci di prendere. Abbiamo preso tutta gente senza squadra e un paio pure li abbiamo mandati via. Villar olivera Veretout oggi sarebbero manna. Abbiamo mandato Under che ha già segnato 11 goal e stiamo a piangere che la roma non segna.

    • non è un problema broccolaro o non è un problema che serve da 2 anni un difensore centrale di piede sx serve un centrocampista tipo anguissa e sopratutto serve che l allenatore cominci a dare la colpa anche a se stesso perche se vuoi giocare ancora a 3 allora metti vina al posto de ibanez perlomeno i piedi ce l han meglio ed è sx oppure cambia sto cacchio de modulo tanto prendi sempre 1 goal a partita con una differenza che tu lo prendi ma ne fai uno di goal ogni 2 partite , quindi sarebbe il caso che tutti si facessero un esame di coscienza ,l unica attenuane che do a mourinho è che secondo me per cambiare modulo sta aspettando la sosta cosi da avere tempo per inculcare un altro gioco a sti peracottari

  16. Con tutta la buona volontà,
    non riesce a fare un cross neanche per sbaglio.
    Questo doveva essere l’anno della verità per alcuni, e per ora
    stanno fallendo.
    Penso che si debba entrare nell’ordine delle idee di salutarli a sostituirli (nell’ordine).

    Un altro è Shomu: ieri poteva dimostrare di non meritare tutta quella panchina,
    è riuscito a far rimpiangere l’Abraham di queste settimane.
    Certo, poi Belotti è riuscito a far rimpiangere Shomu….

    Elshaa saluterà a fine stagione e quindi non c’è molto altro da fare,
    quello che mi preoccupa è che i vari Kluivert, Perez, Villar stanno deludendo anche
    nelle nuove squadre, e temo ce li ritroveremo qua a Giugno…
    L’unico che sta avendo un rendimento discreto è Reynolds.
    Poi sono molto infastidito dalla Triestina: perchè prendere Mastrantonio per poi
    farlo ammuffire in panchina? Ma allora restava qui a fare il terzo.

    • Sì temo che torneranno tutti, ma c’erano pochi dubbi…il problema di Karsdorp è che molto difficilmente ci potrai fare qualcosa (men che meno nella sessione invernale) e la Roma a gennaio non credo potrà fare granchè sul mercato. Shomu anche inguardabile, nell’azione del gol mangiato la doveva solo passare a Zaniolo che segnava a porta vuota..se decidi di tirare almeno sfonda la porta…no, gli esce la mozzarella addosso al portiere. Livello veramente basso, sono sconfortato. Se anche Smalling inizia a fare cavolate a ripetizione, le prospettive diventano veramente tristi. Col torino sarà difficilissima, arrivano belli carichi, sarei sorpreso se vinciamo

    • qui stanno fallendo tutti, altro che anno della verità.

      INVOLUZIONE TECNICO TATTICA di tutti, nessuno escluso.

      per il gioco espresso, la Roma è la peggiore in A.

  17. Ha perfettamente ragione mourinho…mancano 2 nin sei appena entrata invece di seguire l uomo passeggi lo perdi e lo fai crossare…addio scarso

  18. Mettere alla gogna un tesserato ha dell incredibile.
    Solo da noi ste cose, ma…..
    Mentre ,che ormai ogni partita è la solita solfa, passaggi al portiere lancio a centrocampo e palla persa sistematicamente, li non si deve trovare un rimedio no vero?

    • è piu comodo amico mio linciare ibanez o kardsrop ….dimenticando una chiusura ieri che vedeva due del sassuolo davanti alla porta , ma è normale qua da noi è cosi , io continuo a tifare roma fino alla morte e mourinho ma sta squadra non ha un gioco e fa veramente schifo e se si pensa di segnare con 5 difensori e due centrocampisti dietro la palla , piu che calcio sembra de gioca a rugby tutti dietro la palla.
      dimenticavo ma Cristante l avete visto ieri sembra un vigile stile alberto sordi

  19. il rinnovo fino al 2025 ha piu’ fantascienza in se’, dell’intera saga del Mandaloriano.
    e’ un giocatore buono per la lega pro, non certo per la serie A

    pagato profumatamente dal monco cassiere

  20. ma ci fanno pure gli articoli per sta pippa, lui, belotti, el sha se trovassero na squadra, sono finiti gli ultimi due, e il prima manco ha mai cominciato..e se zaleswki continua così con sta faccia da ebete alla cristante e i suoi retropassaggi alla karsdorp la panca a vita nessuno la toglie.

  21. INACCETTABILE. e solito modo di distogliere l’attenzione.

    quanti giocatori hanno avuto atteggiamenti discutibili in questi anni? quanti giocatori hanno fatto errori che ci. sono costati caro?

    Loriente quante volte è scappato a Celik? il goal del Sassuolo non è colpa di karsdorp, neanche lontanamente simile all’errore di Ibanez nel derby.

    poi che magari ci siano stati degli atteggiamenti extra potrebbe esser vero, ma l’olandese da anni gioca senza pause; vi ricordate come Mourinho esaltava karsdorp lo scorso anno?

    La Roma è una polveriera pronta a scoppiare a causa di una gestione controproducente di Mourinho, come successo lo scorso anno con la panchina bistrattata e rea di essere la causa del non gioco e dei non risultati… quest’anno ci sono nuove scuse.

    Mou il nome non se lo sporca con la Roma, per questo non fa mai mea culpa, è un dato di fatto.

    Ripeto, karsdorp è un giocatore normale, ma in quell’azione non capisco dove sta il suo errore… l’attaccante del Sassuolo è il doppio più veloce ed è scappato in profondità, può accadere.

    l’errore sta nel farsi intercettare di smalling, non di karsdorp.

    Il traduttore oggi è karsdorp che in questi anni ha dato sempre il fritto, domani chi sarà?

    caccia alle streghe.

    • te non capisci la differenza tra un errore ,che tutti i calciatori possono commettere, persino i più forti al mondo e un atteggiamento.
      gli errori si perdonano, gli atteggiamenti NO.
      se non capisci dove è l’errore di karsdorp , allora non hai capito niente di questo gioco.
      un giocatore che non tiene la posizione o che non fà una diagonale per rincorrere l’uomo che gli è stato chiesto di marcare , vuole dire che è stanco , allora lo sostituisci .
      ma se uno appena entrato non fà nemmeno quello che gli è stato chiesto dal mister, allora questo non è un errore , è un atteggiamento da ripudiare

    • LORYSAN, LORIENTE’ é stato controllato sulla fascia destra nostra per 80 minuti abbondanti principalmente da CELIK (con l’aiuto di NICOLÒ ZANIOLO quando esterno largo, che dovevan curare, e il centrale dei 3 più vicino…)
      In una squadra STANCA da impegni ogni 3 giorni, priva di veri cambi, RICK entra comunque a 20 minuti dalla fine recupero compreso, e aveva da esser il PIÙ FRESCO e in partita dei compagni (da Mancini a Smalling), e più ESPERTO di… BOVE.
      Però in quei 20 minuti il neroverde viene pescato SOLO, 2 volte di seguito a pochi minuti di distanza, e si fa di corsa palla al piede e indisturbato tutta la fascia esterna che, a maggior ragione dopo il vantaggio, è inspiegabilmente deserta e non lo abbia trovato ad ostacolarlo…
      Quando il Mister parla di atteggiamento generale e difende Ibanez post derby, non é un contrasto perso o un errore che ci sta’ sempre, ma può essere (se è KARSDORP il bersaglio), ma l’aver lasciato totalmente priva di copertura quella zona di campo.
      È improbabile che già sulla prima discesa, cross e rigore in movimento sbagliato da TRAORE’, non lo abbia avvisato. Dopo 5 minuti si ripete, e stavolta dove stava, quando passa Pinamonti?
      A te, in panchina, non sarebbero girate…?

  22. a me non è sembrata poi colpa sua il goal ha visto che c’era un altro difensore che faceva la diagonale in vantaggio e ha rallentato.Certo poteva fare meglio ma allora chi marcava Pinamonti è stato professionale.? Karsdorp ha giocato l’anno scorso per un anno anche quando non poteva stringendo i denti. certo un fenomeno non lo è..soprattutto secondo me tatticamente non mi sembra una cima e non fa quello che vuole Mou questo è il punto secondo me ma il problema non è lui per me può anche essere ceduto ma la squadra è scarsetta e senza gioco

  23. Epurato dopo epurato, rimarranno in tre, Pellegrini, Cristante e Mancini, i generali del mister.
    E con questi dove pensiamo di andare?

    • ma karsdorp è veramente penoso….e non difendo Mourinho.. Rick non sa difendere.non sa crossare fa sempre cose inutili ed è pure presuntuoso……speriamo sia la volta buona che lo sgombrano così come spererei cristante Spinazzola elsharawi….e in parte pure Pellegrini e Zaniolo troppo egoisti e poco utili alla Roma.

  24. Se la Roma non va in Champion……………….
    Se Mourinho dovesse essere esonerato …………….
    Potrebbe essere una mossa preventiva per provocare la rottura con la societa’ e mettere l’addio sotto una luce diversa

    Quando scoppia un incendio a volte si fa una striscia di terra bruciata preventiva per fermarlo

    Non penso che Karsdorp sia stato rinnovato al 2025 senza il consenso di Mourinho
    Questo attacco verso un giocatore in talune circostanze elogiato e rinnovato mi fa pensare male

  25. KARSDORP è un Brunetto Peres biondo, ma la sostanza è quella. Riamango invece colpito da Belotti, non me lo ricordavo così scarso. La verità è che non possiamo permetterci di giocare senza i migliori (dybala, winaldum ecc..)
    Parliamoci chiaro…diversi giocatori, titolari di oggi, non sono proprio da Roma, parliamo di contenuto tecnico imbarazzante. Gente che non sa fare un cambio di campo e neanche il passaggio a 10 metri. Lo stop non ne parliamo proprio. C’è tanto ma proprio tanto da fare.

  26. ohhh finalmente sono mesi se non anni che lo scrivo, questo Karsdorp
    passa solo dietro e non fa 1 cross e dico 1 che sia 1, ma che terzino ala sarebbe?
    ci sono giocatori che non giocherebbero in serie B ma come ha fatto Mou ad accettare certi scarti, il centrocampo è inesistente viene saltato sistematicamente è sempre in ritardo, non dipende dal gioco ma dalla visione tattica di ognuno dei centrocampisti – non si cercano non si muovono, che deve fare il nostro allenatore spiegargli l’A B C del calcio come ai pulcini.
    L’anno scorso Olivera (che non è una cima) ha dato comunque un pò di geometria ed una mano, sto Camara chi è?
    Ho scritto più volte che l’avevo visto giocare e valeva poco, tutti a darmi addosso, ma il tifoso lo capisco, ma chi è che segue i giocatori in questa società?
    Non è meglio mandarlo a prendere le patate?
    Ogni anno per due spicci perdiamo occasioni Xaca, Anguissa, Koopmeiners giusto per dirne 3…ma la lista è lunghissima e poi si ripiega nello scarto dello scarto…la società si deve fare un bagno di umiltà!
    Pinto quale valore aggiunto ha dato, se i giocatori più importanti (o meglio quelli meno peggio) vengono a Roma solo perchè c’è Mou?
    La società non interviene mai nel calcio mercato non spende soldi (tanto lo stadio è sempre pieno e le maglie le vende comunque che glie frega!), non acquista un giocatore dico uno di qualità, hanno preso solo celik ( e si vede quanto è bravo)…il Napoli ha speso, la lazie ha speso, la juve ha speso, il milan ha speso, la salernitana ha speso, possibile che solo la ROMA non ha soldi?
    Persino Pruzzo (lo sentivo su radio radio) ha detto quello che pensa Mou, parametri 0, prestiti e ragazzini, questo è lo standard americano non è cambiato nulla rispetto a pallotta, ma così do vai?
    Non do nessuna colpa al grande Mou anzi lui è l’unico che tira sta barca, è la stessa squadra di sempre ma cosa ci aspettavamo, specie se gli altri si rafforzano?
    Ma con Karsdorp, Mancini, Cristante, Ibanez, Matic (82 anni – battuta), Shoromodov (o come si chiama), Vina, Camara, Celik, Svillar, Pellegrini…
    Ma questa società non doveva fare il salto di qualità, non doveva rendere la Roma una squadra di vertice…avete visto qualcosa voi?
    La conference la vinta solo perchè Mou è un volpone, solo perchè sa far dare il massimo ai giocatori che lottano per lui, ma il massimo l’ha già spremuto che ci vuoi fare con questi giocatori più di così?
    Sono sempre da 6/7° posto.
    Già so che a gennaio non si comprerà nessuno ne ci si muoverà a dovere, già so che si dirà che torna Wijnaldum, che torna Dybala (certo sono un aiuto) ma questa è la squadra ragazzi.
    Io fossi Mou punterei tutto sulla coppa Italia, forse con un pò di fortuna e se le altre la snobbano un pò è l’unica opportunità che abbiamo.
    Sperando che un altro anno sto presidente si decida a comprare giocatori di qualità, ma essendo un business man poco gli interessa della Roma calcio quindi non ci credo!
    Sarà sempre la stessa storia…spero che una volta sanati i conti (se padre e figlio sono capaci almeno di questo) vendano la società ad uno sceicco, credo che Mou speri in questo ed io sono con lui, è l’unico modo per portare la Rom a vincere tutto compreso coppa campioni.

  27. ce ne sarebbero di gente che dovrebbe cambiare squadra…a cominciare da cristante…la domanda pero’
    sorge spontanea, ma chi se li pia???!!!
    cristante,shomu,karsdopp,celik,belotti,pellegrini,vina,kumbulla, ma che so giocatori questi??
    ma perche’ secondo voi con guardiola,klopp o chi ve pare saremmo stati competitivi?
    l’ unico campione che ha la ROMA e’ dybala e ho detto tutto, i friedkin devono prendere una decisione,se tieni mou gli devi comprare i campioni,se vuoi vincere i trofei che contano,oppure prendi un allenatore che ti fa giocare bene,ma non vincerai nulla, secondo me sono i friedkin che devono muoversi,mou chiede sempre campioni in continuazione, bene, i friedkin che dicono? altrimenti prendete altro allenatore alla di francesco…e tutti contenti.
    (io no, voglio vincere,e per vincere ci vogliono i campioni)
    stamo de novo da capo a 12
    forza ROMA

    • ma perche’ secondo voi con guardiola,klopp o chi ve pare saremmo stati competitivi?

      ASSOLUTAMENTE NO!

    • l’ unico campione che ha la ROMA e’ dybala e ho detto tutto, i friedkin devono prendere una decisione,se tieni mou gli devi comprare i campioni,se vuoi vincere i trofei che contano,oppure prendi un allenatore che ti fa giocare bene,ma non vincerai nulla, secondo me sono i friedkin che devono muoversi,mou chiede sempre campioni in continuazione, bene, i friedkin che dicono? altrimenti prendete altro allenatore alla di francesco…e tutti contenti.
      (io no, voglio vincere,e per vincere ci vogliono i campioni)
      stamo de novo da capo a 12
      forza ROMA

      ANALISI PERFETTA!!! QUINDI TENIAMO IL NOSTRO CONDOTTIERO MOU SENNO’ SEMO FREGATI.

  28. Secondo non è un fenomeno ma neanche scarso però non può scendere in campo con supponenza si è afflosciato è indisponente da quando il ct della nazionale orange gli ha comunicato che non fa più parte della rosa mondiale… semplice aveva un’obiettivo e lo ha fallito!!!

  29. Allora rigiriamola: se karsdorp è scarso come si dice, perche mourinho lo fa entrare in campo mettendo fuori celik che ancora correva bene?

    Mi sembra che è colpa dell’allenatore l’aver messo un giocatore scarso fuori di testa, non credete?

    Poteva mantenere zalewsky e metterlo a destra con vigna sulla sinistra, invece ha messo l’olandese. Perche?

    ragazzi io capisco che dare la colpa all’olandese è facile perche non forte, ma voglio ricordarvi che sul goal non centra assolutamente nulla, anche perche l’esterno del centrocampo a 4 o del 3-5-2 NON è un terzino, ma un semplice esterno di centrocampo senza obblighi difensivi, perche ci pensa l’esterno della difesa a 3 a difendere le fasce, non l’esterno di centrocampo…

  30. Un Jose Mourinho giustamente furioso nel dopo partita . L’indolenza con la quale Karsdorp è entrato in campo nel sostituire un compagno di squadra ci è costata due preziosissimi punti in classifica. Non è con questo tipo di atteggiamenti che si possono portare a casa trofei e bene ha fatto il Mister a ribadirlo ..

  31. Comunque a me non risulta che Mou abbia fatto quel nome.
    Caso mai lo hanno fatto i giornalai.
    E giù tutti a straparlare del nulla.
    Perché una cosa è certa.
    O lui ammette che Mou gli ha parlato o Mou fa il nome.
    Difficile tutte e due le cose.
    E allora come si riempiono le mattinate in radio e le colonne della pagine web e/o giornali?
    Con le supposizioni.

    Sempre Forza Roma, davvero e non per convenienza e sempre Mou a oltranza.

  32. Adesso dopo quello che ha detto Mourinho voglio proprio vedere se Karsdorp riuscirà a prendersi tranquillamente un caffè al bar.
    Il linciaggio verbale fatto in pubblico è brutto e può essere anche pericoloso, il giocatore è irritante sta giocando male si allena peggio, non lo convochi finisce là la storia.
    Perché poi oltretutto la riprimenda su Karsdorp sa tanto di là colpa non è mia o dei miei (schemi) se il Sassuolo ci pareggia ma è di Karsdorp che è entrato in campo in ciabatte

  33. ma poi mi chiedo, a parte tutto.. perchè rendere pubbliche certe cose..? dire il fatto ma non il nome ecc.. ma che senso ha? vabbè Mou è questo e la stampa gode..

  34. Per coloro che pensano che Mou sia cambiato invecchiando, ricordo che stesso trattamento fu riservato a Burdisso dopo na partita de coppa nel 2010…🤷
    💪🧡❤️

  35. Questo è l’unico modo di “ammaestrare” i giocatori, dare pieni potere al tecnico senza se e senza ma! Chi sta in squadra deve rendere conto a lui, altrimenti siamo alle solite, ognuno che tira all’acqua al suo mulino. A questi gli deve entrare in testa che non possono fare come gli pare.

  36. Ma uno che non crossa mai difensivamente mediocre ti fa prendere un gol ma manco nella serie dei dilettanti vedi con l’udinese non ti rientra per difendere col Sassuolo per cercare di evitare il gol, io non so ma Mourinho che dovrebbe battergli le mani?
    Finché non aveva sostituiti sulla fascia destra si era costretti a farlo giocare ma adesso basta karsdorp è scarso uno degli ultimi regali di monchi.
    Mi sembra il minimo averlo mandato a quel paese.
    Ci sono giocatori che sicuramente avranno fatto degli errori pure loro ma almeno si impegnano e cercano di migliorare ma karsdorp no fa sempre gli stessi errori sia di personalità che tattica

  37. ricordate lo scorso anno dopo la sconfitta di Bodo lo sfogo di Mourinho? era simile a ieri solo che ieri se le presa com uno a Bodo ne fece fuori parecchi non facendogli vedere più il campo e fine anno ciao ciao, ecco spero che quello di ieri faccia la stessa fine ma conoscendo il mister non ho dubbi. Forza Roma

  38. Il mister ha sicuramente le sue ragioni ma se lo esponi alla gogna in questo modo ottieni solo il risultato di deprezzarlo.Purtroppo il livello di karsdorp e’ questo qui,calciatore mediocre.E pensare che da quelle parti si spellavamo le mani ad applaudire il Pendolino

  39. Uno scambio con l’Atalanta se ancora lo vuole,sempre che Pinto non abbia rinnovato alle solite cifre folli per giocatori da metà classifica

  40. Ricapitolando: spedito all’estero Reynolds pagato 7 e passa milioni perché non all’altezza , preso come sostituto con la speranza di aver preso il titolare Celik, altri 7 mln.
    Prima di loro preso Karsdorp pagato intorno ai 10 mln se non ricordo male.
    Come dimenticare Florenzi, a cui abbiamo dato un ingaggio da terzino Top e poi lo siamo andati a regalare a dx e sx.
    Morale della favola soldi su soldi spesi per non comprare neanche un terzino decente.
    Il vero problema è questo , si spendono male i pochi soldi che possiamo investire sui cartellini.
    16 Shomurodov , 11 Vina etc.
    Cosi non si può andare avanti, non abbiamo mai una intuizione sul mercato, gli unici innesti funzionali oramai sono i primavera e i parametri zero (Dybala e Winaldum).
    Migliorare Scouting e mercato obiettivo principale-

  41. Faccio presente a tutte le vedove di Karsdorp (o detrattori a prescindere di Mourinho) che siamo costretti a giocare a 3 perché i terzini non sanno difendere.

    Sia a destra, a che a sinistra.

    Giocare a 3, con i centrali che abbiamo, che sono 3 stopper e non sanno impostare, ti limita un po’ se hai un buon centrocampo, ma noi non lo abbiamo.
    E comunque, se giochi a 3, DEVI avere i laterali, i “quinti” che arano la fascia, vanno sul fondo, crossano, o anche se hanno campo, puntano la porta.

    Avete presente ?

    Noi abbiamo, quando va bene bene, dei laterali a sinistra (spinazzola e zalewsky, e ultimanente pure el sharawi) che sono destri, cioè devono rientrare per crossare, perdendo 2 tempi di gioco.

    A destra, vedete mai i nostri laterali saltare l’uomo, puntare la porta, o arrivare sul fondo e mettere cross forti e tesi?

    No. Li sparano addosso ai difensori. Oppure si fermano, rientrano, aspettano, e crossano palle lente a centro area?
    Ma come fa un centravanti a segnare su palloni del genere?

    Avete visto il cross di Mancini ieri? forte, teso… e il centravanti fa il centravanti e spacca la porta.

    Un laterale di questi cross ne dovrebbe fare almeno 3-4 a partita. E comunque deve correre senza palla, stare largo, provare a saltare l’uomo, avendo il braccetto dei centrali dietro le spalle a proteggerlo.

    I mali di gioco della Roma vengono da queste carenze. Una suqadra che gioca a tre ma in cui i laterali di fascia si limitano a non fare danni, andando solo per vie centrali nella fase offensiva se la fa durissima.

    Vi ricorda qualcosa?

    • Ma un allenatore dovrebbe allenare anche i fondamentali se serve e nel caso del nostro almeno quelli visto che di schemi non c’è traccia. A crossare, a passare la palla si può sempre migliorare non venitemi a dire che non è così.

  42. Una cosa mi lascia perplesso, qui leggo che la maggior parte delle persone chiede ai giocatori di onorare la maglia e di uscire dal campo solo dopo aver sudato anche l’acqua del battesimo…Mou che s’avvelena con un giocatore che entra a 20 dal termine svogliato a farsi una passeggiata, sbaglia?
    Qui c’è qualquadra che non cosa.
    Forza Roma sempre 💛♥️

  43. I think Mourinho was not talking about Karsdorp but Belotti.
    Belotti was selfish and attacked 3 defenders on his own even though we were winning 2:1, he lost the ball and roma conceded the goal from that attack…
    Instead of stoping on the ball and controling the game, defending with all players he went to attack to show his worth… well he did…

  44. Secondo me non è karsdorp…anche perché è lui che lo fa giocare, è lui che lo fa subentrare perciò se sai che questo è così, non lo sai da ieri lo sai da tempo che è indisponente la maggior parte delle volte, lo sappiamo tutti e non sarebbe una novità…io ho sentito L intervista e non ho capito se parlava di un errore fatto durante la partita o parlasse in generale della serie, qualcuno ci ha mollati usando un atteggiamento poco professionale e mi viene da pensare ad un certo Pellegrini ma non c’era nello spogliatoio o zaniolo che davanti alla porta sembra che voglia fare tutto fuori che segnare….anche perché il primo appunto come atteggiamento non mi è sembrato proprio così professionale ultimamente, però non c’era ….perché ripeto, karsdorp si sa che è così lo è da 5 anni….non se ne può accorgere per una cappella su un milione che fa…ma sti teatrini non fanno presagire nulla di buono…speriamo che questo personaggio misterioso vada fuori dalle palle insieme ad altri 2/3/4 elementi che non servo a niente. FORZA ROMA SEMPRE❤️💛

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome