La Roma sogna Jovetic, l’erede di Totti

0
138

jovetic5

GIALLOROSSI.NET (A. Fiorini) – Un’idea non tanto nuova, che negli ultimi tempi è tornata prepotentemente di moda: la Roma ci pensa davvero al colpaccio Jovetic. Un sogno? Forse, ma nemmeno troppo. Perchè da tempo in casa Roma si sta riflettendo sulla necessità di trovare un degno erede di Francesco Totti. Perchè quando il Capitano smetterà di giocare (il più tardi possibile) questa squadra avrà la necessità di avere in casa un campione affermatissimo in grado di portare, con le dovute differenze, quella pesante eredità. Sia dal punto di vista tecnico, che da quello tattico.

Ecco perchè i giallorossi ci stanno pensando sul serio alla possibilità di portare Jovetic nella capitale. La speranza si è rafforzata quando la Fiorentina si è fatta prepotentemente avanti per Osvaldo, un ex che piace tanto alla viola e che Pradè sogna di riportare in Toscana. La Roma, visti i problemi che sta vivendo con il giocatore, ha subito drizzato le orecchie, sperando di poter utilizzare l’attaccante come pedina di scambio per poter arrivare al talento montenegrino.

Un’operazione intricatissima, che presenta diversi pro, e un paio di contro. A favore della Roma ci sono gli ottimi rapporti che il club ha con Daniele Pradè: l’ex ds giallorosso preferirebbe cedere Jovetic alla Roma piuttosto che all’odiata Juventus. Altro punto a favore è il parere del giocatore: il montenegrino ha espresso pieno gradimento alla destinazione capitolina.

Gli ostacoli all’operazione però non sono da meno. Primo fra tutti il parere di Osvaldo, che non gradirebbe affatto un ritorno a Firenze. Per la sua carriera rivestire la maglia viola sarebbe un passo indietro, e non uno in avanti. Meglio l’estero, anche fosse il Tottenham o l’Anzhi.

L’altro intoppo è rappresentato dalla possibile mancata qualificazione della Roma in Champions per il terzo anno consecutivo. Per i giallorossi significherebbe meno prestigio e appetibilità agli occhi un giocatore come Jovetic, che può ambire a palcoscenici ben più prestigiosi. Ma che rappresenterebbe anche un problema economico, a cui però Pallotta e soci sperano di sopperire con l’ingresso di un nuovo facoltoso partner (tedesco?). La Roma, nonostante tutti gli ostacoli,  un pensierino a Jovetic ce lo sta facendo davvero. Riuscire nel colpaccio però sarà tutta un’altra storia.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome