Lamela, ora il Tottenham alza l’offerta

0
530

lamela2

AS ROMA NEWS –  Il Tottenham, dopo essersi fatto soffiare in extremis Willian dal Chelsea, ora è disposto a cedere alle richieste avanzate da Sabatini. 35 milioni il limite minimo imposto dal presidente Pallotta, almeno per rendere (economicamente) meno doloroso l’addio dell’argentino. Con le casse ancora piene, il Tottenham è pronto ad alzare l’offerta di almeno 4 milioni rispetto alla proposta iniziale. Una questione di tempo e nulla più.

Il primo indiziato per sostituire Lamela è Adem Ljajic, esterno d’attacco della Fiorentina, ormai ad un passo dal cambiare maglia. Il serbo classe ’91 non vuole saperne di rinnovare il contratto, forte di un accordo già fissato con il Milan per lo accoglierebbe la prossima stagione a parametro zero. I viola preferirebbero quindi venderlo subito, magari all’estero, ma con la possibilità finale di ascoltare anche l’offerta romanista da 10 milioni. Ljajic però ha già dato la parola ai rossoneri, rifiutando numerose destinazioni tra cui l’Atletico Madrid. Sabatini intanto monitora proprio il club spagnolo proprietario del cartellino di Adrian Lopez, che continua a piacere tanto ai giallorossi. Capitolo punta centrale: salutato Osvaldo, la Roma aspetta il parere positivo del Chelsea per Demba Ba, richiesto con la formula del prestito. Intanto a Livorno l’attacco sarà affidato ancora una volta a capitan Totti, in procinto di cominciare la stagione ancora con il pensiero di non aver ricevuto comunicazioni sul rinnovo del contratto.

(Fonte: Il Tempo)

Articolo precedenteBaldissoni: “Sul mercato nessuna rinuncia alla competitività. Totti resterà a lungo”
Articolo successivoLIVORNO – ROMA, Florenzi al posto di Lamela: le ultime sul match

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome