Lamela, si a Baldini. Addio a un passo

0
684

lamela10

AS ROMA NEWS – Siamo ai titoli di coda. Lamela è sempre più vicino a trasferirsi al Tottenham. Ieri il suo agente, Sabbag, è volato a Madrid per parlare con la dirigenza inglese che sta ultimando il trasferimento di Bale al Real. In serata l’incontro con Baldini nel quale è stato definito l’ingaggio del suo assistito: 2,5 milioni (a salire) e contratto quinquennale. Tutto fatto quindi? Quasi. L’ex dg giallorosso, infatti, sta cercando di limare qualcosa sulla valutazione (35 milioni) che la Roma ha dato al cartellino dell’argentino, visto che l’attaccante gli è stato offerto, e su bonus e modalità di pagamento. Intermediari le hanno definite «schermaglie»: le parti sono pronte a chiudere l’affare anche perché i tentativi da parte di Sabatini di coinvolgere in una possibile asta Arsenal e Liverpool si sono rivelati vani. L’epilogo della trattativa sembra essere dietro l’angolo.


SOLTANTO CONFERME

Anche ieri la Roma ha continuato a smentire ogni notizia riguardante la cessione di Lamela che prima dell’Open Day ha palesato più di una perplessità a partecipare alla kermesse (convinto poi dal club). Le stesse che deve aver avuto la fidanzata Sofia Herrero che dopo aver visto Erik entrare in campo, acclamato dai 30 mila dell’Olimpico, ha rilasciato un commento su Twitter (poi cancellato in fretta e furia) che non ha bisogno di traduzioni e interpretazioni: «Que gran farsa». Parole, queste, che si sommano alle considerazioni effettuate qualche ora prima da Villas Boas: «Lamela e Coentrao? Nessuno dei due ha firmato per gli Spurs. Sono entrambi grandi giocatori, per ora è tutto quello che posso dire».

(Fonte: Il Messagggero, S. Carina)

Articolo precedenteLa Roma ricomincia tra amore e rabbia
Articolo successivoRoma, tutti i nomi in lizza per il ruolo di centravanti

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome