Lazio contestata dai tifosi, Marchetti: «Ma che volete?»

0
431

marchetti

ALTRE NOTIZIE – E’ esplosa la rabbia. Contestati e respinti, un’altra volta. Contestati, invitati ad andare «a lavorare»,  a tirare fuori le «p….». Sotto la curva non li hanno voluti a Bergamo e non li hanno voluti neppure a Nicosia, ieri sera s’è rivista la scena di domenica.

Marchetti a fine partita s’è avvicinato al settore ospiti con altri compagni, tutti insieme volevano ringraziare e salutare i cento fedelissimi presenti allo stadio “Gsp”, avevano sfidato ostacoli e costi di viaggio pur di esserci. Erano infuriati i tifosi, non c’è stato nessun abbraccio, non c’è stato nessun applauso, son volate solo offese e proteste. I tifosi si sono catapultati verso le ringhiere, hanno inveito contro i giocatori, erano faccia a faccia. Marchetti ci aveva provato anche a Bergamo ad avvicinarsi al settore ospiti, ieri ha tentato di rispondere, chiedeva: «ma che volete? Ma che volete?»

(Fonte: cittaceleste.it)

Articolo precedenteNico Lopez e Marquinhos tra i finalisti del premio ‘Golden Boy’
Articolo successivoBenatia a France Football: «La vita è bella a Roma»

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome