Lo United offre 12 milioni per De Rossi. La Roma accetta, ma lui: “No, resto”

0
443

derossi

AS ROMA NEWS –  La proposta last minute è arriva da Manchester. Stavolta sponda United, mentre sul finire dello scorso mercato era stato il City a provarci. L’oggetto del desiderio è sempre lui: Daniele De Rossi. Da Manchester hanno inviato un fax con una proposta di acquista fissata a dodici milioni. Trovando pur la disponibilità della società giallorosso, ma ad opporsi al trasferimento è stato lui. Quel Daniele De Rossi da tempo, da anni ormai, ribattezzato “Capitan Futuro”. Un soprannome che non vuole deludere.

FRONTE ROMA — Il primo fronte si è aperto tra i due club. L’offerta del Manchester United è stata rapida, ma precisa: dodici milioni per acquisire il cartellino di Daniele Rossi. Sabatini ci ha riflettuto, poi ha risposto al club di Manchester manifestando disponibilità. A patto che, di base, vi fosse l’ok del giocatore, sul quale la Roma non avrebbe forzato la mano. E’ proprio per questo che, negli ultimi giorni, a Roma sono riprese a circolare le voci di un nuovo contatto con il Cagliari per Radja Nainggolan. Sabatini preparava il piano-B nel caso si fosse concretizzata la cessione di De Rossi.

QUI DE ROSSI — La decisione dunque è stata di Daniele De Rossi. E lui non ha avuto nessun dubbio: ha detto subito no ai milioni di euro che gli offriva lo United. Su tutto ha prevalere le ragioni del cuore. Perchè tra Daniele De Rossi e la Roma vi è ancora una lunga storia tutta da scrivere. Così il centrocampista giallorosso ha bloccato l’operazione, che di fatto è naufragata. Lui vuole riprendersi la Roma, e soprattutto tornare ad essere protagonista. In questo nuovo progetto firmato Garcia. Che gli piace. E lo affascina.

(Fonte: Gazzetta.it)

Articolo precedenteDe Rossi ancora sul mercato? Dalla Roma un secco “no comment”
Articolo successivoRoma – Verona, Jedvaj resta fuori: la Fifa non dà ancora l’ok

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome