Luis Enrique, quarto tonfo consecutivo: esonero più vicino

1
475

luisenrique11

AS ROMA NEWS (CORSPORT) – Quarta sconfitta di fila in campionato per il Celta Vigo di Luis Enrique che perde in casa 1-0 contro il Levante e si ritrova al penultimo posto in classifica. Decide un gol di Diop a pochi minuti dal termine. Adesso la posizione del tecnico ex Roma si fa sempre più difficile e la sua panchina comincia a scricchiolare in modo preoccupante.

«Vedo il bicchiere mezzo pieno, posso piangere o pensare che stiamo andando verso la giusta direzione. Io in campo vedo una squadra viva», ha detto Luis Enrique al termine del match. «Ci sono squadre che ci precedono in classifica ma che non stanno facendo meglio di noi, o che comunque non ci sono superiori. Purtroppo questa è la realtà. Abbiamo avuto ritmo e lottato su ogni pallone. Ovviamente non sono soddisfatto ma non posso incolpare la squadra per la prestazione che ha fatto».

Articolo precedenteSenti Pjanic: «Il tecnico crede in noi. E la squadra ricambia»
Articolo successivoTotti e Gervinho si fermano, Garcia cambia

1 commento

  1. che strano.. a Roma il tuo Tiki Taka funzionava così bene, i giocatori se la ridevano, facevano i girotondi, gran possesso di palla.. noi non l’avemo mai capito che era un grande allenatore..

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome