Menez a un passo dalla Juventus

0
463

FOOTBALL : Paris saint germain vs Bastia - Ligue 1 - 08/02/2013

ALTRE NOTIZIE (GAZZETTA.IT) – Jeremy Menez a un passo dalla Juventus. Lo scrive L’Equipe, parlando di accordo già trovato tra la società bianconera e il talento francese, che era finito nel mirino anche dell’Inter: va ancora trovato quello con il Paris Saint Germain, ma il giocatore è in scadenza a giugno, e non è mai partita una vera e propria trattativa per il rinnovo, per cui il club di appartenenza non si opporrà alla sua cessione. Questione di soldi, insomma, e non dovrebbero servirne neppure troppi, per un giocatore che a giugno andrà via a parametro zero.

RITORNO IN ITALIA — Operazione interessante – e infatti il club bianconero ci sta lavorando da mesi – non solo per il prezzo di saldo, ma anche per l’esperienza del giocatore, che a 26 anni ha già girato parecchio, giocato in Nazionale, e non avrebbe problemi di ambientamento in Italia, visti i tre anni con la maglia della Roma, che lo acquistò 21enne dal Monaco, cedendolo nel 2011 al Paris St. Germain, quando mancava un solo anno alla scadenza del contratto, quadriennale. Otto milioni di euro, più uno di bonus per la qualificazione in Champions dei parigini, ma con il cambio di guida tecnica, da Ancelotti a Laurent Blanc – che pure da c.t. della Francia lo aveva portato agli Europei del 2012 – i suoi spazi si sono ridotti.

UTILIZZO — Se la trattativa si concludesse positivamente Conte avrebbe un’alternativa con caratteristiche diverse alla coppia gol Tevez-Llorente: non segna moltissimo Menez – soli 7 gol con la Roma, in 84 partite – ma offre dribbling e assist, e potrebbe far comodo (come trequartista) in caso di ritorno al 3-5-1-1, o persino al 4-2-4, vecchio amore del tecnico bianconero, abbandonato da tempo per mancanza di esterni offensivi (e abbondanza di centrocampisti centrali).

Articolo precedenteScommesse, fango su Bruno Conti
Articolo successivoOra Roma e Arsenal si contendono Ntep

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome