Miccichè: “Inter e Milan dovranno tornare a lottare per lo scudetto per aumentare la competitività, senza nulla togliere a Roma e Napoli”

50
120

AS ROMA NEWS – “Mi sembra che anche questo campionato sia molto interessante, seppur con il distacco tra la prima e la seconda, ma nelle ultime giornate spesso ci sono delle sorprese. Quindi mai dire mai”. Gaetano Miccichè, presidente della Lega di Serie A, ospite di ‘Radio anch’io Sport’, si è detto convinto che il finale sempre uguale da sette anni a questa parte non svaluti il prodotto calcio.

“L’alternanza certamente è sempre una virtù in qualunque settore – ha aggiunto – Sono convinto che dovranno tornare protagoniste le due milanesi nella lotta per lo scudetto, senza nulla togliere a Roma e Napoli, che hanno reso dura la vita alla Juve nelle ultime stagioni”.

Fonte: Ansa

50 Commenti

    • Avvertimento trasversale (agli arbitri, alle altre squadre, giocatori, ecc) in puro stile mafioso.

    • che faccia da caxxo! I Le battaglie dei Sensi e Viola contro il palazzo e il potere, nonostante siano passati vari anni, sono ancora di attualità, anzi ……. Sto aspettando con curiosita che la fifa si esprima per il non rispetto del fpf del Milan e dell’inter. Se si riuscira di fare lo stadio, sicuramente la Roma salirà a un gradino superiore delle milanesi,allora cosa inventeranno?

    • @ considerazione inopportuna fatta dal presidente della lega.

      Siciliano, dove quasi tutti tifano per le tre strisciate,
      è il minimo che possa dire.

      Non sono razzista ma realista
      anche se il post potrebbe dimostrare il contrario.

      Se avesse detto Roma e sbiaditi campani devono far di tutto per colmare il divario
      con i Savoia,
      avrebbe dimostrato di essere meno di parte.

      p.s. è un commento, non una risposta verso qualcuno.
      Opinione personale.

  1. Complimenti Micciche’, un altro che parla a caxxo! Dal suo ruolo poi! È come se il prete che ti sta sposando ti dicesse: tua moglie è una zoccola senza nulla togliere alla tua scelta.. Meglio ridere che non piangere va.

  2. Nel calcio italiano non c’è limite alla vergogna, Lotito e de Laurentiis che mancano di rispetto al Frosinone dicendo che non ci fa un caxxo in serie A, il presidente micciche’ addirittura auspica un ritorno delle milanesi nonostante siano sommerse di debito, a scapito di Roma e Napoli, come fanno a permettere queste cose?

    • Ti sfugge un piccolo particolare, la storia è il palmares delle milanesi. Fatti in giro su Wikipedia e lustrati gli occhi. C è una grande maggioranza dei tifosi che è convinto di fare il tifo per una grande squadra perchè ha letto sui libri di storia che la Roma è stata “ Caput Mundi”…

    • Ti sfugge un piccolo particolare, che le classifiche non si fanno con il palmares, ma coi punti conquistati.

    • Non ne sono proprio convinto sai…

      La classifica la fà anche il palmares nella testa dei gestori del calcio italiano, e questa intervista è palese conferma, e in quella della classe arbitrale.

    • Perchè Miccichè non ha parlato anche del Genoa? NOVE SCUDETTI NOVE.
      Allora? Conta il palmares o le amicizie e i favori?

    • A te sfugge che in classifica si stanno sopra entrambi. Ne riparliamo il prox anno…forse già quest anno

    • @Nome:
      Una vocina mi dice che tu hai sbagliato sito… Questo è Giallorossi.Net
      Nò Miccichè
      Nò Bilan.
      Nò Inda
      Nò Lotirchio??
      Solo:
      Forza Roma!!!!

    • A te sfugge che negli ultimi sei anni sono sempre arrivate sotto, nonostante il palmares, peraltro non è che se arrivano una volta per caso sopra vincono lo scudetto, anzi, neanche lo sfiorano.

    • Magari fossi stato dell Inter o del Milan sarei stufo di essere felice e di esultare per le vittorie della mia squadra invece sto a chatta con uno sfigato come te, purtroppo accomunato dalla stessa disgrazia.

  3. Può piacere o no ma io la penso così : chi contesta o sfonda la Roma sulle invenzioni “prusvalenze etc” è COMPLICE di questo Sistema. Forza Roma

  4. Il Vento del Nord soffia forte..a Roma prima c’era il ponentino,adesso neanche più quello.
    Le partite giocate col caldo Tropicale,l’Offensiva del Var nelle partite che contavano doppio,le squalifiche a orologeria…tutte casualità..

  5. Certo che il finale sempre uguale svaluta il prodotto….faziosità o ingenuità allo stato puro…
    Il fatto che vinca sempre una squadra, porta le tifoserie (soprattutto quelle delle società più grandi) ad allontanarsi dal prodotto calcio (rimane il nocciolo duro dei tifosi, ma gli altri??). Proprio per evitare questa cosa, si parla da anni di redistribuzione in maniera più equa dei premi, non solo in ambito nazionale ma soprattutto in campo europeo….se la Champions o il calcio inglese sono attrattivi è perché ci sono più squadre che lottano e hanno la possibilità di vincere di anno in anno. Una Champions a poche squadre o con società solo storiche (la super Champions), avrebbe ben poco da guadagnare…personalmente sarebbe la volta buona per smettere di guardarla…

  6. Micciché… fratello del berlusconiano Gianfranco… presidente di banca IMI… c’è una sottile linea rossonera nella sua carriera nel mondo del calcio…

  7. Nome ( in riferimento al precedente messaggio ) cosa vuoi dire? Che può vincere solo chi ha già vinto e gli altri devono rassegnarsi a stare dietro le quinte? Che devono vincere solo Inter Milan rube e le altre devono sparire? Ma cosa hai in testa segatura?

    • Antoniop, ti faccio notare che il miglior utilizzo della segatura è per assorbire fango e merdxa. Nota la vicinanza tra le cose…Nome avrà anche le seconde….

  8. Ehhh O PALMARES…chi campa e ricordi muore disperato…professo ‘..
    LE parole di Miccichè seguono quelle che disse Tavecchio.

  9. .. d’accordo con molti commenti, ma non su tutto. E’vero, sono senza vergogna ma proprio perché sono piene di debiti le milanesi prima di tornare grandi ce ne vuole, non bastano le parole di micciche’ . Capito comunque ora l’importanza dello stadio per noi ? …

  10. Ehhh amici miei, il blasone è il blasone. Nella nostra Serie A non basta essere più forti di altri. No no, bisogna avere il blasone, solo quello vale. E quindi dai meandri di un passato glorioso ecco rispuntare il Milan e l’Inter. D’altronde se non fanno così e quando riccicceranno mai??? Dovete capirli sti “nordici” con cognomi esotici e non, è difficile se non indigesto vedere la squadra “ladrona” (la famosissima Roma Ladrona) e quella delle vittime (tanto sperate da loro) del Vesuvio che sotto lo sguardo benevolo della Rubentus si spartiscono a turno il secondo posto in classifica da qualche anno. No no no, non ce la fanno proprio più, dal prossimo campionato Milan e Inter (le blasonate) partiranno con un bel +10 in classifica, ma badate bene…solo per un giusto principio di…

  11. Non è l’unico pezzo di melma che abbia fatto queste affermazioni,prima di lui Tavecchio ,parlando del ranking Uefa,auspicò un rapido e necessario ritorno delle Milanesi nell’Europa che conta,sempre senza nulla togliere a Roma e Napoli!Grazie al kaiser!Sistema Italiano? Neanche per sogno perchè 2 anni ancora prima,Rumenigge,allora nel ruolo ora ricoperto da Agnelli,parlando delle Italiane e della crisi economica propose una sorta di piano Marshall per indovinate chi?Inter e Milan.D’altra parte Roma e Napoli,in Europa,non hanno storia nè alla Roma sono arrivati capitali stranieri alla stregua del Chelsea! Il Napoli sembra aver già raggiunto il massimo riuscendo ad impensierire la Juve una sola stagione,la Roma si è spinta addirittura oltre le sue possibilità senza mai competere tanto che…

  12. Tanto che ora deve ridurre i costi. Qualcuno ieri faceva riferimento alla Super Lega,la Roma sarebbe fuori e a quella puntava Pallotta,ma ha capito che non ci potrà arrivare neanche con lo stadio perchè dai proclami di primo club al mondo con lo stadio è passato a club che può competere con la Juve,ora,sia nell’ultima apparizione in Italia,che nell’intervista radiofonica Americana,ha parlato di una Roma che può aspirare ad essere tra le prime 10 grazie allo stadio.

  13. Se sto tizio (presidente di tutta la lega di serie A, o presidente delle tre nordiche strisciate?) avesse detto “Sono convinto che dovranno tornare protagoniste le due milanesi nella lotta per lo scudetto” e basta, io non ci avrei trovato nulla di compromettente, perchè giustamente sto tizio buffo si augurava un mischione non a 3, come negli ultimi anni (Juve, Roma e Napoli), ma un mischione a 5 (Juve, Roma, Napoli e le milanesi), indice di maggiore attrattiva del prodotto calcio serie A. Ma quando aggiunge “senza nulla togliere a Roma e Napoli”, allora stai escludendo questa mia ipotesi di pensiero e stai semplicemente auspicando che il mischione a 3 passi dall’essere Juve, Roma e Napoli a quello Juve, Milan e Inter, senza permettere a nessun altro di poterci entrare.

  14. considerando che noi ci mettiamo del nostro per sfigurare , ma una domanda me la faccio , prima erano i tempi di boniperti poi de berluscono poi de morattti ora torna agnelli ,poi tavecchio-lotito, ora micciche’ non voglio gridare al complotto ma a me sembra che so’ cambiati i nomi ma sempre loro stanno (nord) stanno a galla e ogni tanto piu’ che rari stanno a diventa’ unici che qualche squadra vinca il tricolore , la coppa italia ma in europa facciamo pena ,qualcosa vorra’ dire o no?

  15. Nome ha ragione..seppur su certe cose sono in disaccordo con lui ma stavolta ha ragione!il palmares delle milanesi è un fatto.punto!è chiaro che guardino a loro x un campionato più competitivo e che attiri più sponsor possibili?i trofei vinti da Napoli e Roma insieme non fanno 1/4 di quelli del Milan.e poi parliamoci chiaro.. In questi 8 anni di dominio Juve sono state veramente delle avversarie degne? A fine girone andata erano già a 10 punti quasi. Di che parliamo?del niente

    • GENOA: 9 scudetti, perchè escluderlo?
      Forse perchè il palmares invece non c’entra un caxo?

  16. Tranquilli arriverà una rettifica..” sono stato frainteso. “.
    Questo è il sistema,
    le cose devono andare come da copione.

  17. scusa Miccichè mi dispiace per te ma se continuano cosi milan e inter non arrivano nemmeno fra le prime 4 in questo campionato e non oso immaginare che gli può capitare col fpf con tutto quello che hanno speso nel mercato quindi mi sa che devi attendere ancora molto prima di vederli vincere. Forza Roma

  18. @beccolucio Rosella vinceva, sto pupazzo in 8 anni nulla. E vatti a vedere che bella voragine debitoria ha volutamente non appianato! Usa il 71 altro che il 32 ciao Ciccio

  19. Se non erro questo individuo augurava alla Juventus di vincere la Champions League.Il problema non e’ quello che dice ma che In Gallorossinet ci sia qualcuno che gli dia ragione.

  20. Se non erro questo individuo augurava alla Juventus di vincere la Champions League.Il problema non e’ quello che dice ma che In Gallorossinet ci sia qualcuno che gli dia ragione.Si puo’ dire che siamo soli contro tutti.

  21. E vero il Genoa ha 9 scudetti, quindi ha il palmares, ma non ha i soldi per tornare a vincere , non ha la forza economica e mediatica per vincere scudetti e vincere in Europa, altrimenti il discorso andrebbe allargato a Bologna, ProVercelli,Torino.
    Non facciamo sempre polemiche tanto per farle

  22. E nocosi nn va bene che questo signore si permetta di dire cose del gemere lo puo dire con i suoi amici ma deve ricordarsi che viene pagato da 18 squadre e dai tifosi di queste squadre compresi i romanisti inapoletani i llaziali i fiorentini i bergamaschi e a proposito quali giocatori di queste due squadre sono usciti dal loro vivQaio e stanno in nazionale. VergognaQ

  23. Perché queste so e zozzerie che ti apparecchiano…
    Altro che a contestazione, lo sciopero, Kolarov che se doveva inchina’, Manolas che doveva alza’ a manina in segno di resa, Di francesco col cannemozze puntato , etc.etc.

    E stiamo al giro di boa ….

    Tra un po’ vedrete quello che sta per esse apparecchiato al Napoli, giusto il tempo
    d’avvicinarsi ai gobbi….

    Spunterà, (come consuetudine ) la famosa manina occulta . ( cit. Var)

    ah proposito, 5 punti al terzo posto, che mi è seccata a lingua a furia de di che l’Inter non durerà molto….

    Annamo a tifa’ , annamo !

  24. Da un lato non sei falso perché dici apertamente quello che pensi e cioè che il campionato se lo devono giocare le tre del nord. Dall’altro se penso alla posizione che ricopri si capiscono tante cose, perché li ci hanno messo un ventriloquo e soprattutto la pochezza e l’imbarazzante declino che ha preso
    il calcio in Italia. Ma noi ve Mammano peggio!Forza Roma.

  25. Quando la Roma giocò e perse la finale con il Liverpool avevo 12 anni.
    Quella sera piansi l’anima e giurai a me stess che non avrei mai più tifato per la Lupa.
    Avrei puntato invece sulla Juve. Vuoi mettere? Un anno sì e l’altro pure uno scudo. Vinto pure pe’ puzza. Nulla di più tranquillo, di più semplice, di più facile.
    Da quel giorno in poi mi applicai davvero a tifare Juve, ma non ci fu niente da fare. Le sculate e le rubate della storia “signora” mi lasciavano del tutto indifferente; mi accendevo solo per l’As Roma. Malgrado tutto e contro tutto.
    Ecco, qualcuno dovrebbe spiegare a costoro che la passione coi sordi e coi trofei c’entra fino a un certo punto. Meglio un giorno da romanista che una vita da gobbo.
    C’è solo l’As Roma

    • Io sono cresciuto in una famiglia che del calcio se ne è sempre fregata. Mio padre, per motivi di lavoro, viene trasferito al nord, e tutta la family con lui.
      Primo giorno di scuola, in prima media.
      “Tu di che squadra sei?”
      In realtà non mi ero praticamente mai posto la questione….. eppure la risposta è venuta fuori da sola, spontanea, forte e chiara
      “Io so de la Roma”
      Sempre stato orgoglioso, anche (soprattutto?) in terra ostile.
      Nelle poche vittorie ma anche (soprattutto?) nelle tante sconfitte.
      Oggi più che mai
      Sempre Forza Roma!

  26. Ciao Divano’s anche nella mia famiglia, intesa come mio PADRE e mia madre del calcio non fregava niente. Mia madre lo schifava e mio padre era scampato a una aggressione da mezzo paese, in quel di Terzigno, insieme ad altri amici, scappando sui binari della circumvesuviana, mi raccontò che fai balconi gli tiravano di tutto pure e bacinelle piene di urina.
    Seguiva il calcio da quel giorno solo a giocavano le squadre italiane nelle coppe.
    Io che ero appassionato di SORDI,MANFREDI,GASMANN BOMBOLO …ECT SEGUE

  27. Ero attratyo dalla roma . Primo giorno di scuola media, presentazioni , tu per chi tifi? Meta classe Napoli, metà juve, io rispondo le ultimo, e tu Gaeta’? ROMA GRIDANDOLO FORTE COSI…ROMAAA (ah mia mamma oggi e’piu tifosa di me per la Roma )

  28. Ciao Gaetano, si conosco bene le rotture di c@gli@ni di essere circondato dai barbari 🙂 ci ho passato tutta la mia carriera scolastica.
    Tranne che in prima superiore, quell’anno nella mia scuola c’era un ragazzo, credo fosse già in quinta, romanista fracico. E a differenza mia non era di Roma.
    Sempre tanto rispetto per chi, questi colori, se li capa veramente dal mazzo.
    Un saluto

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome