Nasce una nuova Roma

0
481

borriello-ljajic

AS ROMA NEWS (LEGGO, F. BALZANI) – Cammina. Più lentamente rispetto al solito, ma cammina. E sorride. Anche questo meno del solito. Ieri alla ripresa degli allenamenti gli occhi di compagni, tecnico e staff societario erano ancora per Totti alle prese con una lesione miotendinea e muscolare di muscoli ischiocrurali (coscia posteriore) che lo terrà fuori «almeno un mesetto» (come ha confidato il capitano a un tifoso a Trigoria). In realtà per ora è difficile fare una previsione precisa sui tempi di recupero. Già domani Totti si recherà di nuovo a Villa Stuart per un ulteriore controllo. Il professor Mariani, infatti, vuole monitorare la condizione del tendine e scongiurare complicazioni. Intanto a tirare un mezzo sospiro di sollievo è Gervinho.

Ieri l’ivoriano ha svolto gli esami strumentali: lieve lesione muscolare del retto femorale sinistro. Che vuol dire niente Udine, ma forse ritorno col Chievo (al massimo col Torino). Domenica cambia quasi radicalmente quindi l’attacco della Roma. Al posto di Totti ci sarà Borriello (10 gol all’Udinese), Ljajic e Florenzi ai suoi lati con Caprari e Marquinho uniche alternative. La strana coppia formata da Ljajic e Borriello (8 e 88 i numeri di maglia nella settimana dell’8a vittoria consecutiva giallorossa) esordirà domenica dal primo minuto. I due attaccanti  nonostante si trovino al 12 ̊ e 13 ̊ posto della classifica dei più utilizzati da Garcia finora infatti insieme hanno giocato poco: 4’ con la Lazio, 11’ col Bologna e 35’ col Napoli. A preoccupare di più Garcia però è l’equilibrio tattico della squadra che senza Totti con la Samp e nella ripresa col Napoli ha sofferto.

Per questo ieri ha fatto svolgere un lavoro supplementare a Borriello sulle sponde e chiesto ai centrocampisti di toccare di più il pallone, di costruire gioco. Infine, tra tante brutte notizie, eccone una bella: Destro nei prossimi giorni tornerà ad allenarsi col gruppo e sarà a disposizione per la gara col Cagliari del 25 novembre. Mattia ieri si è recato a Barcellona per una visita di controllo che ha dato finalmente esito positivo.

Articolo precedenteLa Roma di Garcia vale 50 milioni in più
Articolo successivoCapitan adesso. De Rossi: «Qualcuno si è spaventato di noi»

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome