Nzonzi a un passo dal Galatasaray, nodi Schick e Defrel

17
128

ULTIME NEWS AS ROMA – È stato il Galatasaray, ieri pomeriggio, ad ufficializzare l’apertura delle trattative con la Roma per Nzonzi (…).Voleva andare in Premier, e non se ne è fatto nulla, aspettava il Lione, ma anche in questo caso non sono arrivate offerte concrete, e allora ha detto sì al Gala, che gli garantirà il contratto da tre milioni più bonus.

Nzonzi dovrebbe andare in Turchia in prestito con diritto di riscatto (…). La Roma vorrebbe, almeno, il prestito oneroso, mentre al Galatasaray basta pagare l’oneroso ingaggio. Da un francese all’altro: il Bordeaux segue Gonalons, per meno di 3 milioni può andare in Francia senza rimpianti.

La Roma vorrebbe chiudere nelle prossime ore, per dedicarsi poi ad altre urgenze. Non lo è Antonucci: il Sassuolo continua a chiedere informazioni, il Verona anche, ma Fonseca per adesso ha bloccato tutto. Nelle prossime ore, in base ai movimenti in attacco, si deciderà che fare, ma se dovessero andar via Schick (Borussia Dortmund) e Defrel (Cagliari o Genoa) il ragazzo potrebbe anche restare.

La Roma (…) ha anche necessità di non fare minusvalenze. Per questo le cessioni dei due attaccanti, che guadagnano molto, non sono così semplici (…). Nel frattempo, Petrachi lavora anche per cedere Bianda e Coric, che vorrebbero tornare in Francia e Croazia (…).

(Gazzetta dello Sport)

17 Commenti

  1. N’zonzi è un regalo ma sicuri che non si trovi una squadra che ci da subito 15 milioni mi sembra strano! Non è scarso è conosciuto a livello mondiale boh…defrel e shick via subito!

  2. Un prestito, magari oneroso è meglio di una cessione con minusvalenza.
    Ma con una società francese possibile che non si poteva organizzare uno scambio secco?
    NZonzi ha ancora parecchi estimatori e in Ligue 1 ci sono parecchi giocatori interessanti.
    Mi vengono in mente giocatori in scadenza 2020 tipo Meunier, Kurzawa, Cornet, Boubacar Kamara o giocatori ai margini tipo Pellegri o Keita Balde.

    • Ciao salmacis, una semplice curiosità: il tuo nick deriva da Nursery Cryme? Se sì, ti faccio i complimenti; se no, ti ringrazio per avermi ricordato un capolavoro del progressive-rock.

    • The Fountain of Salmacis era un nick troppo lungo 😀
      Forza Roma e buon ferragosto a tutti!

    • La Roma dovrebbe cercare di fare degli scambi. I prestiti con obbligo di riscatto sono boomerang puntuali.

      Io proverei a fare uno scambio Schick – Timo Werner. Il giocatore del Lipsia è in scadenza di contratto e se non rinnova il prossimo anno lo perdono a parametro zero. Magari ti metti d’accordo con un prestito biennale e obbligo di riscatto al terzo e fai una plusvalenza. Stesso discorso si poteva fare per Nzonzi. Sono giocatori che possono perdere solo valore, e non acquistarne. Con un prestito biennale scongiuri la possibilità di pagare gli stipendi e di vendere ad un prezzo più basso, ma contestualmente di fare delle plusvalenze che aggiusterebbero i bilanci degli anni successivi, onde evitare di cedere Under o Zaniolo.

      Ma a trigoria, si sà, non ci sono geni.

  3. Ma chi se lo piglia schik, a meno che non lo dai in prestito gratuito pagando noi lo stipendio.
    Che pippa ragazzi questo mi ha fatto rimpiangere persino doumbia.

  4. Purtroppo Mezza Tacca Schick sta diventando un “titolo tossico” che non si riesce a piazzare più a nessuno…ne ho avuto l’ultima prova domenica sera,nella partita del Trofeo contro il Real Madrid (unica squadra al mondo,oltre la Roma,che io scrivo con la maiuscola).
    Ebbene ,al momento dei rigori finali,Mister Fonseca ha preferito farlo tirare a un pischello come Antonucci invece che a Schick,e poi addirttura a Spinazzola!
    Là ho capito che ,purtroppo,Questo ci rimane sul groppone fino alla scadenza,proprio come un “titolo tossico”,che hai acquistato a tanto e che non ha reso un bel niente…

    • Non per nulla caro Zenone quello che da tempo (e anche a ragione) definisci Mezza Tacca Schick non è altro che l’ennesimo capolavore del tuo amico Ramon il sonatore e pure il più costoso.

      N.Zonzo a un passo? si se è il passo che conosciamo ci mette 3 mesi solo per arrivare all’Aeroporto. Ringraziamo se se lo prendono anche in prestito. Non lo voleva nessuno quando è stato preso al Siviglia (se non sbaglio era ancora lì gli ultimi giorni di mercato) figuriamoci se ce lo pagano ora, sto gran campione del mondo a seghe.

  5. Certo per quello che l’abbiamo pagato ora Nzonzi è un bagno di sangue, ma se le richieste non ci sono non si possono inventare allora meglio risparmiare sul ingaggio magari lì si rivaluta e poi te lo vendi anche se ci credo poco

  6. Non per nulla caro Zenone quello che da tempo (e anche a ragione) definisci Mezza Tacca Schick non è altro che l’ennesimo capolavore del tuo amico Ramon il sonatore e pure il più costoso.

    N.Zonzo a un passo? si se è il passo che conosciamo ci mette 3 mesi solo per arrivare all’Aeroporto. Ringraziamo se se lo prendono anche in prestito. Non lo voleva nessuno quando è stato preso al Siviglia (se non sbaglio era ancora lì gli ultimi giorni di mercato) figuriamoci se ce lo pagano ora, sto gran campione del mondo a seghe.

  7. Cantaci o Nzonzi di quella volta che tu,alto 2 metri colpisci di testa ad occhi chiusi(per paura?)il pallone in quel di Empoli,e che,poi,con grande meraviglia fosti sommerso dall’abbraccio dei compagni.

  8. Asse importante Roma-Turchia.
    Zombi destination sistemato.
    E mo che c’è famo co scicche, chi lo vole?
    Antonucci nun se tocca.

  9. Il problema sono gli stipendi alti che percepiscono,lo stesso Coric troverebbe una squadra di fascia medio bassa dove andare in prestito,ma guadagna 1,2 mln e dubito che in Croazia possano pagare un ingaggio del genere.Sugli stipendi si sta ripercorrendo la stessa strada,Diawara non è una certezza,ma una scommessa perchè ha potenzialità e una scommessa non può percepire il suo stipendio!

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome