“ON AIR!” – CORSI: “Parte Under, resta Kalinic: ecco il mercato creativo di Petrachi”, MAGNI: “Guerra di potere? Se è così temo per le prestazioni della squadra”, BERSANI: “Con l’asse Roma-Juve ti venderesti l’anima al diavolo”

33
3602

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Prosegue il nostro appuntamento giornaliero dedicato al variopinto mondo delle radio romane. On Air, la rubrica più copiata (e incollata) del web, è un viaggio per le frequenze più ascoltate dai tifosi giallorossi a caccia di pensieri, notizie, indiscrezioni e qualche nota di colore. Buon divertimento!

Riccardo “Galopeira” Angelini (Tele Radio Stereo): “Ieri ho messo la canzone “That’s amore” e oggi tutti scrivono che la Roma se la compra D’Amore…e se mettevo “Acqua azzurra acqua chiara” se la comprava Mogol?…Io capisco che certe cose le scriva un gruppo di ragazzi che ci seguono, ma lo stupore è che poi le scrivano addirittura certi giornali…”

Mario Corsi (Centro Suono Sport): “Kalinic se ci fa lo sconto può rimanere, mentre Under parte…ecco il mercato creativo di Petrachi. Sembrano minacce, ma invece è la realtà dei fatti: la Roma non ha soldi, la Roma deve vendere. Quindi restiamo con Kalinic, mentre Zaniolo non si sa se resta oppure no…. Baldissoni che prova a riprendere il potere è una cosa che speriamo non avvenga… Lo stadio della Roma? I cinque stelle gli stanno facendo capire che si può fare, ecco perchè lui vuole vedere come va a finire…”

Massimiliano Magni (Rete Sport): “Se è vero quello che scrive oggi il Corriere dello Sport, si rischia una guerra di potere interna e la cosa potrebbe sfuggire di mano. Per altro di guerre di potere interna ne abbiamo viste già parecchie in questi nuovi anni, anche all’inizio con Baldini. E’ chiaro che nel momento in cui non hai la presenza che devi avere, l’azienda vuole scalata da chi in questi anni si sentiva legittimamente in grado di dirigerla… La squadra è la diretta espressione della società e della sua solidità, e temo molto che questa situazione, se è così come la racconta il Corriere dello Sport, possa riflettersi nei prossimi mesi in modo anche serio sulle prestazioni della squadra…”

Paolo Cento (Rete Sport): “L’intervista di Petrachi è un ottimo paravento per tutti. Ha messo la faccia su una vicenda dove nessuno ce la mette più e dove il povero Fonseca è abbandonato a sé stesso. Quando percepisci a Trigoria che non gliele importa più niente a nessuno, ma il giocatore della Roma in campo cosa pensi possa darti in più rispetto all’ordinaria amministrazione…”

Maurizio Catalani (Rete Sport): “Siamo arrivati a un redde rationem che non ci lascia speranze… Se Zaniolo e Pellegrini restassero a Roma sarebbe quasi come uno scudetto vinto… Da chi ripartirei? Ripartirei da un’altra società… Non è congelato niente, stanno lavorando per vedere come uscirne fuori. La Roma oggi come oggi sa che se deve vendere Zaniolo e Pellegrini per riaggiustare le cose e darti la solita squadretta che non so dove arriverebbe, hai poche squadre che possono darti soldi veri. Forse 50 milioni te li può dare la Juventus… Se hai pochi soggetti dall’altra parte in grado di soddisfare le tue esigenze, sei costretto a rivolgerti a quei soggetti e sei ostaggio di chi te li può comprare…”

Dario Bersani (Rete Sport): “Mi pare evidente che si dovesse davvero materializzare questa collaborazione, questo asse Roma-Juventus, la Roma avrebbe solo da perdere… Quando stringi un patto con chi è più forte e potente di te sotto ogni punto di vista, hai tutto da perdere…Ti vendi l’anima al diavolo. Vedremo che succede, meno male che tra un po’ si torna a parlare di calcio giocato…

Ilario Di Giovambattista (Radio Radio): “Il presidente è un po’ così…il fatto che siano aumentati i debiti così tanto non gli fa piacere. Significa che il management ha sbagliato…vedremo…So che Pedro è della Roma, gli hanno detto di pazientare perché devono forse piazzare qualche altro giocatore. Però Pedro è in mano alla Roma…”

Roberto Renga (Radio Radio): “Pellegrini e il suo entourage ci sono rimasti male per le dichiarazioni di Petrachi. Il fatto che dipenda tutto da lui forse è un peso eccessivo da dare a questo ragazzo ancora così giovane. Adesso solo il Psg può spendere in questo momento, per questo motivo tutti i giocatori vengono accostati al Psg…”

Furio Focolari (Radio Radio): “Con la svalutazione la clausola di Pellegrini ha un valore…30 milioni, non è che te lo regalano…è una cifra abbordabile, ma ora non è più una svendita come lo era prima del Coronavirus… In questo momento solo gli sceicchi possono spendere, tutte le altre, anche le big spagnole, devono fare i conti…”

Franco Melli (Radio Radio): “Riprende potere Baldissoni? Si sta riformando il triumvirato di prima, Pallotta, Baldini e Baldissoni…”

Roberto Pruzzo (Radio Radio): “Per il quarto posto della Roma dipende molto dall’Atalanta, ma la squadra giallorossa deve dimostrare di essere pronta e non deve sbagliare niente. Vanno vinte tutte o quasi, ma non so se sarà in grado di farlo. Occorre il massimo da tutti i giocatori. Se fa il suo però la Roma la vedo nella lotta Champions, l’Atalanta ha un calendario tosto. Sul mercato puoi arrivare a due svincolati, ma non ti cambiano la vita…”

Redazione Giallorossi.net

33 Commenti

    • Zaniolo NON E’ un esterno !!!
      La verità è che il titolare dovrebbe esse UNDER e la riserva Perez!!
      Se metti zaniolo li’ lo levi da CC e ti privi del suo talento!
      Appena i terzini avversari capiranno ( quello del torino in Roma-Torino lo capi’ già) che da esterno basta farlo arrivare a fondo linea e rientrare per metterglisi davanti e farsi fare fallo o rubargli il pallone perchè è GROSSO e lento nello stretto la sorpresa sarà finita e ci troveremo con il solo Perez ( sarà bravo? mah lo sapete voi)
      sulla destra! che famo ? avanzamo Brunetto poi?
      Io dico che Zaniolo(Villar) deve giocare MEZZALA , con accanto Veretout(Pellegrini o cristante( per me da vendere o scambiare per un mediano))!
      Mediano/regista DIAWARA(????)
      Alti Kluivert(Perotti) Under(Perez) con Edin (????)
      terzini Kolarov(Spinazzola da sostituire per me però potrebbe restare, prenderei quello del torino che ha capito come fermare Zaniolino )
      a destra il nulla (Santon come terzo perchè la maledizione è presente)
      Centrali c’è abbondanza
      Quindi da acquistare assolutamente:
      Terzino destro TITOLARE
      Punta di riserva
      Mediano/regista di riserva
      Poi si può competere per il secondo/terzo posto od una coppa italia…a fortuna una EL.. ma niente di più ed ad essere onesto già mi basta…
      ammazza oggi sto in forma smagliante eheheheh

    • Che poi parla di under quando fino a ieri lo sfondava…

      Il male dei tifosi è l’assenza di memoria.

    • Lorysan lo sai perché parla di under?
      Perché gliela detto il suo amico piagnone che ancora chiamano capitano

    • @David One

      1 – Zaniolo ha fatto l’esterno con ottimi risultati

      2 – sono un estimatore di Under, rispondevo implicitamente a Corsi

      3 – nel 4-2-3-1 non abbiamo mezzali

      4 – Diawara per me è indispensabile, vedi quando manca che nessuno sa chiudere le linee di passaggio avversario

    • @batigol
      1- 2
      Anche se ha avuto buoni risultati, non vuol dire sia il suo ruolo, è il ruolo di Gengis e lui lo sa fare MOLTO meglio

      3-4
      infatti io penso che il modulo ideale di questa squadra sia il 4-3-3 anche perché non abbiamo mediani oltre al GRANDE Diawara

  1. “Massimiliano Magni (Rete Sport): “Se è vero quello che scrive oggi il Corriere dello Sport… ”

    Ecco Max, direi che puoi fermarti lì, il resto è fantascienza.

  2. Corsi è quello più informato di tutti, è quindi inutile ormai sfogliare i giornali, sa tutto di mercato, dirigenti, presidenti, ds, strisce e striscioni. Lui è il vero tifoso da prendere in esempio. Ama la Roma parla sempre bene dei giocatori gli elogia anche quando fanno delle brutte partite. Quanto vorrei essere come lui. Ma per fortuna non lo sono. Io non so tirare al bersaglio con precisione come lui….

    • @TifosoVERO….tranquillo …il buon Marione è specializzato nel ‘tiro di precisione’ ….d’altronde 40 anni fa quando era ragazzetto ci si sarà allenato parecchio….ma possible che la Roma fa pippa su tutto ? il corriere dello sport la sta sfondando da mesi e nessuno dice nulla…possibile che dobbiamo stare sotto botta per lo stadio ? perchè sembra come un msg velato….abbozzate e forse vi facciamo fare lo stadio..

    • È informato perché prende i caffé con Petrachi :):):)
      Così tanti caffé che gli è venuta l’ulcera

    • Corsi cerca di mettere su una “strage” attorno al mondo Roma, e considerando il suo passato gli riesce molto bene.
      FORZA ROMA!

    • Ma che c’entra Marione col disastro che è attualmente la Roma ? non credo proprio che faccia parte della società come ad esempio lo fu Italo Zanzi, er mejo tacco sgommante americano a Roma…Parla in radio, e allora ? quanti lo fanno anche in TV ? è simpatico o antipatico ? stica**i !!! ognuno ha una testa per pensare, può condividere o meno quello che dice uno speaker, come le decisioni prese dal governo…però, pur di non dare addosso ai veri colpevoli, scagliamoci contro ‘sto Marione… si, perché ha creato quasi 300 milioni di debiti, perché ha venduto Allison e Salah, perché non vinciamo da 12 anni per colpa sua…maledetto Marione…se in porta avevi il più forte del mondo e adesso hai una pippa la colpa è di Marione ? Poi, dicono che è l’ambiente…me sa che c’ hanno ragione…questo è proprio n’ambiente de cojo**ni…

  3. Galoperira… Invece di fare Autocritica proclami di grandezza, bisogna saper perdere ed avere la dignità di citare i propri errori.
    Davidino? Dov’è? 5%?

  4. Questa storia del “vendersi l’anima al diavolo” però, viene tirata fuori solo quando fa comodo per attaccare la società. Io ricordo che, non più tardi di un anno fa, il 99 % dei romanisti (me compreso) avrebbe ingaggiato Antonio Conte, uno che rappresenta al 100 % la juventinità, nella sua forma più machiavellica. La verità, è che che nel calcio di oggi, purtroppo c’è ben poco di brutalmente onesto, ed è inevitabile che anche la Roma finisca in certi giri… ma non dal 2011, e a proposito di questo, rinfresco la memoria dei più smemorati: prima di Calciopoli, Rosella Sensi stava per consegnare le chiavi di Trigoria ad Alessandro Moggi, che intanto da d.g. in pectore indirizzava le mosse di Pradè e le strategie societarie.

    • Il 99% mi sembra troppo. I “puri” saremo stati un 10% circa a mio modestissimo sondaggio sulle conoscenze personali. E quasi tutti curvaroli. Gli altri si venderebbero colori, stemma e nome pur di vincere. Vi dite romanisti ma non siete diversi dagli strisciati.

  5. Vai a balloooooo!!! Vennete pure gli asciugamani de spogliatoi de trigoria, che tristezza…arrivi sempre l’ ultimo….mai na gioia….

    • Gli asciugamani li ha comprati lui ed è lui che decide di venderli oppure no, al prezzo che dice lui. Te al suo posto faresti lo stesso… A meno che tu voglia rimetterci

    • Non è proprio così magari materialmente li ha fatti comprare il purciaro ma di sicuro non con i soldi suoi, casomai com ha fatto sinora a debito AS Roma con relativi interessi , per ora 278 milini più una seesantina di interessi al 2022). I soldi veri sono dei tifosi per tramite di abbonamenti vari (stadio, Sky, Premium. ecc. ), botteghino, Diritti Tv, Merchandising,azioni. Lui stai tranquillo non mette un centesimo. Alla storia che ha messo o mette soldi suoi nella AS Roma è una leggenda metropolitana alla quale ormai può credere solo una ben orientata per quanto sparuta frangia di tifosi.

  6. Ripartiamo da un’altra società, va bene si ma quale? Perché una volta saltato Friedkin io sono letteralmente terrorizzato dalla cordata alla bucatino

  7. Non è una questione di previsioni, la situazione è quella descritta in questi giorni nei numeri della Roma. Inutile sperare che la Roma faccia un mercato per crescere o investire. Lo stesso mercato fatto da Petracchi è stato fatto senza programmare un futuro. Gli acquisti sono stati fatti verso giocatori parcheggiati dalle grandi squadre ai quali abbiamo pagato lo stipendio importante di un anno ( Smalling, mititharyan, Kalinic , Zappacosta) , gli ultimi 3 hanno giocato poco o niente, segno che avevano situazioni fisiche non proprio brillanti. La mia idea è che i ns giocatori che hanno un mercato partiranno

  8. corsi: invece tu che hai tanti soldi perché non provi a comprarla cosi metti il D.S. che ti pare cosi non l’attacchi tutti i santi giorni chiunque arrivi alla Roma e vediamo che cosa ci compri.
    Di Giovambattista: ancora ci provi con pedro io ancora sto aspettando Higuain da agosto scorso che lo davi per fatto quindi meglio parlare di altro o per niente.
    renga: pellegrini ti chiama tutti i giorni per aggiornarti del suo stato d’animo verso la Roma e petrachi quanto mi fai ridere. Forza Roma

    • Scusa Mirko,

      perchè non andate tu e altri ad aspettarlo sotto la sede della radio e quando esce glielo dite in faccia???

      Scriverlo solo qua è troppo facile.

  9. Galopeira l’unico stupore è vedere na banderuola come te (quando stavi con Corsi dicevi l’esatto contrario di tutto ciò che dici ora) fare l’opinionista.

    Vabbè che per farlo al vostro livello basta avere la laurea dell’asilo nido ma credo che tu non abbia nemmeno quella.

    Come giullare di corte nel medioevo saresti stato perfetto.

    • Scusa,

      perchè non andate tu e altri ad aspettarlo sotto la sede della radio e quando esce glielo dite in faccia???

      Scriverlo solo qua è troppo facile. (cit. tua , che non è ccitua ma citazione tua di pochi commenti fa)

    • Alessia,
      fatico a capire cosa vui far capire…ma quando è stato il momento dove dovevo andare sono andato e senza leggere le altrui citazioni.

      Grazie per la precisazione sul cit. tua anche perchè visto gli adepti prezzolati e finti romanisti che girano da ste parti sicuramente avrebbero capito male.

      Se ce l’avete un minimo di [email protected]…fatti non chiacchere.

  10. Non vorrei sbagliare ma mi sembra che Petrachi in conferenza stampa non abbia nominato Kalinic. E poi, come ho detto in un altro Forum purtroppo Dzeco va per i 34 anni e quindi sarebbe di prendere non solo un vice ma un giocatore a cui Dzeco possa fare il suo vice. Francamente l’idea Kalinic mi terrorizza

  11. L’unica cosa che mi accomuna al sig. mario corsi, forse e dico forse, è la politica, per il resto è solo una merxa d’uomo, oppure come si dice in gergo uomo senza palle.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome