ON AIR – TRANI: “Jackson Martinez porterebbe trenta gol”, PRUZZO: ”Nome che tira a livello mediatico”, CORSI: ”Con questi acquisti scudetto garantito”, CARINA: ”Può arrivare solo se parte Pjanic”, VALDISERRI: ”Allora meglio puntare su altro”

3
70

onair2

SPECIALE GIALLOROSSI.NET – Prosegue il nostro appuntamento giornaliero dedicato al variopinto mondo delle radio romane. On Air, la rubrica più copiata (e incollata) del web, è un viaggio per le frequenze più ascoltate dai tifosi giallorossi a caccia di pensieri, notizie, indiscrezioni e qualche nota di colore.
Buon divertimento!

Ugo Trani (Rete Sport): “Io credo che Iturbe possa arrivare se parte Ljajic, mentre Kalou sarebbe l’uomo in più per l’attacco. Io però prenderei Jackson Martinez al posto di tutti questi, e confermerei Ljajic. Martinez è un giocatore che ti porta 30 gol il prossimo anno. Io sono convinto che se spendi 60-70 milioni per Suarez, alla fine ci rientri come incassi a livello economico. Se porti uno come Suarez, aumenta la produzione attorno alla società e aumentano i ricavi in maniera incredibile. L’uomo immagine della Roma è sempre Totti. In America quando vai a fare le tourneè, dove sta Pallotta, vogliono Totti. Non Strootman, Pjanic, Ljajic o De Rossi, che sono grandi giocatori.” 

Mario Corsi (Centro Suono Sport): “Si parla di Jackson Martinez come stella della prossima Champions. E pare che anche Iturbe sia preso. Solo per questi due giocatori serviranno circa cinquanta milioni di euro. acquisti Anche se bisogna fare una dicotomia netta tra quello che scrivono i giornali, e quello che farà realmente la Roma. Si parla anche di Paulinho per il centrocampo e Santon per la fascia. Insomma, la prossima campagna acquisti potrebbe essere Jakson Martinez, Iturbe, Paulinho e Santon. Con questi giocatori, senza acquisti, lo scudetto lo vinci facile. A settembre te lo danno direttamente, senza nemmeno giocare“.

Alessandro Doria (Centro Suono Sport): “Se la prossima campagna acquisti è zero cessioni, e Martinez, Santon, Iturbe e Paulinho, vado a festeggiare. Questi non solo ti cambiano la squadra, ma ti cambiano il campionato”. 

David Rossi (Tele Radio Stereo): “Non capisco perchè, ma ultimamente va tanto di moda dire ‘Santon no’.”

Max Tonetto (Tele Radio Stereo): “Io per il mercato della Roma riporterei Bertolacci, e punterei su Romulo e avrei sistemato il centrocampo. Poi sacrificherei Pjanic al Psg e Ljajic al Tottenham, e mi faccio dare Paulinho. Per la fascia punterei su De Sciglio, o in seconda battuta Santon. Poi andrei dalla Juve e mi farei dare Quagliarella. E il grande colpo potrebbe essere Cavani dal Psg”.

Stefano Carina (Radio Radio): “Jackson Martinez la Roma può prenderlo ma solo se parte Pjanic. Se Pjanic dovesse restare, allora si punterebbe su altri giocatori che costano meno, come Drmic e Finnbogason. Ci sono giocatori molto forti che non si conoscono come Martinez. Benatia? Purtroppo funziona così, se arriva il Bayern e gli offre 3 milioni, poi è normale che lui chieda un adeguamento di contratto. Sottolineo 100 volte il mio purtroppo. Secondo me per la Juventus la vera partita difficile sarà contro il Bologna”.

Roberto Pruzzo (Radio Radio): “Attaccanti forti in giro ce ne sono tanti, non c’è solo Jackson Martinez. Lui è un nome che tira molto a livello mediatico, ma si può scegliere senza spendere tutti quei soldi” 

Roberto Renga (Radio Radio): “Benatia vuole il rinnovo a 3 milioni? Eh ma ragazzi…ha un contratto. Se andava male che faceva, chiedeva una riduzione? E non dimentichiamoci che gioca così bene perchè gioca nella Roma. Se giocava ancora nell’UIdinese, non credo avrebbe offerto queste prestazioni.”

Luca Valdiserri (Rete Sport): “E’ un giocatore molto forte. Non è tra i primi tre attaccanti del mondo, ma di sicuro nei primi dieci. E’ un attaccante di qualità e di esperienza, perchè ha 27 anni, l’età migliore per un centravanti. Sarebbe un grande acquisto. Certo che se il budget della Roma è 35 milioni e li spendi tutti per Jackson Martinez, non sarebbe una buona idea. Se invece hai 60-70 milioni, magari grazie alla Turkish Airlines che vuole legare la propria campagna pubblicitaria ad un giocatore, allora va benissimo. Se invece ti devi vendere Benatia o Pjanic per arrivare a Martinez, allora non mi va più bene. Garcia credo dirà no a tre cessioni eccellenti, come successo l’anno scorso, ma magari non può dire no a una sola cessione. Io comunque credo che si possa fare mercato senza cedere nessuno”

Stefano Petrucci (Tele Radio Stereo): “Prandelli ha assunto questo ruolo di grande educatore del calcio, non capisco da quale titoli gli viene conferito. E’ il frutto del vuoto totale che c’è intorno. Adesso dire che Iturbe è l’alternativa di Martinez…ma in quale sport? Nel tennis forse…Iturbe è tutt’altro prospetto, è un giocatore che può darti fantasia, velocità, ma non di certo di gol di Jackson Martinez. Non capisco perchè queste due operazioni devono essere alternative, io se posso li prendo tutti e due. Molti nomi che escono sui giornali non mi convincono, come Santon ad esempio.  Quale sarà il reparto su cui si spenderà di più? Io credo l’attacco. Anche perchè non dimentichiamoci che l’anno prossimo per la coppa d’Africa mancherà Gervinho per un mesetto.”

Augusto Ciardi (Tele Radio Stereo): “A sentir parlare Prandelli la Roma sembra più una casa di recupero per ragazzi difficili, più che una squadra di calcio…”

(CONTINUA…)

3 Commenti

  1. Il pupazzetto pruzzo , fai il favore a tutti i veri romanisti sparisci e sciacquati la bocca quando parli di Roma , questo si crede di capire sta sempre a sparare caxxate su caxxate , sta sempre a criticare la Roma e lodare la rubentus forse si è venduto e si è fatto comprare questo non lo sò , e tanto che dice che ci sono attaccanti molto forti che costano poco dicci i nomi saputello…

  2. Un altro grande pupazzo mezzo uomo senza attributi schiavo e sempre a pecoroni davanti il potere marcio del calcio italiano ve lo presento si chiama prandelli un allenatore perdente in tutto sia caratterialmente che tecnicamente e con un mezzo uomo cosi alla guida di una squadra nazionale il cammino sarà molto breve e umiliante

  3. C’è un intervista di Dalla Bona in inghilterra che dice quanto sia un pupazzo Prandelli e tanti altri ipocriti come lui e di come faccia schifo la situazione in italia…. PREZZOLATI, IPOCRITI E PECORONI….

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome