“ON AIR!” – VALDISERRI: “Si va verso una stagione disastrosa”, CORSI: “La Roma può vincere solo la Coppa Polizia”, ROSSI: “Bisogna aspettare Natale per capire a che punto siamo”

63
11766

RADIO ROMANE, ECCO COSA SI DICE – Prosegue il nostro appuntamento giornaliero dedicato al variopinto mondo delle radio romane. On Air, la rubrica più copiata (e incollata) del web, è un viaggio per le frequenze più ascoltate dai tifosi giallorossi a caccia di pensieri, notizie, indiscrezioni e qualche nota di colore. Buon divertimento!

Alessandro Austini (Tele Radio Stereo): “Chi si ostina a parlare di calcio è in malafede, la partita di ieri non si può analizzare sul campo. Come può una squadra che vede cadere i suoi giocatori come mosche fare un campionato normale. Il 90% dei problemi della Roma sono lì, se a ogni partita perdi due giocatori come fai a inventarti qualcosa. Gli infortuni sono di ogni tipo, e non possono essere che casuali. Come non può essere casuale l’infortunio di Kalinic… E invece devo leggere di attacco che si inceppa…ma quale attacco? Quale? I resti di Kalinic? O i resti di Dzeko? Ma quanto siete in malafede…o quanto siete incompetenti. La realtà è che questa squadra sono due anni e mezzo che non può fare un campionato normale, perchè muoiono i giocatori! Io conto i mesi che mancano, perchè tutto questo mi annoia. Ma la Roma come può parlare di calcio? E’ tutto virtuale. C’è un squadra che non esiste, che non si può vedere in campo…”

Riccardo “Galopeira” Angelini (Tele Radio Stereo): “Se la mia sensazione su Kalinic e Cristante è giusta, è un’altra brutta botta. Non voglio fare allarmismi, ma le notizie e le sensazioni non sono per niente confortanti, soprattutto per quello che riguarda Cristante. C’è il pericolo che non sia un infortunio da una o due settimane di stop. Si parla di mesi…si prospetta un intervento… Io devo fare una puntata sul malocchio… Io so cosa succede…so chi lo fa…vi prego di credermi…lo so!”

Mario Corsi (Centro Suono Sport): “Oggi voglio abbracciare entrambe le tifoserie di Roma e Lazio…perchè insieme vinceranno la Coppa…la Coppa Polizia. Stanno facendo la gara a chi arresta più tifosi della propria squadra. E’ un testa a testa tra i due club. Ormai è l’unica cosa che possono vincere. C’è anche la Coppa Stadio, la vince chi lo svuota per prima a suon di arresti. La Roma è una squadra che fa ridere, ridicola. Parlare della partita di ieri? Uno dovrebbe mettere il silenzio fino alle due del pomeriggio… Che volete dire, il primo tiro al 78esimo… Partita in stile Luis Enrique. Non so veramente che dire della partita di ieri, rimani veramente interdetto. L’altra volta la scusa erano gli arbitri, stavolta le assenze. Ma ieri mancavano solo Pellegrini e Dzeko dei titolari… Quella è una Roma che deve almeno provarci, e invece non c’ha nemmeno provato…”

Luca Valdiserri (Rete Sport): “La Roma? Una squadra tristante… non ho visto niente di niente. Questo è un passaggio verso una stagione disastrosa, anche considerando le ultime notizie sugli infortuni… Possiamo pensare che sia tutta colpa della sfortuna, che i giornalisti siano dei gufi… Ma un calciatore che si fa male dopo pochi minuti significa che è stato gestito malissimo. Parliamo di un giocatore che torna dalla nazionale, e ora si dice che potrebbe essere operato, è inammissibile. Il mercato? Se tu compri calciatori vecchi, con un passato che conoscono tutti e solo perchè te li danno gratis e in comodato d’uso, questo è… Kalinic rischia di chiudere tutto il 2019 con un solo gol… E ti costa tre milioni d’ingaggio e due di prestito all’Atletico Madrid, e farà zero gol nella Roma…”

David Rossi (Roma Radio): “Ho sempre detto che la Roma è un cantiere aperto, e che bisogna aspettare Natale per capire l’esperienza Fonseca a che punto è e che in direzione sta andando. La ricerca dell’equilibrio si vede, la squadra subisce poco e questo è un dato importante. Il problema è che per cercare questo equilibrio si è persa un po’ di brillantezza là davanti. Ieri la squadra ha costruito poco, ma col Lecce e col Cagliari la squadra aveva costruito. Dietro però stiamo messi bene, le imbarcate di Roma-Genoa sono un ricordo. Davanti c’è qualche problema in più, ma stiamo senza Under, Mkhitaryan, Pellegrini, Dzeko, Perotti…e in mezzo al campo ti viene a mancare anche Cristante… La risposta sta nell’oggettività dei fatti. Poi chi è entrato poteva fare assolutamente di meglio, perchè la rosa di alto livello, e chi è sceso ieri in campo aveva la qualità per battere la Samp… La Roma sta patendo un problema serio di infortuni, le cui cause sono variegate, da problemi muscolari a zigomi rotti… Ora devi aspettare che passa la burrasca…”

Daniele Lo Monaco (Tele Radio Stereo): “Partita oggettivamente brutta. E’ la classica partita dove sai che hai le armi spuntate e che dovrai far valere un episodio. Ed è mancato quello, per la scarsa accuratezza nella zona di rifinitura. La Roma ha gestito il pallone quasi in esclusiva, la Roma nel secondo tempo era in totale controllo. Ma se non tiri mai in porta, una domanda te la devi fare. E la risposta è che oggettivamente la Roma non era nelle condizioni migliori. La squadra dovrebbe giocare con Under, Pellegrini, Mkhitaryan e Dzeko e non c’era nessuno di questi. Dzeko non poteva giocare, e ieri si è visto quando è entrato in campo. Pastore ha fatto una buona partita, ma contro una squadra che si è solo difesa. Io in mezzo al campo, contro squadre più aggressive, vedo più Zaniolo…con Pastore, se attaccato, rischi di perdere palloni… ”

Ilario Di Giovambattista (Radio Radio): “Non può essere un caso questa storia degli infortuni. Io ho avuto da dentro alla Roma una fonte che mi ha confessato che i giocatori sono terrorizzati d farsi male anche in allenamento…”

Roberto Pruzzo (Radio Radio): “I tifosi della Roma non meritano una squadra così, anche se ieri ci sono alcune attenuanti perché Fonseca ha troppi infortunati… Se la Fiorentina stasera vince, la Roma rischia di trovarsi al settimo posto…non è bello… I quattro davanti erano impresentabili, giocatori che non capisci bene. Pastore è entrato in campo che sembrava aver giocato già 120 minuti… Zaniolo si è spento subito, Kluivert non ne ha azzeccata manco mezza, Kalinic sembra un ex giocatore…ma l’avete visto Florenzi? … Ho detto che la Roma è da settimo posto, ma se continuo a pensarci ti dico da nono posto…”

Roberto Renga (Radio Radio): “Gli infortuni non sono casuali…e ricordiamoci che la Roma quest’anno ha un punto in meno di quella di Monchi che è stato cacciato… Non parliamo delle assenze, perchè tolto Dzeko giocava la Roma titolare…Una squadra che non tira in porta non la puoi giustificare, nemmeno se andava in campo la Primavera…”

Franco Melli (Radio Radio): “I sistemi difensivi di questo campionato sono diventati un po’ ridicoli, si sono indeboliti. Mentre i sistemi offensivi sembrano migliorati. Ma forse è perchè è calata la qualità delle squadre. La Roma è inguardabile. Dice che mancavano i giocatori, ma chi ha giocato percepisce un certo ingaggio dal club… La Roma non ha furore agonistico, non ho mai visto un cambio di marcia. E’ stata una non partita, una non prestazione…”

Furio Focolari (Radio Radio): “Io rimango deluso ogni volta da Zaniolo…lo ritengo un giocatore importante. Lui si vede che è forte, e mi aspetto sempre qualcosa in più. Com’è possibile che comincia la partita e poi si spegne… La Roma in questo momento è inguardabile…”

Redazione GR.net

Articolo precedenteCristante, infortunio più grave del previsto: stop di tre mesi, possibile un intervento chirurgico
Articolo successivoRoma-Borussia Monchengladbach, l’arbitro è lo scozzese Collum

63 Commenti

  1. @ david rossi
    Ma no, aspettiamo pure Pasqua.
    Tanto col padrone tuo sono 10 anni che aspettiamo.
    Cosa?

  2. Di Giovanbattista: “Io ho avuto da dentro alla Roma una fonte che mi ha confessato che i giocatori sono terrorizzati d farsi male anche in allenamento…” Ma che è la stessa fonte che dava per fatti Conte e Alderweireld alla Roma?

  3. CORSI: “Oggi voglio abbracciare entrambe le tifoserie di Roma e Lazio…” Roba da matti, tra poco lo troveremo in curva Nord a promuovere il gemellaggio. Di fronte a tale abbraccio (mortale) fossi nei lanziesi mi preoccuperei

    • Ha sempre detto e fatto cose molto poco romaniste. Mi capitò di ascoltarlo dopo la famosa finale di coppa Italia e diceva cose che sembravano buttate lì apposta per farci rosicare ancora di più e far godere i laziali. Mise pure una sorta di marcia funebre come musica, sembrava la classica parodia del tifoso romanista che avrebbe fatto un laziale.

    • Ma a lui dei tifosi in questione, di per se, non je ne frega niente. Sta lisciando il pelo a chi lo fa magna’, ovvero gli ascoltatori…chiamiamoli clienti, vecchi e potenziali nuovi. Se domani lo Dovessero assumere a Roma Radio, vedrai come cambierebbero i toni e gli argomenti. È successo già con altri. È assolutamente normale e fa parte del gioco. Tutti hanno famiglia.

  4. col Galopeira c’è pure il ritorno al medioevo..fantastico..ecco..questa è Roma..

  5. Ok, caro Austini tutta colpa degli infortuni. Per fare un tiro in porta all’ultima in classifica, che ha subito 16 gol, hai dovuto aspettare il minuto 78. Tutto chiaro. Senza infortuni saremmo stati a parimerito con la juve.

    • Tu pensa che parlano di impresa inter perche mancavano sensi e sanchez ed erano in emergenza , basta andare piu su di firenze e si ribalta la ruota , oramai fare lo spalatore di mer.da sulla roma è diventata una professione

  6. Oggi condivido il pensiero di austini, tra mancanza di identità ed infortuni non esiste la squadra.
    La gestione di Cristante tornato malconcio dalla nazionale è stata folle.

  7. Obiettivamente è quasi impossibile pensare di gestire una squadra in perenne emergenza e che comunque va ricordato a tutti che ha perso una sola partita contro (Atalanta) una squadra che a detta degli esperti e quella che propone il moglior calcio in Italia.

    Allora vista la perenne emergenza ed i risultati sin qui ottenuti…. e mettiamoci anche qualche svista arbitrale di troppo, anche ieri Bertolacci volontariamente da una gomitata nei denti a Zaniolo…… per regolamento è espulsione diretta per gioco violento. …. ma anche ieri invece che al V.A.R. i signori designati erano a BAR nel momento che Bertolacci rifilava la gomitata a Zaniolo….molto probabilmente siamo solo sfortunati ma se tutto questo avviene ad ogni partita non ho più dubbi, l’azione contro la Roma è pregiudizialmente punitiva.

    Mettiamoci l’anima in pace, auguriamoci di recuperare i giocatori e facciamo in fretta 40 punti, almeno così potremmo sperare di non retrocedere.

    Per tutti SEMPRE E SOLO FORZA ROMA!

    • Ciao Spaccia, sarà la sfiga o sarà anche qualche manovra poco chiara nelle stanze di comando, ma io non gliela do la soddisfazione di mollare già ora. Come ricordi giustamente, ne abbiamo persa solo una, contro una squadra che può suonarle a chiunque e siamo a 3 punti dal fantasmagorico Napoli di Ancelotti, pur con mezza squadra fuori e arbitri a comando. Motivo in più per sostenere la squadra ancora più forte, contro tutto e tutti. Quando la matematica dirà che saremo fuori dai giochi, allora potremo fare tutte le valutazioni del caso, ma così c’è solo da stare vicino a questi ragazzi e incitarli a non mollare. Me viè da piagne? certo! con 2 infortuni a partita pare un film, ma tanto a soffrire siamo abituati da sempre, quindi Forza Roma!!!!

    • Ciao CriPtico, condivido e sottoscrivo tutto, ma con arbitraggi pilotati e meglio stare con i piedi in terra ed arrivare presto a 40 punti, questa può essere l’unica certezza ad oggi.
      Io non mi arrendersi mai, anche l’amico Lupo ha sintetizzato l’andamento della società…..che purtroppo devo ammettere non si fa rispettare e prende sempre decisioni discutibili sugli allenatori esotici e le scelte di mercato.

      Ieri 1 tiro nello specchio della porta al 78′

      SEMPRE E SOLO FORZA ROMA

    • Criptico e Spaccia62, finalmente leggo dei commenti sensati. Io mi allineo ai vostri commenti e non capisco qual e` il senso di vomitare odio su una squadra in difficolta`, piuttosto che aiutarla a risollevarsi.
      Tra l’altro ieri non avevamo Cristante, Under, Miki, Pellegrini e praticamente nessuno tra Djeko e Kalinic. Pero` gli esperti ci dicono che era la Roma titolare (godendo che non abbiamo vinto).

    • Tutto il rispetto x il bomber Roberto pruzzo,ma ogni volta che parla sembra un ex giocatore della Lazio, ragà potete dire ed esprimere qualsiasi opinione sulla rosa della Roma chi dice che è scarsa chi è forte,x me è forte che sia chiaro,non voglio creare nessun alibi,ma vorrei vedere qualsiasi allenatore in questa situazione veramente catastrofica che ogni partita c’è la moria delle vacche.io ho dato 4 calci ad un pallone e vi dico che in questa situazione i giocatori veramente hanno paura di farsi male.ottobre 2018/ottobre2019 67 infortuni roba da non credere .forza Roma sempre tutti uniti si vince.

  8. Sig Valdiserri, in questo momento il tifoso romanista è alquanto incaxxxto. Se non vuole essere offeso attraverso i ns commenti, ci faccia un piacere…… STIA ZITTO.

  9. Aldilà delle ideologie il quarto posto dista tre punti (Napoli); se questo gap aumenta, anche solo di un paio di punti, si rischia di galleggiare in un limbo di irrilevanza, almeno in campionato. Con l’Atalanta abbiamo già un confronto diretto negativo. Quindi cerchiamo di mantenere il contatto da subito altrimenti si comincerà a pensare al prossimo anno, come spesso ci succede. FR!

    • Manca l’ossatura, la colonna il giocatore che sappia impostare il gioco, il fuoriclasse, troppe mezze tacche e alcuni troppi anzianotti che non reggono i 90 minuti e/o partite ogni 3 giorni. Gli ottusangoli si appellano ai tirapiedi…la situazione attuale era prevedibile da anni, infortuni a parte, sarebbe cambiato poco.

    • Come non essere d’accordo con frank, poche parole per fare una sintesi esatta…ma è tutta una questione economica frank, le polpette se fanno col pane, l’uovo e il macinato e a noi ce manca il macinato, le polpette le facciamo uguale, ma non c’hanno lo stesso sapore…fajelo capì ai sudditi…è impossibile.

  10. Questa sfilza di infortuni crea ottimi alibi per tutti. Per i calciatori che non possono fare turn over e quindi camminano, per Petrachi che potrà sempre dire di aver fatto una rosa teoricamente valida, per Pallotta che dirà di aver investito e infine per Fonseca che non ha potuto applicare le sue teorie.
    Gli unici che lo prenderanno in quel posto, indovinate chi sono?

    • problema:
      se ad ogni partita si infortunano 2 /11 con prognosi di 2 mesi cadauno,della squadra, da qui a fine campionato
      quanti giocatori devi avere in rosa per poter presentare in campo sempre 11 giocatori?
      primo premio :un intervento gratuito dal Prof. Mariani
      secondo premio: dieci mesi di fisioterapia lontano da Trigoria
      terzo premio: prestazione gratuita da chiromante di fama internazionale per annullare fatture, malocchio e pratiche varie di magia nera sulla propria persona.

  11. Via Ľ incompetente portoghese che ha distrutto la Roma. Luciano ed i suoi grandissimi preparatori ci faranno correre più dell’ Atalanta

  12. Smembrata tre anni fa la Roma di Sabatini e Spalletti ai quali fu detto chiaramente che ci sarebbe stata una forte contrazione sugli investimenti. Il primo si fece giustamente subito da parte e il secondo fu vittima del capopopolo. Da allora stiamo scendendo sempre più in basso. DS e allenatori esotici e confusionari. Si è speso malissimo quel poco che avevamo. Giocatori comprimari spacciati per campioni. Dulcis in fundo infortuni a catena che annientano pure quel poco che questi prestiti, riserve altrui e svincolati raccattati per strada qua e la riescono a dare. Sugli arbitraggi storicamente non siamo mai stati baciati dalla buona sorte ma non deve essere l’alibi per nascondere le pessime scelte e la mancanza di una seria progettualità sportiva.

    • Ciao Lupo,
      Finalmente ti rileggo con piacere.
      La mia condivisione è su tutto tranne che sugli arbitraggi, in questo primo scorcio é
      veramente esagerato quanto sta accadendo alla Roma, questa è più di una antipatia e vessazione.

      Un abbraccio amico mio

      SEMPRE E SOLO FORZA ROMA.

    • Ciao Lupo,benvenuto,naturalmente sottoscrivo anche le virgole ed anche quello che hai pensato e non hai detto.
      Un abbraccio amico mio.

  13. Commenti partigiani e inascoltabili leggi prima i nomi e sai già cosa diranno. Ma basterà qualche vittoria per vederli,tutti, fare a gara a salire sul carro. La Roma ha un problema: serve più qualità ed è quindi necessario includere nei titolari Pastore. Gl’infortuni sono solo una minima parte del problema

  14. Sorvolerei su David che, poraccio, ha il guinzaglio della radio di regime, che volete che dica?
    Però tra l’ex taroccatore di schede sky (se ne vanta pure lo sciocco) nonchè attuale friggitore di sugna, e l’ex terrorista fanno la gara a chi è piu stupido.
    Uno evoca la stregoneria, il malocchio e altre amenità da 14enne in crisi ormonale e l’altro è rimasto ancora agli anni 70 in cui ci si fingeva anarchici e si riusciva pure a rimanere impuniti in certuni casi di omicidio.
    Beh, caro il mio panzone gargarozzone, se qualcuno in curva viene acciuffato dai poliziotti cattivacci, magari qualche reatuccio l’ha fatto, o no?

  15. Per la situazione che si è creata i giocatori hanno paura anche di allenarsi ,non sto scherzando, io vorrei sentire il loro pensiero a telecamere spente,secondo me anche loro penseranno:ma che Ca… Sta succedendo

  16. Quando parla Corsi bisogna tocca ferro , incompetente e fazioso. E meno male che mancavano solo due titolari ieri Pellegrini e Dzeko. 14 infortuni gravi in un mese e mezzo. Come di fa a parlare di calcio. Un plauso ad Austini

  17. Pagherei di tasca mia pè avè un faccia a faccia col giullare austini…

    Vedo che nonostante il restyling del portale le quaglie non le avete sbattute fuori eh…

  18. Società allo sbando che non ha progettualità salvo lo stadio.. Degli infortuni se ne parla da anni.. Provvedimenti presi? Rifatto i campi di Trigoria? Cambiato lo staff di preparatori? Presi giocatori che nella loro storia professionale non abbiano gravi infortuni?
    Nulla di tutto questo. Però il cda viaggia su stipendi da circa 1 milione di euro per risultati sportivi così mediocri..
    Basta!! Se non siete capaci passate la, mano

    • Lo so che dalle parti di Formello certe notizie non arrivano: però i campi sono stati rifatti, i preparatori sono stati sostituiti e non sono stati presi quest’anno giocatori con gravi infortuni pregressi. Che dire … tornatene anche tu a casa.

    • Ma parliamo degli stessi campi in cui si allenano pure Dzeko, kolarov, fazio, jesus, Cristante, kluivert, florenzi e di quelli in cui si sono allenati per qualche anno nainggolan, pjanic, Totti, strootman, salah, ElSha e manolas, tra i tanti che sono passati da ste parti ? No perché a me risulta, correggimi se sbaglio, che tutta sta gente non ha mai avuto problemi a livello muscolare. Se 6/7 giocatori (in genere sempre gli stessi) hanno continui infortuni e 15 non ne hanno, possiamo fare tutte le ipotesi che ci pare…ma io non metterei tra le cause principali i campi, ecco. Poi, se li rifanno e tolgono pure questo dubbio…ben venga, per carità. Ma non facciamola diventare una leggenda metropolitana.

  19. Le notizie le ha solo il trattore ex macellaro. Tra trattori c è un filo diretto. Comunque sono contento che de rossi e Totti non siano alla Roma. A trs e qualche Poveraccio qua sopra gliela accollavano de sicuro sta situazione . A Natale aspettiamo la letterina del presidente in contumacia

  20. Quindi se hanno rifatto i campi e gli infortuni continuano o li hanno rifatti male affidandoli d un cooperativa amica di qualche dirigente oppure i preparatori atletici sono scarsi.
    Escluso il malocchio o la sfiga, la responsabilità è sicuramente umana.
    Non è assolutamente normale avere questo numero di infortuni e guardate che la Roma delle gestioni passate non aveva mai avuto questo numero di infortuni (nessuna squadra della seria A ha lo stesso numero di infortuni della nostra).
    Questi infortuni stanno pregiudicando sia la Champions sia l’Europa League

  21. come si fa a non condividere il pensiero di Austini? stà dicendo la verità 2 anni e mezzo di infortuni una squadra che non è una squadra è la croce rossa!….per carità magari senza infortunati andavamo in serie B nn c’è controprova ma tu dammi la rosa al completo poi ne parliamo.
    1 tiro in porta contro la Samp per carità è poco ed è vero certo ancora non capisco come ha fatto il buon Niccolò a sbagliare il dosaggio per Kalinic lanciato in porta da solo un passaggio scolastico quello.
    Però pe gioca a pallone bisogna essere in 2 e Claudione nostro pe fa gioca male le avversarie è fatto a misura stanno col Pulman davanti alla porta.

    • Domenica scorsa la colpa era degli arbitri…oggi degli infortuni…l’anno scorso di monchi…due anni fa di totti…tre anni fa delle radio…4 anni fa di sabatini…5 anni fa di garcia.. se vuoi posso continuare

  22. Voglio vedere il bicchiere mezzo pieno: 2 infortuni a partita sarebbero troppi anche per il Real e mettendoci dentro anche qualche episodio sfavorevole di troppo (contro il Cagliari) allora il 6 posto a 3 punti dal Napoli non è male. Ma i punti da recuperare sono 4 perchè se è vero che Inter Juve e Napoli sono le squadre che dovrebbero giocarsi lo scudetto allora dobbiamo misurarci con l’Atalanta.

    Il problema ora è recuperare gli infortuni e riuscire a mettere in campo gli stessi 15/16 giocatori
    con continuità per avere sincronismi e risultati migliori e con loro il 4 posto.

    Arrenderci mai
    Forza Roma.

  23. Credo che non ci sia nulla di più azzeccato della frase “Si va verso una stagione disastrosa”.
    Se continua questa sequela di infortuni, con una rosa già di per se male assortita, rischiamo di diventare una squadra da retrocessione.
    Ero pessimista sin dall’inizio ma mai avrei pensato di vedere questo.
    Qualcuno dice che in fondo siamo a soli tre punti dal Napoli quarto in classifica…..si….ma siamo anche a soli sette dal Sassuolo quartultimo.
    Sinceramente se perdurano queste condizioni essere risucchiati giù è un attimo.
    La società dovrebbe assumersi le proprie responsabilità e tornare sul mercato comprando giocatori validi fisicamente e tecnicamente, ma non può perché il bilancio non lo consente.
    E’ davvero una brutta situazione. E stavolta non c’è Ranieri a salvarci.

  24. Giusto per sapere:
    Ennesima stagione buttata,ad oggi a ottobre(😱) è essere disfattisti?
    Cioè dopo 10 anni di promesse gratuite e disattese,arriva un allenatore chiaramente impreparato e un Ds che non è neanche in grado di portare due seconde linee sane e mediamente in grado di essere da Roma?
    E siamo piagnoni?
    Sarete voi che siete,nella migliore delle ipotesi,dei pallottari?

  25. forse non capisco molto di calcio ma senza : Zappacosta-pellegrini-cristante-Diawara-Kalinic-Dzeko-
    MKHITARYAN -Cetin-Under-Perotti al 20%…quindi senza quasi 10 titolari….ma ringraziamo Dio di stare ancora li a lottare in alta classifica…Per me Fonseca sta facendo miracoli…la difesa non subisce praticamente piu nulla
    e comunque si parla della Sampdoria come fosse il Poggibonsi….vediamo ora con Ranieri quante squadre passeranno a Marassi

  26. Per me la rosa della roma e’ la favorita sul 4 posto sia per qualita che quantita’. A parte la juventus,qualsiasi squadra italiana non farebbe me punti e ne gioco con 10 infortunati..con questa situazione e’ impossibile far rifiatare i veri titolari. Comunque se superiamo bene i prossimi 2 mesi ci toglieremo tante soddisfazioni. Un trofeo lo portiamo a casa. Sono sicuro

  27. Ho.letto una decina di commenti e mi sono fermato schifato da gente che dopo 2 mesi scarsi di lavoro parla di Fonseca in modo indegno definendolo esotico e altro, .che vergogna di tifosi che siamo diventati. Questo ha perso 1 sola partita e.infortuni mai visto nella storia del calcio in.un.lasso di tempo cosi breve, come si fa a parlare di campo dopo ciò che sta accadendo?

    • Anche il grande Nils Liedholm era superstizioso, tu questo non lo sai o non lo ricordi ma è accaduto spesso che portasse la squadra in ritiro nei pressi di Milano dove c’era il suo mago di fiducia, ma è molto più facile buttarla in cojonella. Purtroppo la sfiga esiste e non sono certo io a certificarlo.

  28. Quanti tifosi biancocelesti si divertono a scrivere qui’, vabbe’….ma la vita è una ruota, ndo pensate de anna’ ? Qua’ v’aspettamo

  29. Ditemi ora se è ancora realistico parlare di Champion e cesaronate simili, come tra l’altro vincere la coppa Uefa ,,, già sarebbe un miracolo che non facciamo la fine della Fiorentina lo scorso campionato. Senza pensare a quali risultati possiamo arrivare in coppa Italia che da diversi anni, è sempre una lotteria. Ma,,,, se avete in mente una formazione che possa risolvere i problemi di oggi fatemelo sapere,,,, Un saluto a tutti.

  30. Radio ballotta se domanda a Natale a che punto staremo… A focene come da 10 anni a sta parte, che spettacoloooo I camerieri de ballotta de focene, no spasso, se le tirano da sole boooo, sempre forza roma

  31. Finchè è il tifoso a sparlare di squadra mediocre tecnico incapace eccc ci posso stare anche se è una tremenda stronzata,ma un addetto ai lavori no.Cosa vuoi giudicare se una squadra perde 14 giocatori in 4 mesi? come lo giudichi il lavoro di un tecnico nuovo che vuole dare una impronta e si ritrova a dover mettere Pastore o Santon in mediana?E assurdo Kalinic ha l’occasione per mettersi in mostra e non mi sembra che come vice Dzeko sia da buttare crak se rompe il ginocchio!Cristante stava crescendo a vista d’occhio e se rompe e Under ? il turco ha le qualità per spaccare le partite ma da quanto è infortunato? e poi ancora Miky ma quanti ce ne sono?.La Roma con un monte infortuni normale avrebbe come minimo4 punti in piu e starebbero tutti zitti.

  32. stefano65
    Sono anni che sta situazione perdura. Quest’anno è iniziato prima e in modo più visibile,ergo le mancanze sono da ricercare nel passato non nel presente.
    Peraltro hai visto che mercato è stato fatto e in che modo si è inserito nella squadra. Non è casuale se si ripete costantemente e non si può parlare di sfiga con due a partita fuori.
    Oltretutto l’allenatore non sarà scarso ma è impreparato su questo campionato tant’è che esalta la prestazione dell’atalanta che dovrebbe conoscere a menadito. Questo è un problema.

  33. ah beh non e possibile avere 75 infurtunati in 1 anno 20 dei quali gravi anche i primavera se rompono certamente qualcosa che nn va c’è.Ma ripeto il tifoso è il cuore della società a volte spara a vanvera è un tifoso però una cosa proprio non si deve fare…. dare credito e spago ai giornalai dell’etere romana……Mandiamoli a lavorare!!!!!

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome