Pandev, gol con esultanza alla Lazio: «Era contro Lotito»

0
1577

pandev

ALTRE NOTIZIE (alfredopedulla.com) – E’ un Goran Pandev senza peli sulla lingua quello che giustifica l’esultanza tutt’altro che sobria dopo il gol del provvisorio 1-2 realizzato contro la Lazio, sua ex squadra. Ecco le parole del macedone a Rai Sport 1:

“E’ una rete dal sapore particolare e pesante per noi. La mia esultanza non era indirizzata ai tifosi ma al presidente, con il quale ci siamo lasciati molto male. La Lazio è stata una tappa importante per la mia carriera, non la smetterò mai di ringraziare”.

Articolo precedenteEcco Sanabria, gioiello del Barcellona
Articolo successivoI dolori di Garcia: infortuni e rosa troppo corta

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome