Per il futuro Allegri o Blanc

0
1658

allegri

CORSPORT (R. MAIDA) – Il dietrofront della Roma sul presente non ha sciolto le riserve sul futuro. Zeman non ha mai convinto parte della dirigenza, nemmeno nel giorno della firma del contratto, e resterà sotto esame fino alla fine della stagione, quando il divorzio sarà inevitabile. Per dare l’idea del grado di sfiducia nei confronti dell’allenatore, Zeman ha una piccola possibilità di continuare a lavorare per la Roma soltanto se si qualifica per la Champions League (obiettivo che, ripartendo dall’ottavo posto con nove punti da recuperare, in questo momento è molto improbabile). O in alternativa, se vince la Coppa Italia. Non gli basterebbe invece riportare la squadra in Europa, come aveva già fatto nel biennio 1997-99, perché Baldini e Pallotta erano stati chiari un mese fa: «Puntiamo alla Champions» . (…)

RAPPORTI – Ma per assurdo, Zeman potrebbe essere accompagnato all’uscita anche se il finale di stagione fosse straordinario. Perché i rapporti con tanti calciatori importanti (De Rossi su tutti) e ora anche con la società hanno creato una frattura quasi insanabile. Adesso la Roma ha pensato che non fosse saggio stravolgere il compartimento tecnico. Ma quando la calma lo consentirà, senza l’assillo delle partite, Baldini e Sabatini (o chi per loro) cambieranno.
IDEE/CONTATTI – Per la prossima stagione, sono in lizza due candidature: Laurent Blanc, che era stato contattato anche in questi giorni nonostante le smentite, e Massimiliano Allegri, che si sta giocando la conferma nel Milan ma ha già dato la sua disponibilità a trasferirsi a Trigoria in caso di rottura con Berlusconi. Anche per questo Zeman non è saltato subito. (…)
PRECIPITAZIONIDiverso sarebbe il discorso se invece la squadra crollasse nelle prossime partite. A quel punto servirebbe accelerare su Blanc, chiedendogli di anticipare l’arrivo con un contratto di due anni e mezzo, oppure fidarsi di un allenatore “da cinque mesi”(…).
Articolo precedenteSABATINI: “Insieme a Zeman per combattere le nostre battaglie. Risolto il dubbio esonero”
Articolo successivoLa Roma vuole Insigne

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome