Petkovic amaro: «Dispiace essere così lontani dalla Roma»

0
376

petkovic

AS ROMA NEWS (ANSA) ”Dispiace essere cosi’ lontano dalla Roma, non si possono fare paragoni con il 26 di maggio, quella era una partita unica”. Al termine della partita persa contro il Genoa, il tecnico della Lazio Vladimir Petkovic si prende tutte le responsabilita’. ”Mi assumo tutte le colpe – precisa Petkovic ai microfoni di Stadio Sprint su Rai due – io non posso certo rimproverare nulla alla squadra. La palla non voleva entrare, ci sono ancora tanti punti”.

L’arbitro ha punito il mani di Ciani e non quello di Antonelli? ”Io – aggiunge il tecnico della Lazio a Mediaset –  firmerei ora per avere un arbitraggio del genere tutta la stagione: ha lasciato giocare… A parte le ironie, non voglio troppo polemizzare su questo argomento, ma anche da questo punto di vista meriteremmo di piu’. Alle polemiche dell’ambiente sono gia’ abituato dall’anno scorso, anche se quest’anno sono un po’ di piu’: forse ai ragazzi la spinta dell’ambiente manca un po’, ma dobbiamo pensare lavorare bene sul campo e andare a vincere in Europa e a Parma. Purtroppo siamo anche sfortunati perche’ paghiamo a caro prezzo gli unici errori che facciamo”.

 

Articolo precedenteLazio, i tifosi mostrano uno striscione pro Alba Dorata (FOTO)
Articolo successivoTorino – Roma, le interviste – Garcia: “Non si può vincere sempre, bene così”, De Rossi: “Affanno dopo le vittorie, ma ci può stare”, Pjanic: “Potevamo fare di più”

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome