Roma – Catania 4-0, le pagelle di Giallorossi.net

0
447

roma-catania-galleria-3

AS ROMA NEWS (Giallorossi.net) – Queste le pagelle di Roma – Catania, terminata 4 a 0 per i giallorossi grazie ai gol di Benatia (doppietta), Destro e Gervinho:

De Sanctis: sv – Praticamente inoperoso per tutta la gara.

Maicon: 7 – E’ tornato il terzino che avevamo ammirato ad inizio campionato. Spinge tanto e fa male su quella fascia.

Castan: 7 – Altra prestazione di grandissimo livello. Sradica palloni agli attaccanti avversari con una facilità irrisoria.

Benatia: 8 – Difensore splendido, attaccante spietato. Semplicemente il difensore più forte d’Europa.

Dodò: 6,5 – La partita non è delle più difficili, e lui giostra a suo agio su quella fascia. Qualche buon cross che meritava maggior fortuna.

Bradley: 6,5 – Schierato sulle mediana accanto a Pjanic, non sfigura e gioca una partita di ottimo livello.

Pjanic: 7 – Qualità in mezzo al campo, dove deve dettare i tempi di gioco. Ma anche tanti palloni recuperati sulla mediana.  (Dal 35’st Florenzi sv.)

Gervinho: 6,5 – Prestazione pazzesca, in tutti i sensi. Corre come un matto, sbaglia una quantità di gol pazzesca (alcuni davvero in modo inverosimile!), segna una rete con un tiro ciccato. Ma per le difese avversarie è sempre imprendibile.

Totti: 7 – Torna titolare dopo il grave infortunio, e sembra nella stessa condizione di prima: corre e dispensa assist da stropicciarsi gli occhi. Due miracoli del portiere avversario gli negano la gioia di un gol meritatissimo. (Dal 41’st Ricci: giusto l’emozione per l’esordio all’Olimpico)

Ljajic: 6,5 – Pimpante. Per colpa dell’egoismo di Gervinho, non riesce a finire sul tabellino, ma lui non si scompone e generosamente offre l’assit all’ivorriano per il gol del definitivo 4 a 0. Positivo.

Destro: 7,5 – Terza partita, terzo gol. Non può essere un caso. Dalla sua torre nasce il vantaggio firmato da Benatia.  Nonostante la lunghissima assenza dal campo di gioco, sta riacquistando la forma migliore. Può essere quel bomber di livello top che manca alla Roma lì davanti. (Dal 13’st Taddei 6: offre la sua esperienza, e non sbaglia nulla)

Rudi Garcia: 7 – Bravissimo a scegliere questa formazione ultra-offensiva che non scontenta nessuno e offre minuti importanti per Destro e Totti.

GIUDIZIO GLOBALE DEL MATCH – Una Roma schiacciasassi travolge un modesto Catania, rimasto in partita fino all’uno a zero. Giallorossi che hanno giocato un primo tempo col freno a mano tirato, mentre nella ripresa hanno cambiato passo e chiuso la gara, infierendo sui siciliani. Importante per questa Roma il rientro di Destro, bomber di peso che fa sentire la sua presenza in area, senza contare quello di Totti, vero regista di questo collettivo. Aspettando il match dei match…

 

Articolo precedenteBaldissoni a fine gara: «Garcia valore aggiunto. Juve-Roma? L’attendiamo con entusiamo»
Articolo successivoTotti: “La vittoria contro il Catania era indispensabile”

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome