Roma, da 10 a…10

0
650

bradley-gol-udinese

AS ROMA NEWS (Gazzetta.it) – Il dieci è un numero ricorrente nel presente e nel futuro della formazione di Rudi Garcia sempre più  capolista dopo aver espugnato Udine grazie al gol di Bradley. Una cavalcata irresistibile, imitatata solo dallo standard Liegi, in un campionato però ben più modesto di quello italiano.

Dieci sono i giocatori che sono rimasti sul campo a Udine, e che nonostante l’inferiorità numerica sono riusciti a trovare il gol vittoria nei minuti finali. Dieci sono anche i marcatori che hanno scritto il loro nome nel tabellino di queste prime partite di campionato: Benatia, Balzaretti, Pjanic, Strootman, Florenzi, De Rossi, Ljaijc, Bradley, Gervinho e Totti. E dieci sono anche le vittorie che la Roma dovrà inseguire dopodomani sera contro il Chievo: un filotto di inizio campionato che non è mai riuscito a nessuno fino ad ora.

E sempre in tema di dieci, è questo il voto che merita la Roma di Garcia: una squadra perfetta, senza punti deboli, e che fio ad oggi merita il voto più alto possibile. In attesa che ritorni il Dieci per eccellenza, il suo Capitano Francesco Totti, il simbolo di questa squadra che avrà il compito di trascinare i suoi fino all’ultima giornata di campionato.

Articolo precedenteE De Rossi urlò ai suoi: «Daje che la vinciamo pure così!»
Articolo successivoCalciopoli, per Moggi richiesti 3 anni e un mese di carcere

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome