Roma, futuro Vlahovic

36
5097

AS ROMA NEWS “Futuro Vlahovic”. Titola così l’edizione odierna de Il Romanista in prima pagina, che torna a parlare del centravanti della Fiorentina come attaccante del destino giallorosso.

Il giocatore serbo, 20 anni, era stato già cercato dalla Roma durante lo scorso mercato come confermato dallo stesso ds della viola, Daniele Pradè, che ha raccontato di un’offerta “importante” da parte dei giallorossi che però era stata rispedita al mittente. 

Stando a quanto rivela Il Romanista, l’assalto a Vlahovic è solo rimandato. Non a gennaio, essendo la rosa già coperta in quel ruolo, ma a giugno. L’attaccante infatti non ha intenzione di rinnovare il suo contratto con la Fiorentina, e c’è già stato un incontro col suo procuratore.

Dusan Vlahovic ha mostrato notevoli progressi nel corso di questa parte di stagione: con l’arrivo di Prandelli alla guida della squadra viola è diventato il titolare dell’attacco e ha mostrato grande carattere nonostante la giovane età. Alla Roma il giocatore piace, e ora toccherà a Tiago Pinto studiare le mosse per portarlo a Trigoria la prossima estate.

Fonte: Il Romanista

Articolo precedenteRoma, la rivoluzione targata Pinto
Articolo successivo“ON AIR!” – CORSI: “Roma competitiva puntando sui giovani? Serve un miracolo”, PRUZZO: “Manderei via Perez, non ha futuro”, LO MONACO: “Dopo dieci anni ancora nessuna risposta sullo stadio, è uno schifo”, GALOPEIRA: “Zaniolo massacrato da Dotto”

36 Commenti

  1. Ha 21 anni e per carità, è giovanissimo.
    Però parliamo di un giocatore che ha fatto 6 gol in 30 partite l’anno scorso,
    e 4 quest’anno.
    Ok che la Fiorentina di questi tempi non sia il palcoscenico migliore,
    ma certo non ha numeri impressionanti.
    Abbiamo già preso Schick con questo presupposti a 21 anni, e sappiamo com’è andata.

    Se davvero la Fiorentina chiede 30ML, e non in 4 anni come per il ceko, direi che è un’operazione non giustificata dai suoi numeri.
    Ovviamente un’operazione di prestito con Diritto di riscatto o magari obbligo basato su certe condizioni avrebbe più senso, ma dubito la Fiorentina voglia replicare il caso Chiesa.

    E poi una nota:
    “L’attaccante infatti non ha intenzione di rinnovare il suo contratto con la Fiorentina”
    Scade nel 2023, due anni e mezzo.

    • Ma quale 30 mln…. Anche se li vale, il procuratore lo porta in scadenza, visto che non ha accettato il rinnovo, la Roma farà così, costruirà sulle disgrazie altrui… Milik, Maksimovic, Hysaj dal Napoli (sai goduria levarli da Aurelio senza versare 1€…. 😂🤣😂) Vlahovic con la viola, ma sucuramente intavoleranno una trattativa stile Spinzzola rubbe. ❤️🧡💛

    • Per Vlahovic, cosi come per qualsiasi giovane, paghi per il loro potenziale, non per quello che hanno gia fatto vedere.
      Detto questo, io 30M per Vlahovic non li spenderei. Non siamo in un posto dove ci possiamo permettere una scommessa cosi.

    • Mah regà darò io… mq che ce famo con gli attaccanti? Ce serve centrocampo difesa e terzini. De attaccanti ne abbiamo e anche tanti vi faccio la lista : dzeko pedro miky mayoral (buona riserva de dzeko) c.peres(esubero) cristante (vorrei vedello in attacco dietro le due punte visto che in difesa non se Po vede) e pellegrini (Che dietro le due punte è ottimo)

    • Allora dovremmo metterci prima d’accordo su cosa s’intende per attaccante…
      Pure Spinazzola è un attaccante, se vogliamo… Io parlerei di punte, di cannonieri, di centravanti, di bomber… fate un po’ voi, ma credo che ci siamo capiti. Attualmente abbiamo Dzeko (che poi è un centravanti atipico) e Mayoral (le cui potenzialità sono ancora tutte da scoprire).
      Serve un centravanti per il futuro della Roma? Sì.
      E’ la priorità assoluta per il prossimo calciomercato? No.
      Siamo sempre lì: la Roma, con quattro-cinque acquisti mirati e di spessore (e senza cedere i pezzi migliori) può fare il salto di qualità per competere ai massimi livelli. SE PO’ FA’

  2. Anche no. Seguito spesso perché con mio suocero tifoso viola qualche partita la vedo. Non è malaccio ma da qui ad essere il centravanti del futuro. Dai non scherziamo. Tipo scamacca anzi peggio

    • Te daa Roma, tu sòcero daa fiorentina….nun ce so più li pujesi de na vòrta, tutti gobbi e intertristi…

    • A monnezza non è vero. In Salento ci sono tantissimi romanisti. Molto spesso dopoiofedisti con il Lecce che ha un seguito assurdo per essere una piccola città. Poi è vero che la maggior parte sono per le strisciate. In curva Nord a Lecce lo striscione quando si affrontano: “Rinnegato coglione tifi per le squadre che ti chiamano terrone”. Per precisione in Salento trovi anche simpatizzanti di Toro e Viola. Quasi nulli (mai visti) laziali e Napoletani.

    • Amo il Salento ancora di più. TOP. Ma infatti questa cosa di tifare per le squadre che vi chiamano terroni non l’ho mai capita…

    • Salento gr confermo. Sono anche io di Lecce, e anche se qui quasi tutti tifano come prima squadra il Lecce, moltissimi simpatizzano per la Roma. Devo dire, tra l’altro, che rispetto al passato mi sembra che i tifosi delle strisciate nel Salento stiano diminuendo, col passare degli anni vedo sempre più gente che le molla per tifare solo il Lecce.

    • Too sto a di, nun ce so più li pujesi de na vórta…che a dilla tutta i pujesi so più nerazzurri e milanisti rispetto a li calabresi che so tutti giuventini

    • Ma Nico c’ha ragione, c’ha! E vi ricordo, non a caso, una perla della comicità anni ’70-’80: il film “Si ringrazia la Regione Puglia per averci fornito i milanesi”, con Giorgio Porcaro che fa il terrunciello (tifoso di’i Milann)… Personaggio copiato, poi, paro paro da Abatantuono, che l’ha solo reso più celebre.

  3. Come scrivevo ieri, mi sembra, sul post relativo a Scamacca… eccolo qua! 25 milioni investiti per il genoano oggi sarebbero soldi spesi male. Non per i suoi trascorsi, che lasciano il tempo che trovano (per me valgono zero). Ma se dovessi investire quei soldi per un panchinaro di Dzeko sarebbero per un Simeone. E se dovessi puntare su un giovane, sarebbe Vlahovic. Dietro abbiamo Mayoral, per me ora Scamacca sta bene al Genoa. L’erede di Dzeko può farlo Milik. Può farlo Nunez. Parlando di ragazzi il viola, come Sottil, é già altra categoria.

    • concordo con te, magari vlahovic o scamacca possono essere tra qualche anno dei fenomeni. ma per un erede di dzecko servono certezze . con Milik prendi un top player di 26 anni pagandolo un quarto del suo valore

    • Occhio a Scamacca!…Se Milik e Nunez per te sono l’eredi di Dzeko allora spiace dirlo ma il gioco del pallone ha litigato con te

  4. Le solite bufale. Per carità, dopo Dzeko l’asticella si alza e di molto.
    Se si vuole vincere nelle maglie ci si mettono i giocatori.

  5. Ricordo che uno dalle caratteristiche di Veretout ci manca assolutamente. Se non dovesse esserci per qualche partita la Roma si scioglierebbe. Nandez o un altro incontrista dai piedi buoni (lo so, costano) sono imprescindibili, prima del portiere, del terzino o del vice Dzeko (Miki può ricoprire come falso nueve).

    • Come non essere d’accordo?A parte il portiere,difficile da prendere a Gennaio,l’alternativa a Veretout rimane la priorità,l’anno scorso è scoppiato,questa stagione ha già giocato più minuti degli altri,poi,a Giugno ,secondo me,serve anche un altro innesto in mediana

    • Concordo, qualsiasi sia il budget, lo spenderei solo per quello…
      Per portiere puoi intavolare una trattativa per giugno (difficile prendere uno veramente forte a gennaio… anche da una “piccola”), per me la Roma nei terzini è messa più o meno come tutte le concorrenti, forse anche meglio. Davanti hai Dzeko e Majoral che comunque ha mostrato luci e ombre… ma il primo anno anche gente sicuramente più forte di lui ha sofferto il calcio italiano e abbiamo anche l’esempio di Villar che comincia a giocare a un livello interessante da una mesata circa e fu preso lo scorso anno a gennaio… Considerando che Miki può fare il centroavanti, che hai Majoral e speriamo ad aprile Zaniolo… concordo con te che la priorità è un profilo di centrocampista dinamico e interditore perchè senza Veretout quel profilo ti manca, la manovra rallenta e più facilmente si distanziano i reparti.

    • Sono anche io convinto che a gennaio si potrà al massimo lavorare per un centrocampista, anche perché Diawara un po’ di mercato lo ha e potrebbe uscire.
      E forse potrebbe arrivare anche un profilo giovane per la fascia dx, considerando che Brunetto è finalmente a scadenza e a giugno si potrebbe trovare una sistemazione per Santon.
      Portiere e il resto saranno argomenti per la sessione estiva.

  6. pierald ottimo commento.
    non capisco chi mette i pollici versi. il francese è l’unico di corsa e non puo fare tutte le partite nandez del cagliari è buono. serve gente di corso guardate il secondo tempo con l’atalanta ci sarebbe servito uno come il francese a dare una mano.

  7. Lo considero da tempo un grande prospetto quindi ne sarei contento ma in estate dobbiamo anche rafforzare il centrocampo e portiere, tutto dipende da come andrà la stagione in caso di champions o vittoria di un trofeo verrà confermato e giustamente fonseca in caso contrario immagino venga cambiata la guida tecnica e quindi si valuterà come e dove intervenire. Ora pensiamo a gennaio per consolidare la stagione in corso prendiamo un trequartista, e un terzino destro e vediamo cosa si muove per diawara. Gettiamo le basi per costruire qualcosa di importante. FORZA ROMA

  8. Non mi piace per niente Vhlaovic, secondo me ha carenze tecniche e di concentrazione. In molte partite e’ non pervenuto. La gente ormai esalta giocatori per un golletto che fanno, ma se avete visto la partita con la Juve, proprio sul gol sbaglia il controllo in corsa e solo per una questione di millisecondi non perde palla…

  9. Perche invece non puntare su Sam Lammers,l’ Atalanta lo darebbe in prestito per 6 mesi e si potrebbe intavolare una trattativa per un diritto o obbligo di riscatto 23 anni,1.89,e un buon numero di gol alle spalle, alla Roma potrebbe fare bene. Tra l’ altro si potrebbe tentare la doppietta con Gomez, e portarli tutti e due a Trigoria.

  10. Fratelli giallorossi ha ragione Don: se vuoi vincere dentro le magliette ci devi mettere i giocatori ma per comprare i campioni devi tirare fuori i soldi, cosa che il signor Pallotta 2.0 non sembra aver intenzione di fare. Sapete perché? Perché, per lui come pet il suo “illustre” predecessore bostoniana ( ‘ci sua), la Roma non è una fede (come per noi che le abbiamo dedicato una vita ) ma è solo businness e dovremmo essere noi a fargli capire come stanno le cose senza aspettare 10 anni, come abbiamo fatto col fruttarolo

  11. E’ vero, è giovane e deve crescere, tanto meglio in un club che miri in alto come la Roma, ma Vhlaovic a sinistra, Zaniolo a destra e Dzeko centravanti di manovra, che lancia uno dei due in porta……sarebbe troppa roba. Poi è anche vero che manca il portiere, il terzino destro, ecc. ecc.

  12. E comunque Vlahovic ha tutto per divenire un grande attaccante, fino a prova contraria!
    Età, fisico, tecnica e talento.
    Questo non lo si può smentire.
    FORZA ROMA

  13. Io lo prenderei, per me questo ha tutto per sfondare, per me in avvenire sarà fra i primi 5 attacanti più forti del mondo. Grande tecnica, piede educato e fisico

  14. Cioè fatemi capire bene Vlahovic andrebbe bene a 30 milioni e Scamacca no a 18-20 milioni ma veramente ci facciamo o ci siamo? Allora io resto della mia idea che è quella di prendersi subito milik a 12 milioni, ma nel caso non fosse possibile acquistarlo mi butterei su Scamacca a questo punto viste anche le cifre che girano gli darei 10 milioni più Perez al Sassuolo.
    Ma per favore non scherziamo con Vlahovic non è manco un titolare

  15. Proprio ora stavo guardando i dati OPTA sulle “occasioni create” per i giocatori di serie A nel 2020: Ebbene la classifica dei primi 10 è:
    1) De Paul 2) L.PELLEGRINI, 3)Calhanoglu, 4)SPINAZZOLA 5)MIKI 6)Berardi 7)Lazovic 8)Luis Alberto 9)Rebic 10)Chiesa e Soriano
    Essendo del 2020 c’è da dire che Chiesa ha molte delle occasioni create con la fiorentina e non con la juve. Però la Roma è non solo quella più presente, ma anche piazzata altissima in classifica… La qualità si conferma esserci, manca un po’ di fredezza e un po’ di “copertura” in più. Notare che non figura nessuno dell’inter e invece 2 del milan (effettivamente 2 giocatori che creano tanto per i compagni e destabilizzano le difese)

  16. Belotti può essere l’erede di Dzeko. Difende palla e lotta come pochi, segna abbastanza, non è vecchio e non costa più come qualche anno fa.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome