Roma, i dolori di Destro complicano il mercato

0
392

destro

AS ROMA NEWS – L’incertezza sui tempi di recupero di Mattia Destro rende sempre più difficile il mercato giallorosso. L’attaccante è di nuovo sul lago di Garda per curare il ginocchio operato a febbraio ma non guarito. Con Osvaldo e Borriello sul mercato, Garcia non può restare senza un centravanti. Il Fulham è interessato a Osvaldo, ma alle sue cifre: 12 milioni. Pochi. Tantissimi, invece, secondo la stampa inglese, quelli che dividono la Roma e Gervinho: l’Arsenal non si accontenta di 8, ne vuole quasi il doppio. Borriello è stato offerto gratis al Valencia che però ha rifiutato: guadagna troppo. Sabatini proverà ancora a scambiarlo con Gilardino, ma il presidente genoano Preziosi nega la trattativa. Sa che il cerino acceso è in mano alla Roma e non a lui.

Il caso-Verratti, con il giocatore e il suo procuratore che stanno cercando in ogni modo di rompere con il Paris Saint Germain, ha fatto sì che i parigini interpellassero la Roma sulla disponibilità di Pjanic. Il bosniaco, però, è uno dei punti fermi sui quali Garcia vuole costruire la squadra per il prossimo campionato. Si è vociferato anche di uno scambio con Pastore, ma senza tenere conto di due fattori: 1) l’argentino guadagna il doppio di Pjanic e la Roma ha necessità di tagliare gli ingaggi e non di alzarli; 2) Pastore è un centrocampista offensivo, proprio come Lamela e Totti. Il suo rapporto con Sabatini, comunque, resta fortissimo. La Roma ha ufficializzato l’ingaggio di Maicon, che ha rescisso con il Manchester City. Contratto biennale a 3 milioni netti a stagione. Il carneade Amara Kanotè, ex Campobasso, tesserato allo scopo, è stato l’artificio per liberargli il posto da extracomunitario.

(Fonte: Corsera)

Articolo precedenteEntra Totti, la Roma va: Aris battuto per 2 a 1
Articolo successivoLa vera Roma solo in America

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome