Roma, il ritorno del Faraone

25
2633

AS ROMA NEWS ULTIME – Nonostante la quotidianità di El Shaarawy sia rappresentata dallo Shanghai Shenua, 4 gol in 13 partite, il rapporto con l’Italia non si è mai davvero interrotto.

Stephan è tornato nella Capitale ogni volta che ha potuto, complice un adattamento non semplicissimo e la paura legata all’epidemia per il coronavirus. Roma è rimasta al centro dei suoi pensieri, non è un mistero che a gennaio c’era stato un tentativo di tornare in giallorosso, anche se le condizioni non erano ottimali.

Unico ostacolo il suo ingaggio attuale: l’attaccante percepisce 14 milioni netti a stagione per tre anni, una cifra che persino in Cina è diventata fuori mercato per via del tetto salariale che è stato imposto ad inizio anno. Pur di tornare il calciatore sarebbe pronto a fare uno sconto sostanzioso alla Roma, rientrando nei parametri del club per un contratto almeno triennale.

(Gazzetta dello Sport, M. Cecchini)

25 Commenti

  1. A.A.A. VENDO verbi in modo condizionale presente, terza persona singolare e plurale, solo € 0,99 un pacchetto di 100. Immediatamente utilizzabili, utilissimi specialmente per i quotidiani sportivi! Procuratevi una congrua scorta!
    Scrivere a H.S.L. Enterprises Inc., nell’ordine (che dev’essere firmato dal giornalista e controfirmato dal caporedattore) indicare il tipo prescelto: “sarebbe/sarebbero”, “potrebbe/potrebbero”, “realizzerebbe/realizzerebbero”, etc..

  2. Daje El Sha, abbiamo conservato un bel sarcofa… ehm un bell’attico vicino a Piramide…
    Lo sapevamo che saresti risor… ehm tornato.

  3. Anche oggi giornata bellissima,ma è tutto cosi’ ovattato,innaturale,forse se andassi a potare un po’ di ulivi sarebbe diverso,provo.
    Un ringraziamento a coloro che sono sul campo a combattere questa guerra,la mia’ giornata iniziera’ sempre pensando a loro.
    Un abbraccio a tutti noi,il contatto fisico ci manca come il pane.

    • Buongiorno, fabiano. Ho già fatto il mio giro in campagna con il cane, come tutti i giorni dell’anno. Di questi tempi si tratta di un privilegio… È il primo giorno di primavera (cit.), giornata bella anche qui. Ho avvistato una coppia di volpi e stanno uscendo i primi asparagi selvatici…
      Sempre forza Roma (e forza Noi)

    • Buongiorno Kawa,mi par di capire che neanche tu vivi a Roma.

  4. Magari! Insieme a lui anche Naingolan! Con due buoni difensori, una buona punta, e forse anche un portiere piu’ affidabile, per me saremmo a posto. Mi sbilancio, se poi volesse ritornare Strootman, meglio. Qualcuno dira’, sono spremuti! Forse! Ma non ho dubbi che suderebbero la maglia e peggio di tante zavorre che abbiamo, non farebbero(per esempio Pastore, Nzonzi’, Perotti, Cristante, Fazio, Jesus). Naturalmente dovrebbero ridursi l’ingaggio perche’ una mano lava l’altra. Comunque, sempre Forza Roma!

  5. “Roma è rimasta al centro dei suoi pensieri” ….. allora avrebbe potuto firmare il prolungamento del contratto invece di andarsene in Cina a 26 anni !
    Ora non si trova bene ? E cosa si aspettava ?
    Alla Roma ha dimostrato di essere un buon giocatore e ne ho apprezzato l’apparente professionalità,ma ora se ci tiene tanto ci venga a dire che per tornare da noi si abbasserà lo stipendio da 14 a 2.5/3 mln al massimo ….

  6. Torniamo al solito discorso le cose le capisci quando le perdi , un ottimo giocatore dato via per 2 spicci non rimpiazzato con giocato all’altezza,, allison rudiger manolas derossi naingolan totti alscharavi salha strotman ,, lasciamo sta che e meglio..

    • Non rimpiazzato? kluivert fino ad adesso ha fatto 7 goal stagionali, perfettamente in media el sharawy. Miky idem in perfetta media el sharawy.

      Dato via per due spicci? 15mln per un giocatore in scadenza alla quale offrono un contratto di 15mln annui… fai te.

      Per il resto solito qualunquismo.

  7. Ben venga il ritorno di Elsha, io farei carte false per Milik (nell’ipotetico caso che mandassero in barba il fpf per una stagione e s’insediasse la nuova proprietà il sogno proibito sarebbe Icardi – assurdo pensare che alle stesse condizioni prendemmo Destro – manco gli autoflaggellatori più incalliti). Poi coi soldi di Castrovilli riscatti Smalling e Frattesi.

    • milik è un buon attaccante MA è STATO FERMO prima per un crociato 2 anni e mezzo fa e poi per un infortunio grave al ginocchio. Personalmente avendo imparato dal caso pastore, io un giocatore con un curriculum infortuni cosi alto me ne starei alla larga, tanto piu che a trigoria anche una roccia si infortunerebbe.

      Se viene el sha SICURO non riscatti miky.

      Icardi sarebbe un sogno, ma qui devi tirar fuori piu di 50mln, cosa irrealistica anche in caso di sospensione del fpf.

      Castrovilli, secondo me, lo pagheresti anche in mettendoci in mezzo una contropartita tipo florenzi che a firenze farebbe il titolare e uno dei leader della squadra.

      Frattesi tutto da vedere… personalmente 15mln li spenderei su altro che su frattesi.

    • Ciao Lory, hai ragione Milik ha avuto delle noie, ma seguendo il tuo discorso dovremo sbolognare mezza squadra! In realtà il fatto che magari dovresti adottare delle precauzioni, facendolo riposare occasionalmente – avrebbe comunque i suoi vantaggi, poiché di conseguenza continueresti a garantire un discreto minutaggio a Dzeko. Per quanto riguarda Castrovilli c’è da considerare che è una mezz’ala – mi riporti l’acquisto Pastore (su cui per me ha pesato molto l’accordo di sponsorizzazione con Qatar) e però sorvoli su quello di Cristante, ovvero di un elemento cui snaturelezzeresti il ruolo. E per inciso l’intento a far rientrare Florenzi come contropartita non è un discorso esclusivo della viola – malgrado ciò rimanendo in ‘tema’, se proprio dovessi pescare da lì andrei su Vlahovic

    • In tal modo, come fai notare milik sarebbe perfetto per caratteristiche per il dopo Dzeko. Ad un prezzo accessibile potrebbe essere un ottimo colpo.

      Ripeto, mie uniche preoccupazioni solo lo stato fisico.

      Detto questo, cristante per tutta la vita ha fatto il regista/mediano, per poi fare la mezzala con Gasperini.

      nell’Atalanta cristante giocava alla Perrotta, cioè da inseritore.

      Il compagno di diawara o è uno che deve stare più in mezzo al campo: o è un giocatore alla veretout, cioè che mena ed è brevilineo e dinamico, o è un giocatore, sempre dinamico, ma tecnico che crea superiorità numerica e che sa destreggiarsi nello stretto ( perché mi stai in mezzo alle linee avversarie ).

      Cristante quel ruolo non lo può fare. Se mettevi Perrotta in mezzo al campo sarebbe stato un disastro, infatti giocava TREQUARTISTA a ridosso delle punte da inseritore .

      Veretout nella Fiorentina era mezzala, ma le sue caratteristiche gli hanno permesso di adattarsi.

      CASTROVILLI ha caratteristiche che gli permetterebbero di adattarsi alla perfezioni vicino a diawara: corsa, tecnica, fisico, dinamicità, visione di gioco, dribling… Caratteristiche completamente diverse da cristante, ma anche da pellegrini che l’ultima partita che ha fatto da compagno del mediano ha preso 4.5-5. .

      In mezzo al campo o meni o illumini e se non sai fare nulla di queste due cose sei inutile, guarda cristante o l’ultimo pellegrini.

      Vlahovic? Bel giocatore, ma io aspetterei per prenderlo… Paura di un nuovo shick.

  8. Unico ostacolo il suo ingaggio attuale? aaaaaaaaaaaahahahhaahhahhahahhaaha! Per me El Shaarawy può anche rimanere a giocare con i bastoncini a Shanghai! In 10 partite di Campionato Cinese ha fatto solo un gol! Ma le pippe conclamate o al limite giocatori che al massimo possono fare panchina a Roma sono osannati! Basta vedere De Rossi (spesso accostato al Capitano che all’incontrario ora viene anche sbeffeggiato)! A Roma un Semi-Dio… In un’altra Squadra non è durato neanche metà stagione! Ora non voglio essere così cattivo, El Sha non è così malvagio, ma non “schiumerei” per averlo a tutti i costi! Se accettasse un ingaggio di 1.5 mln… Allora sarebbe il benvenuto! Forza Noi!

    • De Rossi è nato come centrocampista avanzato e per amore della maglia ha arretrato, arrivando perfino in difesa a quanto… a 30-32 anni? De Rossi l’ho sempre criticato perché non faceva giocate alla Totti, ma poi uno cresce e vede che ti chiude un passaggio filtrante, ci mette il ginocchio su un tiro di fuori area, ci butta i polmoni sul campo e ti fa un passaggio a 40 mt.

  9. Passare da 12 milioni a 2.5 è un grandissimo gesto d’amore. Noi tifosi impazziamo per queste cose.
    Se davvero dovesse tornare, Elsha assolutamente uno di noi. IDOLO

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome