Il treno per l’Europa non è ancora partito

0
112

esultanza5

GIALLOROSSI.NET – La pesante sconfitta della Lazio di ieri sera contro il Siena, unita alla convincente vittoria giallorossa contro la capolista, ha riacceso una fiammella di speranza nei cuori dei tifosi romanisti.

Forse questo campionato non è ancora tutto da buttare. Forse c’è ancora qualcosa in cui sperare. Il treno per l’Europa non ha lasciato la stazione, e i giallorossi sono ancora in tempo per salirci sopra. Ci riusciranno però solo se saranno in grado di non buttare più via le occasioni che gli si presenteranno d’ora in avanti.

La porta per l’Europa League è ancora spalancata: oltre al campionato, la Roma potrà strappare il pass sfruttando la Coppa Italia. Con un successo nella competizione nazionale (ma potrebbe bastare anche arrivare in finale) i giallorossi si assicurerebbero un ritorno in quella che un tempo si chiamava Uefa.

E a ben vedere, nemmeno la zona Champions è così un miraggio: sono solo sette i punti che separano i giallorossi dal terzo posto, occupato da Milan e Lazio. Con tante gare ancora da disputare, scontri diretti inclusi, la corsa alla competizione più ambita è ancora apertissima. Il problema però è rappresentato dalle tante squadre che in questo momento stazionano davanti alla Roma: oltre a Milan e Lazio, c’è da battere la concorrenza anche di Inter e Fiorentina, tutte davanti ai giallorossi.

La vittoria di sabato, e il flop di Lazio e Inter, ha però riacceso un barlume di entusiasmo e una fiammella di speranza: il treno per l’Europa è ancora in stazione. Tocca alla Roma non  perderlo.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome