Roma pronta a scommettere su Ibanez e Villar

4
987

AS ROMA NEWS – Il mercato di gennaio ha regalato a Fonseca tre giocatori nati nel 1998 e la Roma ha intenzione di puntarci forte per il futuro. A scriverlo è l’edizione odierna de Il Tempo (F. Biafora). Carles Perez è un giocatore più pronto rispetto a Ibanez e Villar, ma a Trigoria sono pronti a scommettere che il difensore e il centrocampista avranno un avvenire roseo.

L’ex Atalanta, arrivato in prestito con obbligo di riscatto fissato a 8 milioni più bonus, non è ancora sceso in campo in giallorosso: le sue qualità tecniche e la sua personalità hanno stupito l’allenatore portoghese e Petrachi ed è probabile che alla ripresa del campionato possa iniziare ad avere spazio.  «Roger rimane a Roma, non abbiamo alcun interesse ad andarcene in prestito, ripagherà l’investimento conquistandosi il posto», le parole dell’agente del brasiliano.

Villar ha invece già accumulato 4 presenze, segno che ha conquistato la fiducia dopo essere stato acquistato a fine gennaio per 4 milioni più 1 di bonus. Lo spagnolo non ha avuto timore quando è stato impiegato, ricevendo l’elogio pubblico del tecnico. Nel frattempo questa mattina a Trigoria riprenderanno gli allenamenti di gruppo: Fonseca potrà guidare la prima seduta collettiva dopo oltre due mesi e mezzo e dopo una settimana di falsi allarmi in attesa della validazione del nuovo protocollo.

Sul fronte stadio sono attese novità importanti tra una decina di giorni: gli advisors di Vitek contano di chiudere l’operazione che riguarda anche i terreni di Tor di Valle entro la prima settimana di giugno.

Fonte: Il Tempo

4 Commenti

  1. Ma dai, quindi li hanno presi per farli giocare, incredibile scoop!
    Io ero sicuro che cercassero dei giardinieri, e invece no, li voglio mandare in campo!
    Biafora, dopo questo il Pulitzer è già in bacheca.

  2. Se partiamo veramente con la difesa a 3 ottima occasione per inserire Ibanez o Cetin insieme a Mancini e Smalling. Lasciate perdere Fazio e Jesus……

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome