Ronaldo: «Totti è arrivato più lontano di me»

0
461

ronaldo

AS ROMA NEWS (Ansa) – Ospite del Casinò di Sanremo per un torneo di Poker, Ronaldo ha rilasciato alcune dichiarazioni sull’Inter e su Francesco Totti. Queste le sue parole sul numero 10 giallorosso:

«Io sono arrivato lontanissimo: ho iniziato a 16 anni e chiuso la carriera a 34. Certo Totti è arrivato più lontano ma per fortuna sua non ha avuto lesioni gravi. Arriva un momento che il corpo ti chiede per l’amor di Dio di smetterla. Bisognerebbe rivedere il calendario, per far sì che i calciatori non giochino troppe partite all’anno così i campioni durano più a lungo».

 

Articolo precedenteUdinese – Roma, sarà esodo giallorosso
Articolo successivoBorriello prende la mira

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome