Sabatini sul rinnovo di Pjanic: «Non ci saranno problemi». La sfida con Messi a rischio

0
377

sabatini2

NOTIZIE AS ROMA (GASPORT, C. ZUCCHELLI) – In una giornata dove tutti lasciano lo stadio col volto scurissimo, l’unica notizia positiva, almeno stando a quello che dice il d.s. Sabatini prima della partita, riguarda il rinnovo del contratto di Miralem Pjanic«Lui sta bene qui e si sta realizzando come giocatore, visto che il suo rendimento è migliorato. Non ci saranno problemi». E se ci saranno, assicura ancora Sabatini, «li risolveremo tutti». Trattative Le parole del direttore sportivo arrivano circa due settimane dopo l’incontro con Becker, l’agente del giocatore che, insieme al padre, sta conducendo la trattativa.

La richiesta di Pjanic è chiara (almeno 2,8 milioni a stagione più bonus), la volontà della Roma anche: accontentarlo, anche perché con il contratto in scadenza nel 2015 i giallorossi non possono permettersi di arrivare a fine stagione con il prolungamento ancora da discutere. «Ho ancora un anno e mezzo di contratto — le parole di Pjanic a Sky un paio di giorni fa — e vedremo quello che succederà. Io qui sto bene e la società sa perfettamente quello che succederà». Intanto, in attesa di sviluppi, lo aspetta l’Argentina, visto che il 19 novembre è in programma l’amichevole con la sua Bosnia. Ma non dovrebbe esserci Messi, vittima di un infortunio muscolare: peccato…

 

Articolo precedenteDe Sanctis: «Zero alibi per un altro pareggio»
Articolo successivoGervinho, una panchina verso la Costa d’Avorio

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome