Serie A, la Lazio batte l’Inter (2-1) e scavalca i nerazzurri al secondo posto. Il Napoli passa a Cagliari e si porta a -6 dalla Roma. Parma e Verona a – 4. Vince la Juventus, Fiorentina a valanga sulla Samp

119
3790

ALTRE NOTIZIE – La Lazio batte anche l’Inter e vola al secondo posto in classifica. Nerazzurri in vantaggio nel finale del primo tempo con Ashley Young (44′) ma la squadra di Inzaghi la ribalta nella ripresa grazie alle reti di Immobile su rigore (50′) e Milinkovic-Savic (69′). Grazie a questo risultato i biancocelesti volano al secondo posto posto scavalcando i ragazzi di Conte e restando a meno uno dalla Juventus.

Il Napoli passa a Cagliari e riparte. Decide il match un gran gol di Dries Mertens messo a segno al 66′. Grazie a questo risultato la squadra di Gattuso scavalca i sardi e si portano a quota 33 punti, a sole 6 lunghezze dalla Roma.

La Juventus batte facile il Brescia, vincendo per due a zero all’Allianz Stadium. Gara però pesantemente condizionata dall’espulsione di Aye al 37′ del primo tempo, quando il match era bloccato sullo zero a zero. A segno prima Dybala (39′) e Cuadrado (75′), bianconeri che salgono a +3 e +4 su Inter e Lazio in attesa del match di stasera.

Pesantissimo tonfo interno della Sampdoria, battuta per 5 a 1 dalla Fiorentina. Apre il match un autogol di Thorsby (8′), poi Vlahovic (18′) fa due a zero su rigore. Al 39′ viene espulso Murru (doppio giallo) e Chiesa fa 3 a 0 sempre dal dischetto. Prima della fine del primo tempo ristabilita la parità numerica: allontanato anche Badelj alla seconda ammonizione. Nella ripresa ancora viola a segno: Vlahovic (57′) e un gran gol di Chiesa (78′) rendono pericolante la panchina di Claudio Ranieri. Rete della bandiera di Gabbiadini (91′) per i doriani.

Vince anche il Parma che sbanca il campo del Sassuolo: decide un gol del reintegrato Gervinho (25′), a segno su assist di Cornelius. La squadra di D’Aversa sale al sesto posto, a meno quattro dalla Roma.

Nell’anticipo dell’ora di pranzo pareggio a reti bianche tra Udinese e Verona, con gli scaligeri che salgono a quota 35 punti, anche loro a sole 4 lunghezze dalla Roma e dal quinto posto.

Giallorossi.net – F. Turacciolo

119 Commenti

    • Premier League a parte, quale altro campionato sarebbe molto migliore del nostro?
      No perché “scarsissimo” è un termine abbastanza perentorio…

  1. Come si passa da un’ settimana all’ altra dal lottare per un posto champion a dover difendere una posizione per l’ europa league! Occhio al Verona di juric!

  2. Io vorrei sapere cosa abbiamo fatto di male noi tifosi per meritare tutto questo. Siamo precipitati nell’oblio e non sono più ottimista come una volta. Che tristezza…

  3. A questo punto del campionato si può dire che il fallimento tecnico è evidente: fuori dalla Coppa Italia, 5in campionato a distanza siderale dai primi tre e a 4 (5) punti dal quarto posto, 4 punti di vantaggio sulla settima, due punti in meno dello scorso anno (arrivammo 6, andando direttamente in E.L. per il patteggiamento del milan)…. spero che la nuova proprietà sappia inviare subito segnali molto forti.

  4. Caro Stefano55 è abbastanza semplice, perdendo dal 5 gennaio scorso 5 partite su 7 poi un pareggio e una vittoria, in totale 7 partite (di cui 4 in casa per 1 punto) ben 4 punti, il Lecce ne ha fatti più del doppio; questa è la banda Sballotta ma d’altra parte dopo le ultime sessioni di mercato cosa ci potevamo aspettare? plusvalenze a gogo’,ridimensionamento totale, acquisti di elementi comunque costosi e spesso già rotti, allenatori di secondo piano e debito in netto incremento.
    Ora rimane solo l’obiettivo Europa League e se non trasformano il Gent nel Real degli anni 60 almeno un altro turno si può fare e poi si vede,chissà. La Champion del prossimo anno? meglio passare alla domanda di riserva! SBALLOTTA GOOO Home con tutti i suoi seguaci.

    • Ai Tempi di Mazzone,1994-1995-96,quegli anni lì,la Roma rimase per 14-15 partite consecutive senza vincere UN SOLO match di campionato ma NOI TIFOSI capimmo il dramma di Carlo Mazzone che avrebbe pagato del suo per far vincere una partita ai colori da lui tanto amati.
      Nessuno a Roma mise in dubbio la permanenza del sor Carletto,anzi NOI TIFOSI non abbandonammo la squadra. Finalmente arrivò la partita col Piacenza in casa (me cojoni…) e davanti a 60.000 spettatori (tra cui ovviamente IO),la Roma ritornò alla vittoria (3 a 1) e tutto finì a tarallucci e vino.
      Questo per dire che nella storia della Roma, i ricorsi storici (tutti al negativo,è chiaro) sono sempre frequenti e ricorrenti.
      Quest’ultimo che stiamo vivendo,lo possiamo oggettivamente imputare al ritardo con cui Friedkin porta avanti il CLOSING per poter tirare sul prezzo e pagare di meno a Pallotta. Se la Roma perde,lui è contento,FELICE direi…

    • Dopo il famoso “La tartaruga e Achille”, ecco a voi l’ultimo, strepitoso, paradosso di Zenone: “Il closing da lumaca e il castigo della Dea”. Sempre sulla velocità si disserta, in fondo… Epico.

    • Friedkin porta in ritardo il closing perchè deve vedere se ce qualificamo in Champions, perchè Pallirchiaccio ie sta a fa pagà più del dovuto una squadra che non vale quel prezzo, sono sicuro che Friedkin non si farà sòlare facilmente da sto bostoniano inetto!

    • A Zeno’ er tuo Omino Buffo er closing o fece a Aprile. Sta bono e mettemose a tifa’ inda pure stasera grazie ar Padre Fondatore reverendissimo.

    • Zenone, che fai – parli della storia della Roma e della prima stagione di Mazzone in questo consesso? Che azzardo!
      Un po’ come a un concerto di Renato Zero parlare ai sorcini degli ACDC.

    • Kawasaki, sei il numero uno. Davvero. Hai reso proprio l’idea.

      La colpa non è di chi ha creato questa situazione di fatto, allestendo una squadra indecorosa, ma di uno che se la vuole comprare. Come se non si sapesse che ci sono dei tempi tecnici per la cessione.

      Che poi la cosa è risaputa. La cessione è obbligatoria, Friedkin o meno. Già, perché poi, alla fine, andrà fatto l’aumento di capitale…quindi pallotta dovrebbe sganciare i soldi – cosa che ad oggi non ha mai fatto.

    • Certo, Zenone,

      mica li paghi te 750 milioni di euro per questa società-truffa costituita da dirigenti incapaci e da mezzi giocatori fannulloni! Quattro punti in 7 giornate dall’inizio dell’anno (senza contare l’umiliantissima farsa a Torino in Coppa Italia) e sarebbe quindi Friedkin quello che dovrebbe sbrigarsi per il closing?
      Carletto Mazzone aveva almeno inanellato pareggi a non finire… non certo sconfitte umilianti di seguito con modeste squadre di provincia come Sassuolo e Bologna.

      L’attuale presidente se ne sbatte totalmente di tutta questa situazione: è all’altro capo del mondo, irrintracciabile, a girasi i pollici… invece di strigliare dirigenti e giocatori per lo scempio a cui stiamo assistendo!
      E infatti Baldini, Baldissoni e tanti altri inetti scalda poltrone continuano a beccarsi compensi e stipendi da favola!!!

      Se Friedkin non dovesse completare il closing (perché ovviamente preso per il collo e per i fondelli da Pallotta), avrebbe tutta la mia comprensione, nonostante l’immenso rammarico di non poterlo vedere presidente dell’AS Roma.

      Pallotta e i suoi inetti dirigenti sono di gran lunga, sotto tutti i punti di vista (ma sopratutto per gestione, competenza, strategie di mercato e comunicazione), i peggiori elementi alla guida dell’AS Roma dal 1927 ad oggi.

    • Su questo non sono d’accordo, la EL è alla nostra portata e bisogna combatterla per prenderla, questi businessttari dei miei stivali devono capire che è l unico modo per andare in Champions il prossimo anno e che se Pallirchio non centra l obiettivo UCL è costretto a deprezzare la Roma altrimenti Friendkin non si fa sòlare da un pallirchio qualunque …e dirò di più io sarei ben contento quando faranno anche la EL2 e spero la Roma partecipi almeno potremmo vedere finalemnte una finale Europea, sempre se a questi cialtroni gli interessa l obiettivo sportivo…

    • Azz…ho nominato “invano” il nome di Pallotta…mho arriva Adelmo e mi bacchetta…..
      Perche a Adelmo nostro non interessa se la nostra Roma vince o perde, se gioca bene opure no, se la maglia e la storia venfono onorate (infatti non posta mai valutazioni su la partita su un hiocatore su un modulo).nooooo a lui je interessa solo xhe Pallotta suo sia santificato.

    • Ad Adelmo interessa osservare che l’articolo sulla Lazio conta quasi 100 commenti, a riprova che qui oramai il coming out supera quasi le invettive a Pallotta.

      Che continua a rimanere sulla vostra bocca.

      Perde la Roma ed è colpa di Pallotta.

      Vince la Lazio ed è colpa di Pallotta.

      Ma che farete quando arriva friedkin e non le vince tutte? Anche perché fino a quest’anno avrà a disposizione la stessa squadra.

      E l’anno prossimo se vende qualcuno è smantellamento? Se rimangono tutti e non vinciamo la colpa è sempre di Pallotta?

      Chiediamoci invece come viene trattata la Lazio dall’ambiente, anche quando sta sotto di noi per 9 anni su 10, e come viene trattata la Roma anche quando arriva seconda.

      Scopriremo il perché di tante cose.

      Non c’è laziale che non vi ringrazi tutti i giorni, ne ho le prove perché ne conosco più di uno che viene qui a leggere (e giurano di non scrivere, almeno quelli che conosco io).

      Sta cosa è la barzelletta più divertente di Formello.

  5. Mancano 14 giornate di campionato non esultate troppo che non e’finita.
    Vi ricordate solo i cacchi che volete voi.
    Che ZANIOLO ha finito il campionato e ci manca il regista di centrocampo, il tanto sbeffeggiato DIAWARA, non lo ricordate.
    per fernare ZANIOLO ci volevano tutti e 22 i pipponi di Sassuolo e Bologna.
    Sopra a quella fascia volevo vedere che facevano Boga prima e Barrow dopo, Contro un giocatore che fa tutte e due le fasi,difesa e attacco .

    • Sarno, nun c’hai detto che c’ha rubato Orsato er Var, er campo, er maltempo, i buchi neri e quello dell’ozono…

    • Ah, ora ci manca “il regista”… ma guarda un po’! (Diawara è un incontrista adattato a regista arretrato per colpe altrui!)
      Strano… molto strano… perché il modestissimo Veretout (ora lo posso dire: è scarso forte) è stato schierato a Bergamo sabato scorso e voi pallottiani, l’estate scorsa, scassavate le palle tutto il tempo parlando di lui come un ottimo acquisto per la regia e non solo per l’impostazione (di cui non se ne vede un tubo).
      La verità è che Veretout poteva giusto ricoprire quel ruolo in una squadra sull’orlo della serie B perché il regista in un’altra rosa lo può fare al massimo nella farsa pallottiana a cui stiamo purtroppo assistendo tutti… compreso un certo Mr Friedkin di cui prego notte e giorno che rimanga ancora inchiodato alla poltrona a “sorbirsela” tutta, nonostante il salatissimo biglietto che gli è stato fatto pagare dal tuo amato ma spregevole Pallotta!

    • Fuori tema? Fuori luogo? Parlate voi,…nella Roma si è creata la paradossale situazione,più UNICA che RARA, che quello che viene spacciato come il FUTURO PRESIDENTE della Società,e che quindi DOVREBBE,ripeto DOVREBBE avere a cuore le sorti della squadra,è invece quello che più si rallegra dei suoi cattivi risultati,perchè può tirare sul prezzo d’acquisto…ma vi rendete conto CHI ci avete portato,eh?
      E perchè? Perchè avete fatto scappare Pallotta a gambe levate.. la Raggi (laziale dichiarata) e tutti quei barzuacchi accomunati dal pensiero idiota di NO ALLO STADIO.
      Beccatevi er Tycoon de Kansas City…. IO,dal canto mio,starò a vedere,ad osservare,a criticare non il pelo,ma il peluzzo ….mi farò non 4 ma 8 risate,bamboli…

    • Io? Me pensavo che solo i nsooletani erano msestri a girare la pizza…
      Io e Zenone abbiamo scritto due verità.
      Chi ci spollicia sta godendo del momento della Roma
      Ciao sorriso

  6. Io c’ero….. Blablabla
    A Bergamo ieri sera ndo stavi?
    A pupazzo (come i servi di radio e tv pravda)
    È ora di contestazione dura
    AVANTI CURVA SUD

    • E comunque la prima Roma di Mazzone arrivó settima, siamo lì…erano scarsi forti,ma lottavano. E poi era la prima era sensi non l’ennesimo anno zero.

  7. Io c’ero , quando Maradona e Careca vincevano , ed ero circondato da orde di napoletani eccitati, a portare fiero la mia fede giallorossa …….
    38 anni di guerre contro napoletani, interisti e milanisti. ..ognuno il suo

  8. Ma che stiamo a fa’ t’ho dato pollice su,ma abbiamo quello che meritiamo,dopo aver accettato passivamente e talvolta anche avallato,gli scempi di questa proprietà,e ce stanno ancora i Pallottiani.

  9. Qui altro che champions se questi non se svejano va a fini che ce superano pure il parma e il napoli occhio. Forza Roma
    N.B. comunque a proposito di romanisti bella cinquina ha preso il grande ranieri adesso dira’ che e’ colpa di pallotta….😁

  10. L’unica notizia bona é isbiaditi che perdono Magari Le perdono tutte, é finita la fortuna. Forza Magica Roma Ogni volta me Fai avvelena er sangue Giovedì voglio assolutamente una Grande Risposta da questi mezzi calciatori é l’unico obiettivo che può salvare la stagione

    • Se vince la Lazio pallirchio che c’entra? hanno una squadra senza anno zero ogni anno, non svendono, non fatturano, sono amalgamati, non proclamano, vincono trofei come la TIM Cup, riescono a lottare per lo scudetto…pallirchio sta a Boston non sa nemmeno cosa sia la ladzie, a meno che non glielo ha detto Barbagianni a Londra che dice che è un grande tifoso giallorosso ( il finanziere farlocco) a lui interessa l economia della cooperativa, credi che gli importi qualcosa dei tifosi o di Roma città? ?

  11. Oramai è certo…Dio vuole punirci…cosa abbiamo fatto per meritarci tutta questa melma addosso…anno orribile della Roma e scudetto alla Lazio…ma perché perché…darei dieci anni della mia vita per far accadere questa tragedia,

  12. Qualcuno qui dentro mi ha infamato perché sarei dell idea di scansarsi con Inter e juve. A parte che non serve scansarsi comunque per sicurezza…

  13. Il peggior presidente della storia della Roma ci lascerà con le macerie ed un finale di stagione orribile! Rimarranno i sorci che in questi 9 anni hanno baciato le terga al trattore bostoniano. Friedkin tieni duro altro che miliardo , una busta de fusaje per il maledetto

  14. A don diego della sega, impara da filippetto inzaghetto er lazziese che copiò er cucchiaio male, che le sostituzioni se fanno ar 60simo. Svejate.
    Ballotto, ciavrai pure er merchandising, ma impara dar porco de lotizzio come se fa er presidente co a metà di sordi

  15. Altro rigore inesistente, la Figc continua ad aiutarli. Partita dominata dalla Inter, rigore su young non dato, Milinkovic sopravvalutato, questa Roma nn farà più sconti da ora in poi, siamo nettamente superiori!

    • A Pippa Pappa va odora’ i pedalini piccanti de Lotito tuo, tanto lo scudetto nun lo vincere, e er botto se sentirà fino in Ciociaria!!!

    • Amedeo probabilmente non capisci la gravità della situazione, é uno scandalo!! Non ci credo che non la vedi come me, é così evidente!

    • Io tranne l ultima frase dello sconto, per il resto condivido tutto, rigore regalato, immobile aveva già lisciato il pallone, su Young il rigore c è perché il pallone dopo il contrasto va avanti e Young è sgambettato e Savic non vale un caxxo.

  16. A pomà so un tantinello preoccupato!!!!

    Qui rischiamo a tragedia….
    Fra 2 giornate c’è pure juve inter e questi so gemellati…

    Tocca inizià a fa come i laziali e gufà de brutto…
    Non con un occhio si ed uno no…
    Tocca proprio concentrasse bene!!!

    Sarebbe la degna conclusione de tutto…

  17. Ci sono tanti che stanno su questo Sito,che hanno fatto festa stasera e ieri sera.
    Sono tutti quelli che aspettano il Liberatore che viene da Kansas City..

    • Aho senti ma dopo che quell’altri sono secondi ad 1 punto dalla prima, te ce metti pure te! Abbi pazienza.

    • te rode, eh !? così te impari a difende Pallotta e tutta sta società…sapessi i clacson che suonano e tu a vedette barbara d’urso…

    • Mi togli una curiosità? Io ti invito a leggere gli stipendi dei nostri dirigenti e dei nostri giocatori e ti chiedo, ma secondo te se li sono meritati? E se “SI” sulla base di che risultati? Ma si possono pagare dei dirigenti quanto o più di altre squadre più blasonate senza mai ottenere un risultato? La Roma è un fallimento tecnico, questo almeno lo concepisci spero. Questa società altro che 35000 persone di media allo stadio, si meriterebbero….mejo che non lo dico. È una delusione dietro l’altra, ma te il 7-1 con la Fiorentina lo hai già dimenticato? Roma-Spezia? Ma nn sarà che forse e dico forse in società certe cose o non riescono a trasmetterle ai giocatori o non gli frega nulla neanche di provarci?

  18. Che v’ avevo detto? Quer cesso der parrucchino glie sta a dare lo scudetto alle quaglie.
    12 mln de fumo per prendere pizze da Gattuso e sbiaditi.
    Luciano gli aveva tolto la Champions all’ ultima de campionato.
    Friedkin sbrigatè, richiama Spalletti prima che ritorni alla Pinetina. Er parrucca alla bisce le lascerà in mutande

  19. Per me la Roma non è solo una squadra, è una seconda pelle, è un’emozione! Da qualche anno purtroppo mi hanno fatto venire il voltastomaco. Mi stanno facendo odiare una cosa che ho sempre amato. Mi fanno VO-MI-TA-RE. Fosse per me cancellerei con un colpo di spugna tutto e rytti nella Roma, ormai provo solo un senso di insofferenza per tutto quello che riguarda la Roma e l’unico sentimento che ho è l’antipatia per questa società che si è dimostrata inconcludente e disinteressata. Basta non ne posso più!!!!! Per un tifoso della Roma non esiste un attimo di tregua, non esiste un senso di rivalsa! Una volta certe scene di chi ti aveva battuto a fine partita mi avrebbero fatto imbufalire! Ora sono apatico, insensibili! Mi hanno demolito.

  20. C’è qualcosa di sbagliato in me…tra le tante sensazioni negative che mi attraversano,mi accorgo che c’è anche l’invidia.

  21. È giusto… Per quanto non possa vederli la Lazio è una squadra… 11 giocatori che si aiutano l un l altro, nessuna primadonna viziata.
    Qui tanti ad idolatrare Totti con la pretesa di farlo giocare quasi fino a 50 anni ed un allenatore vero insultato per aver messo la verità la squadra prima del singolo
    Che si meritano questi pseudotifosi?
    Niente… La lazio che vince è il karma soprattutto per costoro

    • Ma possibile che ancora date la colpa a Totti, so 100 anni che non gioca è ancora Totti, la Lazio vince e la colpa è di Totti.
      Bah

  22. Da Romanista oggi, riesco a scrivere solo una cosa. Non c’è cosa più amara che vedere la lzzie vincere (e bene) l’ennesima partita decisiva di questa stagione. Avevamo tutto! Dal Portiere (Alisson) all’Esterno (Salah) ai centrocampisti (Pjanić e Nainggolan), il difensore (Manolas, che nel Napoli si è annullato)… 5 giocatori che facevano la differenza e facevano diventare forti anche gli altri “mezzi giocatori”… Con qualche accorgimento e un Allenatore come il “Calcio Comanda”, potevamo veramente fare male a tutti! Bastava comprare uno/due giocatori VERI l’anno e togliere di mezzo i finti innamorati della maglia! De Rossi 6 milioni l’anno per stare in panchina e in infermeria ad esempio… Che amarezza! Tra gli 83 e passa acquisti alla ceca di Sabatini, alla fine gli 11 titolari erano usciti fuori in qualche modo! Totti, ultimo baluardo e Capitano di questa Squadra che in 5 minuti a 40 anni riusciva a “portarti in Champions”… Con lui, Alisson e Salah, addio Campioni… Addio sogni. Unica speranza… Sperare che tra un furto e l’altro, la rubentus, rubi un altro Campionato piuttosto che vedere la lzzie vincerlo e che Friedkin firmi al più presto sperando che sia veramente – rivoluzione – per i prossimi anni. Infine, mi rimane solo il lontano ricordo di un trofeo alzato 11 anni fa… Praticamente ero ancora un “pischello”. Nel frattempo in questi 11 anni, mi sono dovuto (come tutti i buoni tifosi) subire 6 titoli della lzzie di cui uno “storico”… Je manca solo er 3° scudetto e poi diventamo veramente la seconda squadra della capitale! Che incubo… stamo a diventà er Torino de Roma! Scusate lo sfogo!

  23. Simao ridotti a gufare la Lazio…non ci posso credere acosa questa società pidocchiara ci ha portato, scusate il francesismo ma pallirchio è veramente un asino !

  24. Quella banda di seghe non deve indossare i colori giallorossi .. D ora in avanti giocassero con la terza maglia quella blu e non uscissero da Trigoria fino a maggio !!!!!!

  25. il dramma di questa stagione potrebbe materializzarsi a fine campionato con un Juve cosi brutta ed una Inter appena tornata lassu…..ce basta solo che la Formellese fa il colpo cosi il suicidio e completo….e occhio raga perchè oltre che per meriti je gira tutto bene dalle partite vinte dopo il 90esimo ai 14 rigori a favori contro 1 solo a sfavore…insomma….potrebbe proprio essere una stagione sportivamente drammatica……..

    • Mettici che non hanno coppe e infortuni, gobbi e inda inciampano spesso e volentieri, calendario alla mano hanno “solo” Bergamo e Torino (sponda gobbi) di partite complicate, le altre possono tranquillamente vincerle tutte… se poi non sono in giornata spunta l aiutino, in altre occasioni (vedi derby, col napoli, Cagliari e brescia) hanno fatto punti col fondoschiena… insomma, il futuro giallorosso non è PER NIENTE ROSEO…

    • Vorrei che qualche giornalista serio (eh sì, aspetta e spera) facesse il calcolo non dei rigori dati alle squadre di serie A, ma di quelli non dati o, meglio ancora, dei rapporti fra le situazioni da possibile rigore e i rigori dati. Diciamo, delle “aspettative da penalty” riconosciute ovvero disattese.
      Credo che per le prime la lanzie mostrerebbe una percentuale prossima al 100%. Statisticamente assurda, che dimostrerebbe il grado di compiacenza attuale della classe arbitrale.
      Comincio a credere anch’io che la si voglia fare vincere in occasione dei 120 anni della loro storia (e che storia!). Forse non sapete che le Poste le hanno perfino dedicato un francobollo. Vergognoso. Mai accaduto prima per nessun’altra squadra, a mia memoria. La Juve? Il Genoa? Milan e Inter? La Pro Vercelli? Ma figuriamoci. Che poi, un tempo almeno ci si sarebbe potuto consolare riflettendo che, quantomeno, su quel francobollo si poteva sputare per incollarlo. Adesso invece i francobolli sono autoadesivi.

  26. Nel corso della gestione Pallotta accanto a rari momenti di felicità (il primo anno di Garcia e la semifinale di champions) abbiamo vissuto disastri sportivi, campagne acquisti deludenti, divisioni tra di noi, sopportato prezzi dei biglietti folli che hanno allontanato tante persone dallo stadio. Ora cerchiamo di non perdere l’ onore iniziando a parlare di voler perdere volutamente certe partite. Noi non siamo come i laziali ! Noi siamo ROMA !

  27. Ma no dai non vincono lo scudetto, stanno solo 17 punti sopra lo squadrone del grande Pallotta, ora poche settimane e gli sbiaditi scoppiano come l’Atalanta e noi andremo in Champion vincendo pure l’Europa League a tutto merito anche di Monchi che ne ha creato i presupposti con mirate campagne di rafforzamento e Petrachi-Fonseca che hanno sapientemente completato l’opera ben coordinati da Baldini. Pallota ripensaci nun te ne andà, come faremo senza di te…..
    PS contenti pallottiani? va bene? posso continuare con Under,Cristante, Kluivert in lotta per il Pallone d’oro.

  28. Spirito del Barone, mandaje l’astrologo a faje la fattura !Terque quaterque testiculis tactis mala iactura fugata est !

  29. Rispondo a Luca: non è vero un Kaiser, il rigore su Immobile c’era e l’arbitro ha fatto bene a non dare rigore su Young perché l’intervento era sulla palla, impariamo ad essere onesti e a non fare gli ipocriti, la Lazio sta facendo un campionato eccezionale e noi siamo la ridicola Rometta americana che ci sta facendo vergognare tutte le domeniche.

  30. No carissimo Dark secondo i tuoi spolliciatori il rigore non c’era e Lotirchio si è comprato arbitro e partita. Questi non si vogliono rendere conto che la Lazio,orrore, ma gioca bene e soprattutto NON PLUSVALENZA TUTTO IL POSSIBILE OGNI CACC….O di mese di giugno. Milinkovic è ancora lì e fa la differenza come Luis Alberto (preso a zero come Pastore….). Acerbi pagato 10 milioni una colonna (noi per la stessa cifra prendiamo Santon) Lazzari preso a a 11 milioni e noi a circa il triplo il grande e sanissimo Spinazzola, parliamo di Immobile? pagato 9 milioni dal Siviglia ma lì è un altro discorso, glielo ha dato Monchi dopo averlo pagato il doppio l’anno prima.E’ veramente incredibile come questa Società sia riuscita in soli 2 anni a distruggere quel qualcosa di buono creato faticosamente negli 8 anni precedenti; cialtroni.

    • Gioca bene? Ma l’hai vista giocare? Gli gira tutto bene e hai dei merita (in campo e fuori) ma NON GIOCA BENE, no diciamo eresie

    • I due placcaggi consecutivi in area di rigore laziale su calcio d’angolo, quelli non li avete visti, voialtri due – sempre però pronti a fare il pelo e contropelo alla Roma.

      Mi vergogno di condividere una fede con certa gente.

    • È la seconda volta che devo dare ragione ad Amedeo , c è un rigore enorme su un placcaggio rugbystico in area di rigore. Immobile, l ho rivisto più volte liscia la palla prima dell eventuale fallo. Il rigore per l Inter c è , è vero che prende la palla ma la palla continua la sua traiettoria in avanti e Jung cade perché sgambettato. Quanti ne abbiamo visti fischiare di quei falli per gioco pericoloso anche prendendo la palla. Fa più paura l Inter che la Lazio. Tra l altro hanno anche il cronista laziale, Savic è un sopravvalutato e ieri l hanno fatto passare tra i migliori centrocampisti del mondo. Detto questo, Pallotta mortaxxi tua perchè ci sta sempre bene.

  31. Purtroppo la Roma è una squadra senza identità….tutti gli anni si cambia allenatore ed i giocatori che ti dovrebbero dare qualcosa in più sono spesso ”di passaggio”….
    Per non parlare del “calcio europeo e propositivo” che viene sventolato dagli addetti ai lavori….Come si inceppa un meccanismo vanno tutti nel pallone…
    Mi dispiace la le partite si vincono solo con le sovrapposizioni, aprendo il gioco e con il possesso palla…si vincono con il carattere…con l’unità…con il saper soffrire insieme…con il senso di appartenenza ad un gruppo…con la voglia e la forza di lottare uniti nonostante tutto…
    Il tocco in profondità poi viene da se…
    Una squadra che lascia andare in prestito il suo capitano a gennaio ti da l’idea di come venga gestito il gruppo……….io amo la mia Roma ed a vederla così mi piange il cuore….
    Dove è il mio presidente? Dove stanno tutti i Fanta-dirigenti milionari?
    Purtroppo da una società di pagliacci può solo venire fuori una stagione una stagione tragicomica…purtroppo è giusto così….
    Credo che a questo punto si debbano dimettere tutti i responsabili di questo fallimento e si debba ripartire almeno con un presidente….

  32. Voi continuate a parlare di Totti e De Rossi,ma dovreste cominciare a sentire un agenzia per l’affitto di una baita in Val D’Aosta a fine Maggio,fa ancora fresco portateve l’album delle figurine

  33. Luca il rigore per la Lazio era netto,continuare a gettare ombre e sospetti continui sull’ andamento del campionato solo perche noi non siamo competitivi,non serve a nulla.La Lazio e’ favorita nella corsa scudetto :
    1)perche non ha le coppe
    2) perche’ ha l’ aiuto del Var che negli anni precedenti non c’ era e potrebbe scongiurare qualsiasi decisione pro-juve,che prima o poi verra fuori.(ricordiamo che con la Var probabilmente la juventus avrebbe una decina di scudetti in meno)
    3)perche ha trovato la juventus peggiore degli ultimi anni e non imbattibile.
    Essere favoriti comunque non significa che lo vincera’,nel campionato Italiano il pericolo e’ sempre dietro l’ angolo e si puo’ perdere con chiunque e in qualsiasi momento.

    • A Stefano, e nun te ce mette’ pure te!!!! L’aiuto del VAR ce l’ha la Lazio perchè interviene sempre a comando e sconfessando se stesso. Considera solo i due episodi del derby e di Parma: nel primo l’arbitro aveva deciso per il rigore (netto) e il VAR è intervenuto per “rettificare”, mentre nel secondo l’arbitro non ha visto (un rigore altrettanto netto) e il VAR non è intervenuto per correggere la decisione. Che la Lazio sia accompagnata verso lo scudetto ormai è un gioco sporco svelato definitivamente, ieri sera Conte solitamente piagnone non ha detto nulla. Facile per i difensori placcare in area sapendo che non verranno mai puniti e gli attaccanti cadere al primo soffio consapevoli che saranno premiati. Il cammino della Lazio è spudoratamente spinto da un vento in poppa e inquinato ogni domenica e ti vengo a dire che neanche la Juve di Moggi era arrivata a tanto.

  34. Questo calcio e’ manipolato ,come il Wrestling, è solo business ormai gli unici che ci credono sono rimasti in pochi neanche fra gli addetti ai lavori ce credono più e se lo fanno è per na pagnotta , lascio il sito me resta solo la ROMA e ora dico ancora più forte FORZA ROMA FORZA LUPI

  35. A rega i sbiaditi hanno una società definita ognuno i propri ruoli e un grande centrocampo bisogna essere obbiettivi …..con questo speriamo che vedono altri festeggiare forza roma

  36. Se si partecipa bisogna accettare che possa essere qualcun altro a vincere. La frustrazione è tanta, non lo nego, come non nego alcune “stranezze” (non tante come vengono raccontate qui); allo stesso modo è innegabile che loro, da qualche anno, si stiano muovendo meglio: rinnovi, acquisti, strategie comunicative e di politica sportiva. Ed i risultati si vedono, società più snella e molto meno costosa della nostra, che però sviluppa un appeal maggiore, consentendo di fidelizzare i migliori al progetto.
    Quest’anno sono più forti di noi, questa è la verità. Accettarlo per ripartire è molto meglio che rosicare in un angolo buio delle altrui vittorie.

  37. La vera vergogna sono tutte le tue chiacchiere ammorbanti da anni, vai in ritiro, sempre pronto a puntare il dito su tutti tranne su chi ha distrutto la Roma.

  38. Amedeo,premesso che in ogni caso a noi la lotta scudetto non interessa, comunque ci sono 17 punti di differenza tra noi e la Lazio,e non credo che siano stati dovuti tutti a favoritismi arbitrali.Nelle prime giornate anche Inter e juve hanno usufruito di qualche aiutino,con rigori negli ultimi minuti e nessuno ne parla,gli episodi da te citati fanno parte del gioco come ne succedono tanti in un campionato.Ma dire che il rigore di ieri per la Lazio non c’ era significa solo essere prevenuti e frustrati.Quanto allo scudetto della Lazio ci credo poco,sicuramente arriveranno nelle prime posizioni,ma sai benissimo che cosa vuol dire giocarsi il campionato con i bianconeri spalla a spalla fino all’ ultimo,alla fine la spallata piu grossa e’ sempre la loro!

  39. Ho parlato stamattina con amici interisti che mi hanno così riportato “la partita è stata equilibrata, l’arbitro ha arbitrato bene, la partita è stata decisa da un episodio, il pareggio sarebbe stato il risultato più giusto”, ho parlato con persone che reputo serie ed oneste, il resto è la solita manfrina di chi ha perso ogni credibilità.

    • Ho parlato con amici interisti che mi hanno così riportato “la partita è stata equilibrata ma a noi manca un rigore solare all’80”.
      Ho parlato con persone che reputo serie e oneste e che soprattutto vedono l’Inter da cinquant’anni in qualsiasi Stadio d’Europa. Il resto è la solita manfrina di chi non ha mai nulla da dire.

  40. Pippo Pappi,se stavamo in testa noi invece sarebbe stato il campionato piu regolare della storia! Quando non si arriva all’ uva…..

  41. Sei un caso che non merita attenzione, la Lazio di oggi è il simbolo del fallimento delle vostre filastrocche. Oltre che inventare la storia e dare a tutti del laziale ti restano i “cancelli di Trigoria e l’Attempato Ronaldo”.

  42. Oggi mi sei stato tu addosso (basta leggere sopra) ed io ho ribattuto, per il resto ti sto addosso perché racconti inesattezze dalla mattina alla sera e perché giudichi tutti (quasi tutti sono laziali, il tuo piccolo universo, o fanatico contro ogni logica o da Lazie) e spari sentenze definendoti “vero tifoso” (si dell’opera storica di destrutturazione della Roma) mentre gli altri sarebbero tutti dei poveracci “criptotifosi”, che risate.

  43. Si può dire tutto e il contrario di tutto ma 14 rigori a favore e solo 2 contro già la dice lunga poi sistematicamente ogni partita c è un episodio dubbio con noi poi hanno fatto all-in solo nelle ultime settimane hanno avuto aiuti con noi con il Parma è anche ieri sera perché l azione del rigore è viziata dal giocatore che sta a terra poi è vero che nell occasione di young il difensore prende il pallone ma subito dopo anche la gamba il var interviene solo per loro e a favore penso che da inizio campionato hanno avuto 10 punti per aiuti arbitrali ah hanno vinto la Coppa Italia e anche li ebbero un grosso aiuto sullo 0 a 0 qualcuno dirà che sto rosicando e io rispondo si perché storicamente a noi gli arbitri hanno fatto esclusivamente torti e loro hanno creato un sistema e nessun giornalista lo dice li osannano di continuo gli auguro un furto come quello organizzato da skomina in Roma Liverpool con mano di Alexander arnold adesso Simonetta non piange

  44. Un altra cosa che non ho sopportato e non sopporto ancora che ci sono nostri tifosi che dicono che su Kluivert non era rigore e che acerbi non ha commesso fallo su pau Lopez lo spinge e si vede ma non capisco questi atteggiamenti perché se avessimo vinto ora forse stavamo parlando di altro e non di Spalletti berta eccc

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome