Spalletti: “Mi inchino al lavoro fatto da Garcia, vorrei vederlo lavorare”

0
410

spalletti

NOTIZIE AS ROMA (RAI SPORT) – Al ‘Processo del lunedì’ l’allenatore dello Zenit San Pietroburgo Luciano Spalletti ha fatto il punto della situazione sul campionato. Queste le sue parole:

Ti dispiace per il record?

Non scherziamo, i record sono li che aspettano di essere battuti e chi meglio della squadra che mi è rimasta nel cuore? Mi avrebbe fatto piacere se avessero vinto l’undicesima e anche la dodicesima.

Roma da Scudetto?

Li ho visti giocare spesso, all’inizio mi avevano fatto una bellissima impressione, mi inchino al lavoro fatto da Rudi Garcia, mi farebbe piacere vederlo lavorare, in conferenza stampa è bravissimo ma sarei curioso di vederlo lavorare. All’inizio hanno fatto molto bene, nelle ultime due o tre partite hanno faticato a creare in fase offensiva, può essere dipeso anche dalla mancanza di Totti. Lì davanti sia Roma che Napoli e Juve hanno fatto un filotto di risultati importante, quasi impossibile. Il Napoli è una squadra sorniona con delle grandi individualità, secondo me però la Juve ha qualcosa piu di tutti. La Roma dovrà fare attenzione ed essere bravissima come è stata fino ad ora.

La Nazionale?

Prandelli ha fatto un grande lavoro, sarebbe bene che rimanesse lui. Io ho il contratto qui per un altro anno e rimango fino alla scadenza. Poi noi allenatori possiamo anche essere mandati via..”

Articolo precedenteLotito – Baldissoni, colorito botta e risposta: “Voi dirigenti laziali”, “E’ male informato”
Articolo successivoPerchè la Roma deve crederci

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome