Stadio della Roma, Frongia risponde a Pallotta: “Non c’era nessun appuntamento”

36
133

ULTIME STADIO ROMA – Intercettato dall’emittente radiofonica “Radio Radio”, Daniele Frongia, assessore allo sport del Comune di Roma, ha risposto così all’attacco di Pallotta arrivato ieri tramite un tweet pubblicato dall’account della Roma.

Intercettato a margine della presentazione del 10° Memorial Franco Favretto di volley per i bambini in programma ai fori imperiali domenica 12 Maggio, Frongia ha dichiarato:

Assessore Frongia possiamo fare chiarezza sulla vicenda stadio? Abbiamo sentito anche il presidente Pallotta un po’ innervosito, lo vuole tranquillizzare a nome dell’amministrazione?
“L’amministrazione sta andando avanti come sempre ripetuto, non c’è un’interruzione da questo punto di vista. Si va avanti, gli uffici vanno avanti e il gruppo di lavoro incaricato dalla sindaca si procede”

Quindi non c’è bisogno come ha chiesto il presidente che i tifosi della Roma vengano qui a farsi sentire…
“L’amministrazione sta andando avanti sicuramente”

C’è invece la vicenda del mancato appuntamento con gli emissari del presidente Pallotta. Si può fare chiarezza su questo?
“Non posso commentare, non ho seguito la vicenda. Per quanto mi riguarda non c’era nessun appuntamento”.

36 Commenti

  1. Le solite frasi di circostanza che confermano in pieno la versione di James Pallotta . Non c’era alcun appuntamento previsto proprio perche’ non era stato volutamente concesso…

    • Visto quante volte ha mantenuto la parola sui giocatori che non avrebbe venduto, non lo escludo totalmente, ma conoscendo anche i politici il dubbio resta forte.

  2. Quindi non c’è bisogno come ha chiesto il presidente che i tifosi della Roma vengano qui a farsi sentire…
    “L’amministrazione sta andando avanti sicuramente”

    Ma qui non ha risposto alla domanda.
    Ma chi è sto cretino di assessore? è educazione rispondere alla domanda idiota !

    • Invece dovresti vergognarti di essere rappresentato come tifoso da tizi che pretendono di presentarsi in Comune per discutere una pratica edilizia senza appuntamento.

    • Per come la penso io, dovrebbero stendere i tappeti rossi se si presentano, altro che dover prendere appuntamento.

    • Mi vergogno molto di più ad avere un presidente come pallotta.
      Considera che se avessi tenuto allison avresti:
      – passato il turno in champions
      – saresti tranquillamente al 3/4 posto
      – non avresti comprato olsen
      Fai la somma avresti in cassa i soldi venuti dalla cessione, la squadra avrebbe conseguito risultati sportivi migliori, avresti un patrimonio calciatori più alto.
      Questi sono i geni della finanza che gestiscono la squadra.

  3. Con 1 miliardo di euro di investimento per il nuovo stadio serve l’appuntamento? la colpa non è vostra ma di chi vi ha votato!!

    • Sì, se vuoi discutere di una pratica edilizia, da uno o un miliardo di euro, devi prendere appuntamento, ove non te lo abbiano spiegato. Lo si fa anche negli USA, altrimenti vuol dire che devi consegnare una mazzetta.

    • Maaaaaaa ricordo male o quando era in ballo la candidatura di Roma per le Olimpiadi la Raggi (che fa i miraggi) non si presentò all’appuntamento con Malagò?
      Oddio, se Malagò mi chiedesse di incontrarmi lo farei penare, perché sì… Però io non ho incarichi istituzionali e quindi non sono tenuto al bon ton che ne deriva.

  4. Se arriva un cliente affidabile nella mia azienda che mi propone un affare da 1 milione di euro lo ricevo a qualsiasi ora del giorno ne della notte con o senza appuntamento

    • Ma che stai al mercato ma se vuoi incontrare il sindaco della capitale d’italia e ovvio che devi fissare un appuntamento. ha degli impegni istituzionali non è che sta li a fare sportello ma che vi dice il cervello?? ma se pure devi andare a trovare un tuo amico gli farai una chiamata per sapere se lo trovi e se è libero???
      o no???

  5. La cosa che mi rallegra e che i tifosi della Roma si sono finalmente resi conto che del M5S non ci si può fidare. Al massimo tra 2 anni ce li toglieremo da torno e bye bye per sempre.
    Forza Roma Daje

  6. Io non credero’ mai che Pallotta mandi una Delegazione da Boston,senza avere preso prima un’ appuntamento! Persino dal barbiere si prendono appuntamenti, non vedo james cosi sprovveduto!
    Diciamo che Frongia e’ un [email protected]@aro!

    • Per quel che mi riguarda Frongia è sicuramente (come dice lui) un maleducato e un gran [email protected]@ro come tutta la banda al governo della città (si fa per dire vista la drammatica situazione in cui versa). D’altra parte cosa vogliamo che ricevano, per dire cosa? non sanno più che pesci prendere e dove sbattere la capoccia, completamente incapaci e timorosi.L’unica cosa in cui fin dall’insediamento sanno fare molto bene è incassare auffa il ricco stipendio che, come notato,alle volte nemmeno basta stile Lanzalone e D Vito, altro che paladini dell’Honestà come blateravano. Ora non si fanno nemmeno trovare, buffoni. Come ebbi modo di dire a suo tempo Pallotta li doveva denunciare subito, avvalendosi della delibera Marino, innescando il procedimento per danni senza lasciargli scampo

  7. Non è che uno se sveja la mattina e dice:”Virginia mi doveva chiamare ieri e non l ha fatto, prendete l aereo e andate a Roma”, giusto ? Evidentemente, qualcosa che non va ci deve essere, per arrivare a questo. Curioso poi il fatto che non se trova un funzionario pubblico e 10 minuti de tempo per fare il punto della situazione su un progetto di tale portata solo perché non era in programma nessun appuntamento, quando invece i traffichini alla Mezzacapa ce fanno avanti e indietro tutti i giorni dentro quell uffici.

    • Caro Orange, sono convinto che già alle prossime europee incasseranno una sonora bastonata alla stregua delle ultime regionali (almeno 10 punti in meno rispetto alle politiche). A Roma poi lo sanno benissimo che tra 2 anni verranno sbattuti fuori a pedate ma intanto in questo lasso di tempo stopperanno qualsiasi cosa che comporti una sia pur minima responsabilità. L’unica cosa che conta per loro è accaparrarsi lo stipendio, finchè dura. Mi dispiace, ma neanche tanto, per chi gli ha dato fiducia.

    • caro Romano,i fili che agitano le politiche dei tempi sono mossi con un’abilità straordinaria,diversi fili dalla stessa mano capisci’?..QUINDI NON C’è SCAMPO ALCUNO..O VOTI O NON VOTI..ci becchiamo quello che si vuole lassù dove tutto si puote..

  8. In realtà lui dice:
    ““Non posso commentare, non ho seguito la vicenda. Per quanto mi riguarda non c’era nessun appuntamento”.”
    Ma in effetti l’assessore allo Sport se bisogna parlare degli aspetti tecnici del progetto c’entra poco: quindi è normale che CON LUI non ci fosse appuntamento.
    Ma con altri??

    Ormai i pentastellati sono più democristiani di Forlani….

  9. A dicembre 2017 la conferenza dei servizi, di tutte le amministrazioni coinvolte, ha autorizzato lo Stadio di Tor di Valle, con prescrizioni. In base alla legge il Comune avrebbe dovuto procedere di conseguenza. Dopo un anno e mezzo, chi governa il Comune cosa ha fatto?

    • Gli adempimenti burocratici cui sono sottoposti tutti coloro che vogliono costruire, forse ti parrà incredibile, ma senza permessi non fai nulla.

  10. Ripeto: Ogni imprenditore vedendo come si svolgono le cose in Italia, specie a e per Roma, dopo 12/13 giorni scappa. Come mai che a To, Ud e Ferrara per far lo stadio c’hanno messo 23 giorni? I grossi industriali e capitalisti che sono sopratutto del Nord, NON vogliono la Capitale sana e competitiva, meglio sotto schiaffo dei LORO politici L’ americano non credeva fosse la VERA REALTA’ d’un paese civile. Oramai s’è quasi arreso e a fangala Roma e l’Italia coi politici corrotti e mafiosi, assieme ai giornalai e media schiavi dei padroni palazzinari e non ! Non appena Pallotta sarà stufo e se ne andrà, lo stadio sarò costruito in un 1 mese e vedrete chi sono i ” NUOVI ” BADRONI del progetto! Così Lazieli, Marione e curvaroli a sbaffo saranno contenti, e ancor di più Agnell, Milan e Inter…

    • In parte hai ragione, però converrai con me che il progetto “stadio della Roma” è un pelino diverso da quelli di Torino, Udine, Ferrara e R.Emilia. Anzi il progetto Quartiere Business Center con …annesso stadio

    • In cosa diversi …con la scusa dei gadget vendono 10cine di oggetti …e prima o poi scommetto che sorgeranno caffè, ristoranti ecc. L’unica differnza è che Pallotta da lungimerante capitalista ma da ingenuo americano, senza malizia e sottorfugi …ha IMMEDIATAMENTE dichiarato di voler approffittare del grande afflusso vendendo anche spazi commerciali. E dove starebbe la malvagità, il danno e le differenze tra i 100000 centri commerciali che gravitano dentro Roma e l’Italia ? Per caso i romani ne sarebbero danneggiati ? La zona da decenni è ferma, disastrata e lasciata morire tra il degrado e l’incuria ! Come d’altraparte 100000 altre zone della Capitale …O ” forse ” secondo un logico ragionamento, dietro c’è ben altro che preservare e o migliorare chissà quale aspetto della…

  11. In effetti bisogna immaginare quanto siano indaffarati in Campidiglio, basta farsi un giro per Roma e viene lecito pensare che in Comune manco dormono per mettere in ordine tutti i casini che c’anno. La realtà poi è ben diversa perchè tempi e azioni fanno pensare a lande deserte piuttosto che ad uffici in fermento ed iperlaboriosi.
    Onestamente dopo 6 anni di via crucis in campidoglio ed un investimento pendente di 1700 milioni, direi che i cinvenevoki e prassi dell’appuntamento li possiamo anche saltare! Diverso se invece come al solito avendo fatto “un’ improvvisata” in Campidoglio non c’era nessuno e per evitare ennesime figure di merxa hanno nicchiato.

  12. La verità è una sola, senza questa banda di incapaci, a quest’ora lo stadio era quasi pronto.
    Ok, mi sta anche bene fermare tutto, ma NON di ritrovarmi, AMA senza CDA, progetti fermi o falliti solo per ideologia, vedi torri EUR Telecom, mercati generali, Flaminio, ritardi metro C, scale mobili bloccate, aziende che fuggono.
    Mah, ora va via anche Pignatone, il giudice di mafia capitale.
    Va be’,contenti tutti.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome