Stadio Roma, Frongia: “Berdini in procura? C’è già stato…”

6
98

AS ROMA NEWS – Lo stadio della Roma è di nuovo al centro dell’attenzione. Oggi Daniele Frongia, assessore allo Sport della Capitale, è intervenuto ai microfoni dei cronisti a margine della conferenza stampa di presentazione della Maratona di Roma per parlare del futuro impianto di Tor di Valle, e non solo. Ecco un estratto delle sue dichiarazioni:

L’ex assessore all’urbanistica Berdini ha detto che se lo stadio verrà approvato andrà in Procura.
Berdini è già stato in Procura. A me interessano invece le parole dell’attuale assessore all’Urbanistica, Luca Montuori, che sta facendo un grande lavoro sul tema.

Per quanto riguarda i tempi, quando pensate di andare in Assemblea Capitolina?
Questo non lo so dire perché non sto seguendo io la questione.

Qual è la situazione dei lavori a Campo Testaccio?
Al momento siamo ancora in una fase di bonifica, l’intervento successivo per sistemare parzialmente il terreno. Direi che già dal mese di marzo potremo dare aggiornamenti sul cronoprogramma. Per il momento stiamo ancora intervenendo sull’area.

Sul Flaminio ci sono novità?
Abbiamo parlato con diverse federazioni, oltre che con il Coni, e anche in questo caso avremo novità a partire dal prossimo mese.

6 Commenti

  1. Te lo ricordi il Ponte che st’Ariccia
    quello ‘n do’ ce passa l’Appia vecchia
    Quello che c’ha i piloni sur burone
    Te lo ricordi te l’ho fatto vede
    Quattr’anni fa e nun volevi crede
    Che da lassù ce se tuffano a candela

    E te lo vojo di’ che me ce butto pure io
    E so’ quattr’anni che me tengo ‘sto segreto
    E Te lo vojo di’ ma nun lo fa sape’
    Nun lo di’ a nessuno tiettelo pe’ te

    Je piaceva fa la fila quanno è inverno
    Falla pure cor freddo che faceva
    Però la sciarpa nun se la tojeva
    Na matina ch’era l’urtima dell’anno
    Me dice co’ la faccia indifferente:
    De ‘sto Stadio nun me ne frega gnente
    Tu nun ce crederai nun c’ho più visto
    l’ho preso ar collo e nun me so’ fermato
    Finchè de sotto nun se n’è annato

  2. Ma i procuratori non hanno niente da fare? La malavita romana? Mafia capitale? appalti truccati? Municipalizzate corrotte? Costruttori potenti e intoccabili che fanno il bello e cattivo tempo e decidono al posto del Comune?

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome