Stadio Roma, iniziano gli incontri tra i tecnici. Possibile piano B a Tor di Valle

0
341

progetto-nuovo-stadio2

AS ROMA NEWS (CORSPORT) – Questa settimana inizieranno gli incontri tra i tecnici delle varie parti interessate alla costruzione del futuro stadio giallorosso. Lo scrive questa mattina il Corriere dello Sport. La capienza (50.000 posti circa) ha fatto discutere: la Roma vuole costruire un impianto compatto, “caldo”, per garatire il massimo comfort a un pubblico il più possibile fidelizzato. E uno stadio di dimensioni ridotte ha anche meno probabilità di attirare il malcontento degli ambientalisti.

Resta in ballo la questione dell’area di costruzione: Tor di Valle è l’unica presa in questione ma è difficile pensare che non esista un piano B. Inoltre la Roma continua ad aspettare una risposta dalla Turkish Airlines: non c’è l’accordo sulla cifra del contratto triennale.

 

Articolo precedenteGli stranieri investano sugli italiani
Articolo successivoCosì rinasce la “cantera” giallorossa

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome