Stadio Roma, Zingaretti: «Pronti a esame del progetto»

9
233

stadio-roma2

NOTIZIE AS ROMA – L’esame delle carte continua, a prescindere dall’insediamento di Virginia Raggi in Campidoglio. «Lo stadio della Roma? Il progetto è al Comune e stiamo aspettando che ci venga ufficialmente inviato con il parere sulla conformità rispetto all’interesse pubblico votato dall’assemblea capitolina. Siamo pronti ad esaminarlo». È stato il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, a margine della firma con le parti sociali del «Patto per le politiche attive», a dare un aggiornamento sull’iter di approvazione del dossier per l’impianto da costruire a Tor di Valle.

[adrotate banner=”17″]

I documenti in realtà sono già stati depositati dalla Roma anche in Regione, ma per l’apertura della Conferenza dei Servizi si deve prima concludere l’esame preliminare da parte del Comune. Lo studio del progetto da parte dei tecnici starebbe avanzando senza particolari intoppi, nelle prossime settimane dovrebbe arrivare una risposta sull’effettiva conformità rispetto al pubblico interesse e a quel punto partirà la fase finale del lungo processo. La Roma sperava si potesse aprire già il 29 giugno, ma ci vorrà quasi certamente qualche giorno in più.

(Il Tempo)

Articolo precedenteRadja lo ridice: «Voglio Roma, il Chelsea c’è»
Articolo successivo«Roma, prendi Vermaelen»

9 Commenti

  1. Lo Stadio della AS Roma, un diritto della società civile, si deve fare, senza inutili chiacchiere – soprattutto, senza, insensati e antistorici, discorsi populistici, degni di una mentalità vetusta.

  2. quello che piu mi indispettisce e che nessuno riesca a chiudere la bocca a quelli che continuano a insinuare presunte irregolarita nella procedure…infrazioni alla legge e speculazione. Voglio ricordare che subito dopo l’approvazione della delibera da parte della giunta marino i 5 stelle (proprio loro!) tra i quali Frongia presentarono alla procura di roma 2 esposti su presunte violazioni della legge e ipotesi di speculazione.La magistratura affido l’indagine alla finanza e dopo alcuni mesi, esattamente ad aprile 2015 archivio il tutto xche il fatto nn sussiste. Fatti…storia inconfutabile. Che altro si vuole ancora x stabilire una volta x tutte che nn esiste alcuna illegalita???

    • Bravo Pinguino. Condivido quello che hai scritto. Parli con cognizione di causa. Inoltre aggiungo che tutti gli atti che portano alla delibera sono pubblici e frutto di dibattito pubblico nell’assemblea Capitolina.

  3. Beppe Grillo dacci questa autorizzazione.

    Ovunque tu sia, sulla tua barca 16 mt, sulla tua Ferrari, a Malindi con Briatore o negli uffici della Casaleggio Associati, firma sta carta autorizzativa.

  4. Caro Amedeo, ieri sono tornato a casa dopo una bella serata, era abbastanza tardi ed ho pensato di venire un po’ sul sito per rilassarmi un po’ e conciliare il sonno..!! Beh… il risultato è stato che mi è salito un nervoso che mi ha tolto il sonno ??? proprio a causa di alcuni commenti che si auguravano il NO allo stadio pur di mandare via questa proprietà!! Ma ci rendiamo conto??? Ma si può??? Ma forse questi non riescono a capire l’importanza dello stadio..! Di cosa significherebbe… Che pena..!!!

    • ciao Diego, a volte mi sembra incredibile leggere certe cose, scritte – così sembrerebbe – da gente che si professa accanita tifosa della Roma. Credo, a questo punto, sia giunto il momento di seguire il consiglio che mi ha dato Il Saggio, un utente storico, che ha rarefatto i suoi interventi, per sopravvenuta nausea, ossia di evitare di dannarsi ancora l’anima e farsi il sangue amaro a rispondere a questi quattro “lazziesi”.
      Un abbraccio. SEMPRE FORZA ROMA!!!

  5. Hai ragione Diego, peraltro società che è sempre stata chiara riguardo il salto di qualità che lo stadio ci farà fare e che negli ultimi 5 anni, pur a secco di risultati, non mi sembra abbia tralasciato l’aspetto sportivo o abbia creato un roster da squadra di serie B… Mi sembra che negli ultimi tre anni siamo sempre stati tra le prime tre…. E poi io imprenditori che vogliono investire nella Roma non ne ho sentiti ultimamente…. Che tristezza!!! Invece di pensare a tifare per quello che abbiamo pensano ad andare dietro agli interessi di pochi che vorrebbero qualcosa di diverso che alla data attuale NON ESISTE!!!!

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome