ULTIME DA TRIGORIA: individuale per Smalling, Spinazzola, Veretout, Diawara e Calafiori

11
459

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – A due giorni dal derby in programma sabato alle 20.45 e all’indomani della sconfitta per 3-1 subìta in casa dell’Inter, la Roma è tornata ad allenarsi questa mattina a Trigoria.

Oltre alla consueta divisione in gruppi tra chi ha giocato ieri sera e chi è rimasto a guardare, si segnala che Spinazzola, Veretout, Smalling, Calafiori e Diawara hanno lavorato individualmente.

Solo il difensore inglese e il centrocampista guineano hanno qualche timida speranza di recuperare per il derby.

Redazione Giallorossi.net

Articolo precedenteCalciomercato Roma, cresce l’ipotesi Rui Patricio per la porta
Articolo successivoRoma, la Sud avverte la squadra in vista del derby: “Basta baci e abbracci, prendeteli a calci” (FOTO)

11 Commenti

  1. Scusate ma oggi sono avvelenato…

    Ho aspettato a parlare per l’amore infinito per la Roma…
    Oggi questi hanno disonorato la nostra dignità su tutti i fronti.
    .
    Oggi io nn critico la Roma…

    Ma pretendo che da Fonseca ai calciatori vadano tutti Via dalla nostra Roma

    Se ero friedkin…li portavo in tribunale per risarcimento danni subiti

    Forza grande Roma

  2. Devo dire che a me ieri han fatto incavolare molto meno di altre volte.
    Sinceramente il risultato è bugiardo, il 2-2 era molto più giusto,
    poi certo, si sono visti sempre i soliti difetti e i soliti errori,
    ma almeno non siamo spartiti dal campo.

    Alcuni commenti sparsi:
    Mancini e Kumbulla rendono molto molto di più nella difesa a 3.
    Karsdorp è un giocatore di calcio. Bravo.
    Darboe deve magnarne de pagnotte, ma che personalità. Io lo terrei.
    Pedro deve capire se ha voglia, altrimenti un campionato dove svernare,
    anche con stipendio più alto, lo trova. Immagino lo capirà Mourinho.
    Elshaa non dovrebbe andare all’Europeo in queste condizioni,
    deve fare un ritiro come si deve per tornare in forma.
    Miki sta tornando in forma, un po’ tardi, pecccato.
    Dzeko solito… Impegno e punto di riferimento, ma un decimo del senso del gol di un bomber. Almeno non era l’ectoplasma delle ultime partite.

    Pellegrini…. io non so più cosa dire. Bravo e’ bravo, ma poi ha spesso queste partite
    in cui sbaglia 3 passaggi su 4 e non si capisce neanche bene cosa voglia fare in certe occasioni… Aspetto di vedere il modulo di Mou, ma non sarei stupito non partisse titolare.

    • Caro anto

      Sinceramente sono disperato.
      .mi hanno ucciso…

      Purtroppo questi si approfittano dell’amore immenso che abbiamo per la nostra Roma

      Forza grande Roma

    • D’accordo su tutto, tranne Pellegrini, di partite come queste ne ha fatte tantissime e sopratutto messo centrale dietro la punta non ha ne la tecnica ne i tempi di gioco per quella posizione, meglio Mikitharian che tanto le tre posizioni sa farle tutte.
      Penso che forse ci ha visto giusto Mancini, che possa solo fare il trequartista laterale, dove ha più tempo per pensare e non si trova soffocato trai i centrali e i mediani avversari ed ha la capacità di mandare il terzino al cross ed aiutarlo nella fase difensiva.
      Ma comunque Pellegrini rimane un centrocampista da media classifica nulla di più..

      Karsdorp si bravo ma con in piedi da addomesticare, e come scritto tante volte si deve togliere il vizio del passo del gambero, ma quello dipende dalla posizione del corpo, sta sempre con la 3/4 verso il nostro portiere invece che in avanti e da lì il solito

    • T’appoggio tutto, sopra-tutto su Rick.
      L’unica vera sorpresa insieme a Villar.
      Karsdorp ha ripreso “quota” anche a livello internazionale…
      Su Pellegrini, l’unica cosa che ti so dire è che sarà il nome stampato sulla “mia” prossima maglia della Roma.

    • Diego,
      io ho poche maglie con il nome, ormai preferisco prenderle senza….
      ho una PRUZZO 9 falsa ovviamente, visto che il nome è aggiunto 🙂
      Ho Totti e DDR, e ho una rarissima Yanga-Mbiwa (Mapou) comprata puoi immaginare quando 🙂

      Pellegrini… davvero, non so più cosa dire.

  3. Delle tante partite BRUTTE di questo periodo ieri è stata la MENO PEGGIO.
    Come spesso capita GIOCATO IN 10. spettatore non pagante in campo.
    Con Fuzato con Darboe con Santon .
    Senza SMALLING senza SPINAZZOLA senza VERETOUT senza ZANIOLO.
    Con un centravanti il cui ULTIMO GOL risale al 03/02/21 Roma Samp del GIRONE DI ANDATA.
    Con MOURINHO torneremo a giocare in 11.
    L’ autogestione cominciata a marzo finirà.

  4. Ciao Anto!
    Io ne ho meno di te, e sempre con lo stesso cognome (ti puoi immaginare quale…).
    Su Lorenzo, io penso che sia un buon giocatore, e da bravo “non democristiano”, ti dirò, lui è un ottimo TITOTARE per “qualsiasi Roma” che lotta per traguardi importanti.
    Le uniche volte per cui ho provato astio nei confronti del nostro capitano, sono per uscite infelici sui social.
    Ho “cugini” giovani come lui e so quanto si possa essere “coj0n1” a quell’età.
    Quindi riesco a giudicarlo per ciò che è:
    Nazionale Italiano, Capitano della Roma.
    Tanti assist e tanti Goal… e tante partite brutte.
    Ad oggi e per il nostro domani, lo vorrei titolare e Capitano della Roma.
    Anche dopo la pessima partita di ieri.

  5. Allora, ammetto che i numeri quest’anno siano almeno decenti:
    46 partite, 11 gol , 9 assist.
    Però se vai a vedere con chi ha fatto quei numeri, sono quasi sempre squadre minori.
    E nelle partite toste che tende a scomparire.

    Comunque, vediamo anche il modulo- E torna Zaniolo…

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome