ULTIME DA TRIGORIA – Ndicka torna in gruppo e insidia Llorente per una maglia da titolare (VIDEO)

24
774

AS ROMA NEWS – A due giorni dalla gara di ritorno contro il Feyenoord, in programma giovedì sera alle 21, la Roma è tornata ad allenarsi a Trigoria.

Sempre in gruppo Smalling, che però non partirà titolare, e Renato Sanches, a caccia di una nuova occasione da quando De Rossi è diventato allenatore della squadra giallorossa. Tornato a disposizione anche Evan Ndicka, rientrato da qualche giorno nella Capitale dopo il trionfo in Coppa d’Africa.

Il difensore ieri si era allenato a parte e oggi invece ha svolto la seduta insieme ai suoi compagni e dunque sarà convocato per la partita contro gli olandesi. Non ci sarà invece Dean Huijsen, non per un problema fisico ma perchè l’olandese non è inserito in lista Uefa.

Al fianco di Mancini dunque ballottaggio tra l’ivoriano e Diego Llorente, mentre a destra tornerà ad agire Karsdorp. A sinistra ballottaggio aperto tra Spinazzola e Angelino. In attacco tornano Dybala e Lukaku nel tridente che sarà completato da Stephan El Shaarawy.

Giallorossi.net – Andrea Fiorini

Vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie della Roma sul tuo cellulare? Iscriviti subito al canale Whatsapp di Giallorossi.net!

Articolo precedenteMontero (all. Juventus Primavera): “Huijsen può diventare un fuoriclasse, lo sappiamo tutti qui”
Articolo successivoBOVE: “Abitavo davanti al Parco della Caffarella ma vorrei vivere al centro. Trigoria ormai è casa mia. Con la Roma un legame che c’è da sempre”

24 Commenti

    • Sinceramente ,invocando l’incapacita’ di intendere e volere forse lo si potrebbe pure sopprimere ,internandolo a vita))

    • purtroppo devi adattarti con i giocatori che hai e le fasce si da rifá. come é da rifare la difesa. smalling ormai ha 35 anni , huijsen tornerà alla Juve e Llorente é in prestito. come é in prestito paredes, Sanchez, Lukaku ed Angelino… anche azmunn é in prestito? nn mi ricordo…

    • Lo sapete perché non se ne va? Perché ce ne fosse uno che lo scrive giusto, e allora lui pensa che vi rivolgiate ad altri, semplice.
      Io comunque a lui inizio ad affezionarmi, sarà la sindrome di Stoccolma o qualcosa di simile ma ormai sono tipo 7 anni che sta qui, non dico sia una bandiera ma quasi.

  1. De Rossi fa bene a tenere fuori Sanches. Starà prendendo fiducia nei suoi muscoli correndo negli allenamenti.
    E’ troppo che ha continui problemi e è normale che sia cauto. E se sei cauto, nell’agonismo di una partita, sei inutile.

    Deve ricostruirsi prima fisicamente poi mentalmente. E poi prendere il ritmo partita.

    Se ha superato i problemi fisici magari tornerà utile da metà marzo in poi.

  2. Lukaku non segna perché non gli arriva na palla decente da quei fenomeni di terzini.
    mezza palla gli è arrivata sub200 cross all andata con il Feye e ha suglato….
    il che è tutto dire

  3. io vedo una difesa .. a 4 .. con Mancini Smalling NDicka e Spinazzola ..
    chiedo a Zenone di proporla a DDR .. sembra che lo stia a sentire ..

  4. Ndicka e mancini è la coppia più affidabile… Llorente centrale ha dei buchi preoccupanti, lo metterei terzino destro al posto Dell inutile Karlsdrop. Su smalling nn ha senso puntarci, ha 35 anni e l ultimo infortunio è una patologia cronica che ritorna a seconda degli sforzi che fa. È frutto di sovraccarico funzionale del tendine di un giocatore a fine carriera!

    • Spinazzola a destra ci giocò già con Fonseca, con risultati per nulla confortanti.
      E faremmo anche ridere più di qualcuno con quattro terzini sulla destra e uno a sinistra.
      Rassegnatevi a vedere Karsdorp titolare almeno fino a fine stagione.
      Tra l’altro ricordatevi sempre che non fece male un anno con Fonseca e il primo con Mourinho.
      E’ stato destabilizzato non poco dalla geniale uscita sul “traditore” (altrimenti detta strategia motivazionale).
      Diamogli un attimo di fiducia, è l’unico che ha passo da quella parte rispetto agli altri due lentigradi. A fine stagione se ne riparla.

  5. Con spinazzola a destra sei troppo scoperto perché anche lui a livello difensivo non è il massimo e se hai angelinho dall altra parte non torna nessuno, è poi l alternanza a sinistra tra i due è importante perché ha sempre una soluzione su quel lato

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome