Vainqueur è pronto a prendersi la Roma

14
55

vainqueur

NOTIZIE ROMA CALCIO – Protrebbe essere già arrivata la grande occasione di William Vainqueur, centrocampista francese che si ispira a Dacourt (e a Fernandinho), e che Garcia stimava dai tempi del Nantes. Già, perchè è proprio negli anni della Ligue 1 che il giocatore sfodera le prestazioni migliori, facendosi notare dal tecnico a quei tempi del Lille. Garcia lo ha voluto fortemente alla Roma, conoscendo le sue qualità, e contro il Frosinone, scrive il Corriere della Sera, potrebbe essere lui a sostituire Pjanic.

La cosa certa è che rispetto a Paredes (ora all’Empoli) e al turco Salih Uçan, Vainqueur è un giocatore già pronto e non ha bisogno di crescere o fare esperienza. Rudi sa bene quello che può dare, e cioè sostanza e peso alla mediana della sua squadra. Lo ha voluto per questo, perchè è un giocatore affidabile, su cui può contare nelle rotazioni, e perciò un suo esordio col Frosinone, o addirittura mercoledì in Champions contro il Barcellona di Luis Eqnrique, non è affatto da escludere.

 

 

14 Commenti

  1. ci mancava in squadra un dacourt, un bradley, speriamo che tu lo sia, altrimenti saremo messi male anche a centrocampo. forza roma

  2. Andrea….questo è il problema a Roma….che ne sai che è un comprimario ? magari è fortissimo….caz…o almeno guardiamolo giocare no ?
    Se senti parlare dell’Inter sembra che hanno comprato 10 maradona giovani….e dai ragazzi più positivi

  3. Essere un comprimario nn vuol dire essere scarso innanzitutto. Il suo curriculum parla chiaro…Strootman non è un comprimario.poi se vogliamo passare i giocatori che possono essere utili x fenomeni …realmente é quello il problema che qua chiunque arriva viene tacciato tale.se fosse un cholevas del centrocampo sarei più che soddisfatto.certo c era chi criticava aquilani montolivo e kucka. …fa un po ridere.

    • Probabilmente,in certe cose,potrai avere ragione,ma a chi guarda con un occhio imparziale al calcio…..Tipo Ct della Nazionale o come dovrebbe essere il Ct…Ma tra un tifoso,che stravede un po’ preventivamente e acriticamente,ed un tifoso,come tu dici di essere,ma sei sempre pronto a vedere soluzioni diverse da quello che è la squadra AsRoma,mi sembra molto più strana la tua posizione,e pur continuando a leggerti,continuo a non capirti…Se un giocatore è venduto,era meglio tenerlo,se un giocatore è acquistato,era meglio comprare qualcun altro…Se giocatori nelle proprie squadre vengono criticati e sbertucciati,la Roma dovrebbe comprare proprio quelli…Se si acquistano giocatori che non conosci,uno non dovrebbe sbilanciarsi in giudizi…Invece tu,con gyomber e Vanquerur,già bollati…

    • ….nel senso che…,se da tifoso,ti è mai successo,di tornare a casa o dopo aver assistito ad una partita della Roma in Tv,e dire sono fiero della mia squadra??Ed anche io sono un critico,indefesso,e non esistono personaggi al di sopra di critica,Totti compreso,ma una vittoria della Roma,anche se immeritata,ma in quel caso mi rompe un po’,mi fa apparire la squadra,ed i suoi giocatori,come i migliori possibili….Essere tifoso,dopo una vittoria della tua squadra,secondo me,ti deve portare ad essere non obbiettivo in quel senso…..Sempre senza malizia,Andrè…E’ perchè,sei un tipo interessante,nel senso da decifrare il tuo essere tifoso della Roma…Ah mi è venuto in mente anche Sogliano,come Ds interessante per la Roma,qualora,e spero mai,Saba….

  4. Guarda su gyomber ti do un giudizio x quello che ho visto mentre su questo centrocampista sconosciuto penso parli la carriera ed il prezzo.molti fanno essi assurdi tipo mancini che a Venezia nn giocava ma a parte che mancini era più giovane tutti i ben informati sanno che bellotto non lo faceva giocare x preservarlo anche se in allenamento mancini faceva magie da strabuzzarsi gli occhi. É vero che la vita del tifoso é essere imparziale ma io sono stufo di questo ambiente dove tutti sono forti perché arrivano alla roma…dove quelli che se ne vanno sono traditori e dove nn si vince perché il sistema nn vuole.basta provincialismi. ..lo hanno fatto vedere Strootman benatia e maicon che al primo anno ci hanno portato al secondo posto dopo una stagione disperata e se maicon nn si fermava x il mondiale e Strootman nn si rompeva forse nn saremmo arrivati a 17 punti.ma quello é il target di giocatore vincente non il vainqueur che speri che sia alla Dacourt. ..non scherziamo.

  5. Poi io nn difendo quelli che se ne vanno …ma su benatia quella falsa tarantella nn la ho mai digerita perché era il prescelto x fare cassa e gli offrirono un rinnovo pietoso x mandarlo via.di ljajic nn lo rimpiango ma nn posso criticarlo perché è stato un professionista. Cholevas x 500 euro di plusvalenza lo tenevo e davo una liquidazione a cole.mi pare che su iturbe puoi andare a leggere che ho sempre detto che doveva rimanere e contento che sia rimasto. Ma di certo nn aspetto di vedere emerson palmieri terza riserva a Palermo o gyomber 30 presenze nella retrocessione del Catania che viene sistemato a 2 spicci alla chiusura del mercato …se era bravo da mo che lo avevano comprato. Fiero della roma …ricordo la splendida partita con l arsenale nel ritorno di champions con juan che segna zoppo e riise e diamountene insuperabili da centrali con quella sega di julio battista che si mangia il gol qualificazione…ma al rigore sbagliato da tonetto alla fine cmq tutto lo stadio in piedi a battere le mani. Anche dopo roma slavia Praga stesse sensazioni o nel ritorno di finale di coppa Italia col toro quando abbiamo perso 3 a 0 li e vinto 5 a 2 qui con un palo di giannini alla fine.grande la doppietta del re leone a Parma nei minuti finali da 1 a 0 x loro a 1 a 2 x noi e i gol di nakata e montella nel 2 a 2 di Torino…il pallonetto di montella con il Milan sempre nell anno dello scudetto che ci ha messo 3 ore x entrare su Sebastiano rossi.avoja a momenti..di certo nn mi esalto x Cagliari roma col gioco di garcia.sogliano é bravo è vero certo il carpi sarà una sfida difficile anche troppo.

  6. Vainqueur non sarà Gerrard, ma perchè stare qui a perdere fiato per criticarlo e criticare il suo acquisto senza nemmeno averlo visto? Non tutta la campagna acquisti poteva essere fatta con giocatori al livello di Dzeko o Salah. Ah, e vorrei ricordare che Dacourt prima che arrivasse a Roma era un giocatore poco conosciuto al grande calcio…

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome