RITIRO ROMA – Quarto giorno di allenamenti. Fonseca sferza la squadra: “Dovete pressare, forza!” (VIDEO!)

Lug 12, 2019 40 commenti by

ULTIME AS ROMA – Quarto giorno di allenamenti a Trigoria in questo ritiro estivo che si sta svolgendo all’interno del Fulvio Bernardini.

Il gruppo si è ritrovato in campo questa mattina verso le nove e trenta per cominciare la seduta. Ancora una volta presente il ds Petrachi, sempre in campo in questa prima parte del ritiro.

La squadra è stata divisa in gruppi e, dopo la parte atletica, ha svolto una parte dedicata al torello e al possesso palla. Mister Fonseca ha richiamato più e più volte i suoi giocatori a pressare e non calare di intensità: “Ragazzi se quando pressiamo camminiamo, andiamo in inferiorità numerica“, le parole del tecnico portoghese.

Successivamente il tecnico ha svolto una parte più prettamente tattica che però non è stata mostrata ai giornalisti. Nel pomeriggio nuova seduta di allenamento.

Redazione GR.net

Autore dell'articolo

Laureato in Scienze della Comunicazione, indirizzo Giornalismo - Direttore Editoriale di Giallorossi.net - Direttore editoriale di LaRomaNews

Commenta la notizia - 40 commenti

  1. David One says:

    DAJE MISTER… DAJE!

    • Daniele says:

      Incapperemo agli stessi problemi che oramai si ripetono per 8 anni con questi allenatori da 433………purtroppo di difesa alta,e sempre asfissiante x tutta la partita xche se no come dice Fonseca camminando andiamo in inferiorita’ numerica…….quante volte avete visto i ns giocatori durante le scorse stagioni camminare?SEMPRE…….quindi con questo modulo dureremo poco come tutti gli anni…….a dicembre semo scoppiati…………..Io da mo che lo dico che sto modulo non va bene,ci vuole il 352………

      • David One says:

        Devono imparare a passare la palla in ogni caso e non arrivare a centrocampo coi difensori a tentare il filtrante , COI DIFENSORI! , perchè se sbagliano , probabile visto che sono difensori e non cc , intercettano i cc avversari e di contropiede te infilano!
        Lasciamo fare i passaggi ai centrocampisti!!!

      • 007 says:

        A Danie’ magari hai ragione tu….
        Ma mamma mia….così I gatti neri quando c’è incontrano ce evitano ehhh!!!

      • Dario says:

        Guarda che al termine del mercato saranno quasi tutti giocatori nuovi, abituati a correre e non a camminare a causa di una preparazione inesistente.

    • Angelo says:

      …Zorro inchiapp……li tu che a noi ce viè da ride!

  2. slimer says:

    ecco menaje…tra poco se renderà conto de chi cia in difesa. e inevitabilmente dovremmo acquistare

    • Nome says:

      perché lui a differenza di te la squadra mica se l’è studiata.

      perché non gli dai il numero così spieghi bene le cose? sennò da solo non ci arriva.

    • Merlino59 says:

      A Slimer…e cambia sto ca@@o de pusher…

  3. Alex says:

    ho visto l’intensità che vuole il mister e dico che se viene Higuain lo fa diventà una silfide.
    bisogna continuare con le doppie sedute, devono imparare la cultura del lavoro come succede alla juve, daje

  4. Claudio says:

    Usa la frusta mister!

  5. Nico says:

    Gli da mezz’ora di fiducia ai giornalisti e giustamente loro la usano per scrivere che il tecnico ha detto che se camminiamo e non pressiamo andiamo in inferiorità numerica 😂 domani gli da un quarto d’ora..poi e bello sentire che la Roma vende zaniolo per tentare di prendere chiesa😂 oppure che Pau Lopez e costato 30 milioni e poi vedi 23..quando scrivono notizie sulla Roma e veramente tutto il contrario di tutto..

  6. Gio' says:

    Menaje……

  7. Mustang says:

    Ci avevano abituato a vedere partite in cui camminavano e gli avversari sempre in possesso palla o subito riconquistata!
    Falli faticare, e con gli interessi!

  8. AYCE says:

    Ecco perché il vero ruolo di ‘Nkoulou.
    Far correre i giocatori

  9. Luca says:

    Ha ragione Fonseca il calcio non si può più applicare camminando in campo quindi il gioco ottocentesco di Ranieri lo devono cancellare dalla propria testa

  10. Tony73 says:

    Io non so voi, e non per rivangare il passato, ma noto già differenze tra petrachi/Fonseca e tra…….come si chiamano…….. Moncicci e SCARSEUBIO BROCCFRANCESCO.

  11. Roma=Amor says:

    Lo spartiacque della stagione sarà proprio in questi particolari… Se all’occorrenza il mister troverà l’appoggio inconfutabile della società, si potrà ben sperare, sennò adieu! L’applicazione del gruppo deve essere assoluta, diversamente occorrerà che la società cazzi sul momento gli scansafatiche. Credo nei dettami tattici del mister. Petrachi non sta lesinando la sua presenza a bordo campo. Questo è un ottimo segno. Forza Roma

  12. giulioc says:

    Ma che deve dire un allenatore?

    Spalletti, DI Francesco e Ranieri gli dicevano: “quando perdete palla, state fermi a guardare” oppure “pressate con calma” ???

    E’ vero che i giornalisti d’estate dovendo garantire tot righe al giorno qualcosa devono scrivere.
    Domani scriveranno che Fonseca nelle pausa raccomanda: “bevete piano che è gelata…”

  13. Gianno 2mt x 120 says:

    Avevamo freccia veloce barbetta a centrocampo che si appostava al limite dell’area di rigore. Per inerzia qualche pallone gli sbatteva sulle gambe (se non faceva autorete)e gli amici di merenda giornalai ad osannarlo e mettergli il votino piú alto, altrimenti nessuna imbeccata. Ma si poteva nai vincere giocando in dieci ed al limite dlla nostra area? Almeno ora spero che corrano in undici, anzichè pascolare.

  14. Anonimo says:

    Male che va richiamiamo il pascolatore e arriviamo decimi.

  15. Ingolstadt3 says:

    Non sono mai mancate le ORE di allenamento il problema è SEMPRE stato l’INTENSITÄ..ma qst la puoi chiedere a giovani.sani.vogliosi di emergere.
    Gli ex leader dello spogliatoio non hanno mai brillato in questo piü portati a difendere la propria di maglia/ruolo/leadership che altro.
    Purtroppo mancano anora 3/4 elementi decisivi in una squadra :
    2 difensori centrali
    1 centrocampista
    1 centravanti
    Fonseca gioca 4231 molto meno offensivo di Difra .Inutile fare supposizioni x gli esterni

  16. enrico says:

    Forse solo Liedholm aveva capito come si gioca a Roma: passaggetti comodi e il difensore più veloce della Serie A (Vierchowood) per i recuperi disperati.

    Così facendo gli altri li trovi sempre schierati? Non è un problema se hai Falcao (che non puoi marcare perché arriva per ultimo) che inventa la giocata e Pruzzo che nonostante le sigarette trova sempre la porta.

    E se riesci a rinviare in qualche modo sono cavoli tuoi perché non so se il tuo portiere para la sassata di Diba. E così via…

    Ma correre… pressare… mah…

    Non so neanche come si dica ‘pressare’ in Romanesco. E comunque mi sa che avrebbe un connotato negativo…

    • O'Rey says:

      passaggetti sino ad un certo punto… Portieri: F. Tancredi, F. Superchi. Difensori: S. Nela, P. Vierchowod, A. Maldera, M. Nappi, U. Righetti. Centrocampisti: C. Ancelotti, P. Falcao, B. Conti, H. Prohaska, A. Di Bartolomei, G. Giannini, P. Giovannelli, R. Scarnecchia, C. Valigi Attaccanti: Pruzzo, M. Iorio, P. Faccini, P. Baldieri, S. Tovalieri

      nela, maldera vierchwood,falcao, conti iorio tovalieri … qualcuno veloce c’era…e poi il centrocampo: diba, ancelotti,falcao prohaska, giannini…non era poco.

  17. slimer says:

    a nome ma chi te conosce. vira su altri commenti. oppure torna al tuo vecchio nick

  18. Roberto1 says:

    È lo stesso problema che aveva di francesco…per questo motivo stanno tentando la rivoluzione portando gente affamata e con Petrachi a sorvegliare…ci vuole una sterzata.Non si può vincere,tantomeno in Europa se non aumenti l’intensità ed è possibile solo se ti alleni bene

  19. alieno sdraiato says:

    “la porta avversaria è dall’altra parte, forza!”

  20. Romatiamo says:

    Ma lasciatelo in pace!!!-
    Adesso già dicono che a gennaio ci sarà spalletti…..a GUFI
    Forza Roma

  21. Monika says:

    N’Zonzi pare frastornato!Ahahahah! La velocità con cui gira su se stesso!

  22. Nessun mai t'amera più di me says:

    Nzonzi arranca 😂

  23. Matteo says:

    A sti ritmi Fazio e Nzonzi non arrivano alla fine del calciomercato. Fonseca sta mettendo un’intesa pazzesca negli allenamenti, soprattutto contando che siamo solamente al quarto giorno della ripresa

  24. Hikaru says:

    Daje mister facci tornare l’entusiasmo! Se stamo a da via pure Gerson… adesso sotto con Alderweireld (Baldini falla na cosa bona…almeno una).

  25. Testaccino says:

    O Rey l’anno dello Scudetto Giannini venneva la Porchetta cor sor Gildo al chiosco de Frattocchie!

    • O'Rey says:

      AS ROMA 1982:
      Italia P Franco Superchi
      Italia P Franco Tancredi
      Italia D Agostino Di Bartolomei (Capitano)
      Italia D Massimo Gregori[5]
      Italia D Settimio Lucci[5]
      Italia D Sebastiano Nela
      Italia D Michele Nappi
      Italia D Aldo Maldera
      Italia D Ubaldo Righetti
      Italia D Maurizio Turone
      Italia D Pietro Vierchowod
      Italia D Viero Vignoli
      Italia C Carlo Ancelotti
      Italia C Gianni Boccia

      Italia C Odoacre Chierico
      Italia C Bruno Conti
      Brasile C Paulo Roberto Falcão
      Italia C Giuseppe Giannini
      Italia C Paolo Giovannelli
      Austria C Herbert Prohaska
      Italia C Roberto Scarnecchia
      Italia C Claudio Valigi
      Italia A Paolo Baldieri
      Italia A Paolo Alberto Faccini
      Italia A Maurizio Iorio
      Italia A Roberto Pruzzo
      Italia A Sandro Tovalier

  26. Sor pallotta says:

    Ho visto il video, e che dire….. Cambiano allenatori cambiano metodi di gioco e cambia Nzonzi.. A noo Nzonzi rimane lo stesso!!
    DAJE MISTER 🐺

  27. Inferno Giallorosso says:

    Mister, sdrumali…

  28. Masetti primo portiere says:

    “Ragazzi se quando pressiamo camminiamo, andiamo in inferiorità numerica“…non so perché, ma mi ricorda qualcosa della scorsa stagione…

    • Dario says:

      Infatti stanno cambiando tutta la squadra eliminando i plantigradi.

  29. marco says:

    Nzonzi nun c’è sta a capi un caxxo, e se Gonalons fa una sola seduta di allenamento a quei ritmi nun se rialza più

  30. Eddy says:

    Il mister si deve far sentire e i giocatori devono seguirlo… Si diceva di Fonseca che non è un conservatore del suo credo tattico! Speriamo che il suo modulo non ci esponga a sanguinosi contropiedi… prepari la squadra a 2-3 moduli da adottare a seconda della partita e dell’avversario. In bocca al lupo mister…

Inserisci il tuo commento

Prima di commentare assicurati di conoscere il regolamento!

 caratteri disponibili