Abraham, futuro in bilico: Aston Villa e Tottenham lo vogliono, può partire in estate

39
858

AS ROMA NEWS – ll futuro di Tammy Abraham dentro la Roma è sempre più nebuloso. Le ultime prestazioni deludenti dell’attaccante, che non sembra più avere le motivazioni dello scorso anno, spingono il centravanti inglese verso un ritorno in Premier.

Questo è quello che scrivono oggi un po’ tutti i quotidiani sportivi, dalla Gazzetta al Corriere dello Sport. Sono due i club che stanno già corteggiando seriamente Abraham: il Tottenham di Antonio Conte, ma soprattutto l’Aston Villa di Emery.

Praticamente impossibile invece un ritorno dell’attaccante al Chelsea, che vanta un diritto di ricompra fissato a 80 milioni che non eserciterà viste le prestazioni deludenti del suo ex giocatore.

La Roma non ha intenzione di svendere Abraham, l’acquisto più costoso della storia del club: serviranno 35-40 milioni per convincere i giallorossi a privarsi del suo nove, ma molto dipenderà anche da come andrà la seconda parte di campionato dell’inglese.

L’operazione ovviamente sarebbe per l’estate: Tiago Pinto dovrà eventualmente avere il tempo di individuare l’erede di Abraham per l’attacco gialllorosso.

Fonti: Gazzetta dello Sport / Corriere dello Sport

Articolo precedenteWIJNALDUM: “Ogni giorno mi sento meglio e più forte” (VIDEO)
Articolo successivoMou chiede una mezzala: Frattesi o Aouar

39 Commenti

  1. …….si infatti altro articolo per riempire una pagina bianca. La Roma sarebbe pazza se si privasse di Abraham. In questa prima parte di campionato ha fatto male ma sfido chiunque a fare bene!!!!
    FRS

  2. Capisco che domani inizia il Mondiale e che comunque qualcosa riguardo alla Roma devono pure scriverla, ma questa notizia credo sia inventata di sana pianta; con le pessime prestazioni che ha offerto quet’anno Abraham figuriamoci se lo cercano quelle due squadre, a meno che Tiago Pinto non lo regali a una 25ina di milioni.
    Piuttosto mi chiedo perché è stato comprato a quelle cifre. E perché poi abbiano preso anche Shomudorov a 20 e perché hanno preso Belotti che è inguardabile e perché arriverà Solbakken uno che segna poco.

    • …..certo…….con il senno di poi………
      Questi giocatori con il non gioco della Roma non possono fare nulla!!!!!
      FRS

    • Abraham è stato preso dopo che Dzeko ha scelto di andare all’Inter, Shomurodov era stato preso per fare la panchina a Dzeko che, due anni fa, era alla soglia dei 35 anni.

  3. Vediamo alla ripresa….Tammy ha dimostrato grande qualità 27 gol 8 legni e una decina di assist, non è poca roba, ma è un bambino (di carattere…) ha accusato il colpo Dybala, lo ha abbattuto…Quella presentazione lo ha allontanato dal cuore dei tifosi, lo ha sentito questo allontanamento e lui si è perso in campo….Speriamo che recuperi, come dicevo, alla ripresa del campionato, altrimenti va sul mercato, 6 mln di euro pesano….

  4. Per me può partire anche subito.. darei fiducia a Belotti e Shomurodov sino a fine stagione che almeno si impegnano e credo che Solbakken farà bene. Investirei subito su due centrocampisti dinamici che servono come il pane assieme ad un terzino finalmente decente

  5. Se Pinto vende Abraham a 40M ci fai 16M di plusvalenza considerando i due anni di ammortamento. Alla fine in ogni caso ci guadagni : gioca bene e resta oppure lo vendi e lo rimpiazzi bene. Con 40M ci compri un attaccante di livello.

  6. Sbagliatissimo……..Abraham stà facendo una stagione orribile e su questo nessun dubbio ma continua ad essere un giocatore su cui bisogna puntare perchè ha tutte le caratteristiche per essere un grande attaccante anche se ora tutti vediamo che non la butta dentro mai e non stoppa mezza palla.
    Cominciassero a cedere gente come Cristante e compagnia bella che sono il vero male di questa squadra invece di rinnovargli il contratto a cifre da titolare.

  7. Non lo ritengo un giocatore fondamentale, come praticamente nessuno in questa squadra.
    Sostituirlo con un attaccante molto più forte credo sia pienamente nelle capacità di questa società.

    Le note dolenti del tutto però restano l’inquietante assenza di trame di gioco e di mentalità che affliggono la squadra, fattori che insieme al modulo sgangherato (che indebolisce il centrocampo e azzera filtro difensivo e manovra offensiva e forse è proprio l’origine di tanti dei nostri guai?) renderebbero la vita impossibile a qualsiasi attaccante, anche non fosse in profonda fase di involuzione come gli attuali Abraham e Belotti, anche utilizzati malissimo dal tecnico, schierati insieme secondo criteri incomprensibili.

    • l’altro anno andava bene, era forte, mo è na pippa….
      vorrei vedere voi, se non arriva na palla a nessun attaccante, i gol non si fanno
      anche con dybala prima dell’infortunio, le palle gol erano poche

      il centrocampo è il problema, ne gli schemi ne la difesa

    • Prendo atto della diversa attitudine di Abraham rispetto allo scorso anno, quando è andato tutto sommato bene, anche se non mi è mai parso privo di limiti e difetti tecnici.
      Ho scritto involuzione, non vedo contraddizione; quando uno va bene applausi, se cala le critiche negative sono inevitabili.
      Immagino che essere convinti che la Roma possa procurarsi di meglio non sia vietato né da considerare oltraggioso…
      Che gli attaccanti vadano male anche a causa del pessimo modulo, della mancanza di gioco e dell’assenza del centrocampo mi pare evidente e l’ho scritto.
      Mourinho e Pinto devono lavorare su questi problemi, alla squadra mancano uomini e idee di gioco, facciano quel che va fatto, non si può aspettare solo fine stagione quando si dovranno tirare le somme finali; con due mesi di pausa davanti inevitabile dover intervenire sulla base delle evidenze emerse ad ora.

  8. Spesso in questo forum si è parlato della differenza di carisma di Mourinho rispetto ai vari Di Francesco, Fonseca e altri. Questo dovrebbe incidere sul suo peso decisionale all’interno della società, poi sento che da 2 anni chiede un difensore mancino e un regista ma non arrivano e per di più dei giocatori fortemente voluti e avallati da lui quanti hanno reso e sono rimasti ? Insomma ha carisma oppure Roma “distrugge” tutti ?

  9. Pinto deve trovare esterni in grado di saltare l’ uomo e mettere palla al CENTRO non spararle in cielo.
    CHI fa i cross nella Roma ?
    Ultima con il Lecce.
    Fa i cross Zaniolo ? Spinazzola ? Karsdorp ? Zalewski ? El Shaarawy ?
    3 gol fatti da Abraham : 2 volte assist di Dybala 1 Mancini.
    Il centravanti è finalizzatore di gioco. se il gioco manca cosa finalizza ?
    A dx Peresic a sx Kostic quanti gol farebbe Tammy ?
    Noi abbiamo Zaniolo El Shaarawy , costano vari ma quanto a FATTI …
    PS
    anche 2 assist e 2 rigori procurati.Abraham

  10. Non mi permetterei mai di mettere a confronto Dzeko e Tammy, ma una cosa va riconosciuta.
    Dzeko il 1° anno fece pure peggio!
    E si che poi ha giocato ad annate alterne…
    Tammy si è presentato con performance inattese!
    Ha conquistato in campo il suo credito, che chiaramente non è infinito, tanto più se ci dovesse costare un piazzamento Champions.
    Ma, ad oggi, quest’ultimo è messo in pericolo da un gruppo in involuzione.
    Quindi lui ha la sua colpa ma non tutta.
    Insomma, andrebbe equidistribuita….
    Tammy tornerà ai suoi livelli, si è mostrato infantile ma non è stupido ed ha valori umani e calcistici indiscutibili!
    Ergo, FORZA TAMMY e
    FORZA ROMA

    • ciao Roma= Amor.
      giusto e per puntualizzare
      Dzeko e la serie A con la Roma :
      2015/16 partite 31 gol 8 ( otto)
      2018/19 partite 33 gol 9 ( nove)
      2021/22 partite 27 gol 7 ( sette ).
      ABRAHAM fara meglio ?
      Accetto scommesse ma sicuramente molti tifosiDzeko non rischieranno la scommessa.

  11. Se facciamo la lista dei giocatori che non hanno reso , tolti Dibala e Smalling, dovremmo cambiare l’intera rosa. Abraham come molti altri rendono molto meno rispetto al loro valore assoluto. La spiegazione più semplice è dovuta al gioco del non gioco della Roma. Sicuramente abbiamo un grande motivatore, a livello globale, basta pensare ai continui sold out all’Olimpico. Spero che questo mese e mezzo prima della ripresa del campionato, serva a schiarire un po le idee, magari giocando a 4 in difesa e rinforzando il centrocampo con un uomo in più, e perché no con un piccolo sforzo dei Friedkin a rinforzare la squadra.

  12. Per me ai tempi si doveva investire su Isak,
    sarebbe stato l’attaccante perfetto per la Roma, detto ciò spero in una seconda parte di stagione dove l’inglese si possa riscattare…non vedo troppe alternative a costi accessibili di pari età, forse solo: Kolo Muani del Francoforte che vedremo ai mondiali, (magari al posto di shumurodov e Belotti con tahirovic promosso in prima squadra), toney del brentford che invece non è stato convocato perché accusato di aver scommesso più di 200 volte😅(magari ce cascano) e David del Lille che è già imprendibile mi vengono in mente.
    Preferirei un acquisto di prospettiva rispetto a attaccanti di 30 anni o quasi con stipendi esorbitanti…
    Comunque vada, chiunque arrivi o resti,
    L’importante è che sarà sempre sostenuto da tutti noi!
    FRS

    • Quando venne ceduto Dzeko, Isak era l’alternativa ad Abraham.
      Sarebbe costato la stessa cifra di Tammy, che era peraltro la clausola del giocatore della Real Sociedad.
      Tra i due all’epoca anch’io Davide propendevo per lo svedese in quanto maggiormente tecnico.
      Alla fine è stata fatta una scelta diversa e possiamo dire anche sbagliata.
      Quella delle scelte sbagliate è un marchio di fabbrica di Pinto anche se probabilmente anche Mou in qualche caso ha avuto una certa responsabilità.
      Prese Reynolds invece di Montiel, inseguì vanamente Xhaka mollando Koopmeiners, scelse Rui Patricio invece di Maignan, voleva scambiare Dzeko con Sanchez …….

    • caro vegemite, sono quasi d’accordo con te sulla scelta dei giocatori, meno che lo scambio dzeko-sanchez;
      si parla di gennaio dopo la rottura tra Fonseca e il bosniaco che si vede declassato e senza più la fascia da capitano (!!!e c’è chi si scandalizza per karsdorp…)non segnerà più un goal per il resto della stagione, mentre Sanchez ogni volta che entrava contribuiva con goal e assist alla vittoria dello scudetto dell’Inter, ecco quello scambio di prestiti l’avrei fatto volentieri, lo pensavo già in quel periodo. Alla fine lo abbiamo praticamente regalato proprio all’Inter 😓.
      per il resto ti vorrei far riflettere, tu critichi l’operato di Pinto ma i giocatori che hai elencato sei sicuro li abbia scelti lui?
      -Abraham è venuto per Mourinho
      -reynolds l’americano io credo sia stato un capriccio del presidente
      -rui patricio è venuto per Mourinho
      io criticherei il “NON” operato di Pinto, il suo essere “tedesco” ,come lui stesso si definisce, nelle trattative. Io credo che un giocatore forte vada anche corteggiato, aspettato e non và mollato quando ballano un paio di milioni nella trattativa, altrimenti ingaggeremo solo giocatori facili da prendere, ergo 2° o 3° scelte di squadre più blasonate, passi Dybala passi Matic, ma adesso vorrei vedere un investimento su un giocatore decisivo per la squadra da cui verrà comprato!

  13. Peppa per peppa me te tengo peppa mia. tradotto o arriva l Osimen della situazione che fa i 20 gol sicuri o non butto soldi al secchio

  14. Come di nota che l’Italia non giochera’ I mondiali bisogna scrivere qualcosa per guadagnarsi lo stipendio. In tutti I casi pensó che l’ único giocatore che deve restare si o si e’ Paulo. Tammy meno social, meno pianti e piu’ fatti. E se se ne va lo sostituiremmo. Non e’ ne Voller, ne Bati.

  15. Abraham deve capire che dalla presenza di Dybala al suo fianco può solo trarne vantaggio , ammesso che sia vero del presunto disagio dell’ ‘inglese…

    • Abraham lo sa già.
      Ha fatto 3 gol
      2 su assist di Dyabala.
      PS
      certo che se aspetta assist da Zaniolo , El Shaarawy , Spinazzola ,Pellegrini …
      troppo deve da aspetta ‘

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome