Ancelotti: “Vogliamo tenere Olsen. Bernard? Non ne stiamo parlando con la Roma”

18
6056

AS ROMA CALCIOMERCATO – Carlo Ancelotti parla del mercato dell’Everton, e di quello della Roma, intervenendo in conferenza stampa. Il club inglese infatti vorrebbe trattenere Robin Olsen a titolo definitivo, mentre i giallorossi sarebbero interessati al brasiliano Bernard.

L’allenatore, ed ex giocatore giallorosso, ha però fatto chiarezza ammettendo l’intenzione di trattenere il portiere svedese ma smentendo le voci sull’attaccante brasiliano: “Se qualche giocatore non è contento di restare e vuole andarsene, siamo aperti a parlare con loro. Ma al momento nessun giocatore ha chiesto di partire.

E ad essere sincero non stiamo parlando con la Roma di Bernard. E’ un nostro giocatore così come Olsen, ma sono situazioni totalmente diverse. Olsen vorremmo tenerlo per il futuro, ne parleremo con la Roma”.

18 Commenti

  1. Come volevasi dimostrare. In un momento di difficoltà non esiste proprio che si regalino soldi per un mezzo giocatore che prende uno sproposito. Molto meglio puntare su prospetti alla Villar, se ti va bene hai un nuovo titolare, se va male fai sempre in tempo a rivenderlo senza rimetterci troppo ed evitando che vadano a pascolare insieme a Fazio e compagnia cantante. Si sta liberando gente come Depay, Thauvin, Milik, se si vuole spendere molto in estate e andare sul sicuro si pensi a questi, altro che Bernard.

    • Fonseca ha chiesto , per l’ IMMEDIATO ,un centrocampista/ ala con confidenza col gol.
      È e sarà,un campionato che POCHI PUNTI di differenza potrebbero essere DECISIVI .
      Ben venga chi porterà miglioramenti alla squadra : sia questo Bernard El Scharaawi o altri ( a me piacerebbe Boga per dire)
      Un vice Veretout e un vice Micky al GIUSTO PREZZO per non tornare a dover vendere

    • Dario, ma che t’ha fatto Bernard? T’ha soffiato la ragazza me sa, perché te la sei proprio legata al dito e appena esce una notizia che lo riguarda, parti coi… complimenti. Gli hai dato pure della “salma” (che brutta parola, scusa se te lo dico), poraccio, e ammesso che tu lo abbia mai visto giocare, peraltro, cosa di cui dubito fortemente. Immagino il sollievo alle parole di Ancelotti… Dai, su, che è passata. Comunque, tra parentesi, a gennaio, se si vuole essere competitivi su tre fronti (campionato, EL e Coppa Italia) prendi gente pronta all’uso, che puoi utilizzare subito, che conosce quel che vuole l’allenatore e che puoi buttare nella mischia. Non giovani di belle speranze o “prospetti alla Villar” (che è meglio, caso mai, prendere nel mercato estivo): lo stesso Villar, infatti, o Ibanez, servirono purtroppo pochissimo tra gennaio (quando furono presi) e il lockdown, quando noi ci giocammo le residue possibilità di competere per la Champions, appunto perché ci misero (per ragioni di età, esperienza, ecc.) un tot. di mesi ad ingranare e in quella fase (decisiva, come lo è oggi) stentarono. Comprensibilmente, per carità. E dopo, tra la fine dello scorso campionato e oggi, possiamo dire che sono stati, progressivamente, giocatori davvero utili: benissimo averli presi, dunque, ma nell’economia e per gli obiettivi della scorsa stagione non servirono a nulla alla fine della fiera. Non a caso, al posto di Bernard (vade retro!…) sembrerebbe dover arrivare Elsha, giocatore fatto e cresciuto.

    • Per me l’unico acquisto sensato sarebbe depay, con 20 milioni glielo strappi visto che è in scadenza a giugno.

    • Non capisco il tuo commento, perchè:
      1) Bernard è un giocatore molto forte e soprattutto conosciuto molto bene da Fonseca; fidati del mister che qualcosa più di te sa di sicuro;
      2) l’acquisto sarebbe low cost visto che al massimo ti costerebbe 5 mln più il cartellino di Olsen; di stipendio credo che 2,5 mln li possiamo ancora pagare, no?
      3) è un giocatore pronto all’uso perchè ha già una certa esperienza e conosce già gli schemi di Fonseca.

  2. Come già detto su questo splendido…ma che dico splendido,fantasmagorico e sfavillante
    Sito 🎻….IO,Olsen me lo terrei e gli darei una chance in una squadra che adesso ha un’organizzazione difensiva e non è più la banda del buco come ai tempi di Di Francesco…
    attenzione che Ancelotti c’ha l’occhio lungo…

    • Ti provoco ma non troppo, in parte lo penso davvero. Dici di provare a recuperare Olsen? Sono d’accordo, ma non pensi che se elimini la “banda del buco” e costruisci un’altra mentalità, affiatamento e spirito di squadra anche Pau Lopez potrebbe non essere il pippone che tutti hanno sinora dipinto? Sia Olsen che Lopez hanno giocato in squadre pietose nelle quali tutti hanno fatto schifo, loro però sono stati bollati in eterno. Vero, quest’anno la squadra va meglio, Lopez no. Ma va recuperato psicologicamente, d’altronde la storia della Roma è piena di campioni a livello tecnico con emotività da ricovero alla neuro, ci siamo abituati.

  3. Olsen ha ben figurato a Cagliari e ha convinto Ancelotti, uno che giocatori bravi li sa riconoscere. Noi, abbiamo il problema del portiere, perché non riportarlo alla Roma ? Penso sia migliore di quelli che abbiamo ora. Bernard, se Fonseca lo chiede va bene , ma lo chiede ? Giovani scommesse ok ma prima di averli inseriti è finito il campionato e noi puntiamo a vincere qualcosa o almeno arrivare tra le prime 4 per cui ci vogliono giocatori pronti poi magari anche qualche giovane

  4. Non serve riportare Olsen a Roma, serve fare cassa, per finanziare il più possibile il mercato, soprattutto quello estivo. Stesso discorso per Kluivert e Under, magari si riuscisse a piazzarli. Magari si riuscisse a scrollarsi di dosso i vari Pastore, Jesus, Santon, Fazio, Nzonzi… come è stato scritto da @Dario a giugno c’è più di un’occasione che ti permetterebbe di alzare l’asticella. Ora come ora basta Elsha per 6 mesi, e fosse per me uno con le caratteristiche e l’intensità di veretout.

  5. Giu’ c’e scritto che Bernard e’ favorito su El Sha. Qua c’e Ancelotti che dice non stanno trattando Bernard con noi. Boh 🤷‍♂️. Chissa qual ‘e la verita’.

    • Una delle due. E gli arguti giornalisti, come al solito, le dicono tutte e due, proprio per non… sbagliare.

  6. Come so diverse le epinioni dei giocatori ancellotu vuole tenere olsen pe noi e bono solo per fare il portiere nello stabile n1. O ancellotu e scemo o noi non capimo na mazza

  7. Olsen l’anno scorso a cagliari era una saracinesca , non capisco perché solo danoi è una pippa , come se noi invece avessimo in porta neuer

  8. A gennaio, tutti giocatori in prestito con diritto di riscatto come fanno con noi…poi a giugno se sono andati bene e se a noi ci riscattano kluivert, florenzi,under e nzonzi possiamo fare qualcosa in entrata (olsen fosse per me lo terrei).
    Io a gennaio farei scambio di prestiti col torino con fazio (stipendione…) e nkoulu, poi via jesus e fazio stesso a giugno.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome