Roma, tutto su El Shaarawy: il Faraone ora può svincolarsi. E Milik…

58
7729

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – L’occasione è ghiotta. E la Roma sta seriamente pensando di coglierla, rivela l’edizione odierna de Il Tempo (A. Austini). Tra qualche giorno Stephan El Shaarawy potrebbe essere un calciatore svincolato. A quel punto non dovrebbe neppure preparare chissà qualche trasloco perché Roma è tornata a essere la sua casa da settembre.

Fonseca lo aspetta da allora, adesso potrebbe essere il momento giusto: c’è l’ok anche dei Friedkin a chiudere l’operazione qualora si creassero condizioni così vantaggiose. Ma le novità per l’attacco non finiscono qui: va infatti registrata una telefonata di qualche giorno fa partita da Trigoria verso il procuratore di Milik.

I giallorossi continuano a seguire la situazione del polacco, nonostante il brusco stop alla trattativa estiva dopo le visite mediche nella clinica di fiducia dei Friedkin. Milik resta bloccato a Napoli, Atletico Madrid e Marsiglia si sono tirare indietro dopo le richieste di De Laurentiis che continua a voler monetizzare con un calciatore libero di fermare chiunque tra 20 giorni.

Fonte: Il Tempo

58 Commenti

  1. Se dovessero arrivare i vari elsha, montiel, amrabat, e Bernard…. E poi a giugno milik….. Beh sarebbe tanta roba……

    Dajeeeee ROMA…… Asfaltiamo il campionato

    💛💛💛❤️❤️❤️

  2. Segnalo che al momento sta in affitto in zona talenti. Speriamo si sia già portato dietro le cose e sia pronto a tornare.

    • Se viene ingaggiato se ritrasferisce ar Torrino, dove ce so gli appartamenti de la società. Certo che Talenti, ma come c’è annato a sbatte laggiù, lui che ha sempre fatto vita all’Eur e dintorni…

    • Milik vuole 5 Pippi l’anno? Invece un centravanti forte che dovrai pagare sia l’ingaggio che il cartellino, quanto pensate ci costerebbe? Milik a giugno grande affare, anche dandogli 7 l’anno.

    • 12, 25,49,76 TOMBOLAH!!!!! SCUSATE regà ma 7 mioni a stagione? Ma anche 5 so tanti. Se si deve prende milik lo si prende a 3 a stagione. Perchè è un giocatore con 2 crociati fatti e un anno che non gioca… fate un Po voi…

    • Si parlava di 4,5 Mln l’anno. Per un centravanti di primo piano è tanto ma non troppo, Dzeko ne piglia 7,5…
      Se vuoi vincere il bomber ci vuole, non ce n’é e a meno trovi solo i giovani: se ti diventano bravi devi adeguargli il contratto e le cifre son quelle.

    • D’accordo con te arkilario ma se me devo comprà un giocatore che non gioca da n’anno /n’anno E mezzo (quindi non può avere un rendimento per 90 min) 2 crociati fatti, a sto punto preferisco mayoral.

    • Valerio, MarcoLL,
      Stiamo parlando di un centravanti da 20 gol all’anno. Certo c’è l’incognita tenuta fisica e altre variabili, ma a quelle cifre è veramente un’occasione unica.
      Per trovare un altro profilo così minimo ci vogliono 50 milioni. Quanto pensate che costi Darwin Nunez che gioca da 4 mesi in Europa? O Lacazette? Se anche i club decidessero di privarsene e ammesso che vogliano venire da noi.
      Schick, una giovane promessa con alle spalle 6 mesi di serie A, l’ abbiamo pagato 42 milioni. Ed è andata male.
      Mayoral mi sta piacendo molto ma non può reggere lui l’intera responsabilità del reparto d’attacco e Dzeko, che adoro, ha 34 anni.
      In estate ci vuole un’altra punta e di una certa importanza per il dopo Dzeko.

    • Me pareva strano che ancora nun se parlava de sordi, cartellini e ingaggi…se un giocatore è forte je devi da’ er mangime, PUNTO!

    • Arkilario onestissima la tua osservazione e ti do ragione, ma 5 mioni a stagione so tanti per un giocatore che entrerà in campo con un rendimento molto al di sotto delle sue potenzialità perchè a giugno starà fermo da un anno e mezzo e non è una bella cosa soprattutto per un attaccante quindi per me un contratto da 3 mioni e mezzo + bonus a 5 se raggiunge i 15 gol a stagione sarebbe ottimo

  3. Per quanto mi riguarda un ritorno del Faraone sarebbe piu’ che gradito Vista la “riservatezza con cui operano i Friedkin” mi piacerebbe sapere come abbia fatto Austini a venire a conoscenza della telefonata riguardante Milik Un bel “mistero”… O forse nò?!🙃😎

    • bravo BASARA!!!…ce pensano loro con fonseca, decide l’allenatore…non sa nulla nessuno non trapela nulla!!

    • Se la Roma vuole ElSha con decisione e convinzione, non sarà certo il suo prestito oneroso un’ostacolo o perlomeno non dovrebbe esserlo altrimenti dimostreremo poco buonsenso.
      Il centrocampista per me non arriverà perché non ci sono offerte per Diawara.
      Olsen potrebbe finanziare Montiel (Lione permettendo).
      Aggiungiamo il risparmio di uno/due stipendi tra Fazio, Jesus, Santon, Perez ed il mercato potrebbe concludersi a saldi invariati.

    • Infatti dovrebbe essere così. Esce Olsen (6-7M) entra Montiel (si parla di offerta di 7 millioni). Esce Perez (prestito) entra El Sha (svincolato magari) è ci guadagniamo di assai sul campo penso.

  4. Il faraone lo rivedo molto volentieri a Roma bravo e gentile milik secondo me creerebbe problemi a fare il secondo di dzeko che per ora non sostituirei. Majoral se continua così può essere la soluzione: cresce con dzeko e poi lo costituisce progressivamente e sembra caratterialmente meno spigoloso

    • Meglio Dzeko 40enne che Milik con i suoi crociati. Dzeko a mio avviso è forse il giocatore più sottovalutato della nostra storia recente.

  5. Bernard migliore per saltare l’uomo e creare superiorità numerica e scardinare difese chiuse, Elsha più finalizzatore…hanno caratteristiche differenti…li prenderei entrambi soprattutto considerato lo scambio con Olsen e i 5 mesi di prestito di Elsha

    • Sono d’accordo con la tua analisi, ma prendendoli entrambi poi si rischia un affollamento eccessivo sulla trequarti considerando il rientro di Zaniolo.

  6. Io sono dell’idea che il prossimo anno non possiamo reggerci ancora e sempre su Dzeko a 34 anni. MILIK VA PRESO, una punta cosi non ricapita a queste cifre, a 0 ancora meglio. Sarebbe uno dei pochi in grado di poterlo sostituire per bene. Borja come vice o in accoppiata. Dzeko può rimanere con ingaggio spalmato cosi per 3 competizioni non ci sono problemi, 3 punte le hanno tutte le squadre ormai. Per recuperare l’ingaggio alto di Milik va piazzato Pastore, il prima possibile.

  7. La storia di Elsha sta somigliando tanto alla faticosa vicenda Smalling. Spero arrivi presto e senza troppe puntate di telenovela.

  8. Ma se milik lo hanno scartato per i problemi fisici, adesso perché ci dovrebbero ripensare?
    E’ forte ma io preferirei altri attaccanti.

  9. Elsha viene solamente se riesce a liberasse dallo “Shanghai-Tor Marancio” oppure se lo danno in prestito gratuito…quelli ce vojono fa quarche spiccio sopra, ma nun c’è na breccola in cassa…

  10. Che bella notizia sarebbe il ritorno di Stephan El Shaarawy, con lui a quel punto, io al ritorno in champions ci crederei sul serio

  11. Se quest’estate è stata la Roma a far saltare l’affare Milik con Dzeko che era già pronto a partire,vedo complicato un ritorno di fiamma.Dzeko ha un contratto fino al 2022,che fanno? La prossima estate gli rimettono una valigia in mano?Dubito.Le parole dell’intermediario contano 0,ha detto quello che doveva dire e Austini,ormai,sa quello che sanno tutti gli altri,cioè nulla!

    • L’affaire Milik ha cominciato a complicarsi non appena l’acquisto di Under da parte del Leicester si è trasformato in prestito con diritto di riscatto.
      Ricordo che quando il polacco sostenne le visite mediche in Svizzera, nella famosa clinica di fiducia dei Friedkin, nessuna fonte accennò a possibili problemi emersi in quella sede e che l’affare era dato per concluso, col contestuale passaggio di Dzeko alla Juve.
      La conferma è data dal fatto che il bosniaco rimase in panchina nella trasferta di Verona, con l’evidente espressione di uno che stava già da un’altra parte.
      E’ per me scontato che l’affare è fallito per l’improvvisa indisponibilità del cash pattuito in precedenza col Napoli. Fienga riformulò l’offerta con una proposta di dilazione che il DeLa non accettò, facendo così saltare il domino. La Juve mise fine ai tentennamenti ingaggiando Morata (passando per il famoso esame di Suarez…).
      A questo punto io spero che Dzeko possa spalmare il suo ingaggio e allungare il contratto, consentendo così l’arrivo di un’altra punta di valore. Che sia Milik o un altro, adesso poco importa…

    • Chiaramente no,infatti ho scritto se ed era quello che scriveva anche l’autore di questo articolo.Certo che l’affare sia saltato dopo le visite mediche fatte effettuare dai Friedkin in una struttura di loro fiducia è una coincidenza che fa pensare

    • No Monika, non è saltato per le visite mediche. Gli articoli sono ancora tutti lì a testimoniarlo.
      Nessuno riportò problemi, e dopo le visite Milik venne a Roma col suo agente per perfezionare l’accordo.
      Gli ostacoli iniziarono a manifestarsi solo successivamente al mutamento di condizioni per il trasferimento di Under al Leicester, da definitivo a prestito con diritto di riscatto.

    • Menomale che Milik saltò. Al massimo potrebbe allacciare le scarpe a Dzeko. Dzeko giocatore di un’altro livello. Centravanti, regista avanzato, capitano, fa reparto da solo. Milik un buon centravanti è basta.

    • Per me è saltato per colpa di De Laurentis e basta.
      La Roma gli ha fatto fare delle visite approfondite, ma non credo abbia riformulato le modalità di pagamento.
      De Laurentis è uno molto particolare, probabilmente lo stava dando mal volentieri alla Roma e allora ha creato un sacco di problemi al giocatore per non farlo andare qui.
      È il classico presidente che si può permettere di anteporre una ripicca ad un affare, se avesse ragionato in senso affaristico, lo venderebbe ora a gennaio Milik per 7/8 milioni e risparmierebbe un ingaggio pesante, invece no mantiene il punto e se ne frega.
      Ed un vero peccato, perché quello è un grande attaccante tenerlo fermo è quasi uno sfregio al calcio ⚽ se veniva alla Roma,avrebbe portato con se una ventina di gol, De Laurentis questo se lo è immaginato e sì è messo di traverso.
      Io così la vedo questa storia

    • Ci furono anche dichiarazioni di Giuntoli a proposito di sopravvenute difficoltà nel trovare l’accordo con la Roma. Che la stessa non ha mai smentito, limitandosi a dichiarare che non erano emersi problemi sulle condizioni di salute del giocatore.
      Io non ci vedo nulla di strano: la Roma pensava di contare su una ventina di milioni per la cessione di Under che sono improvvisamente venuti meno. Le stesse fonti partenopee di Radio Kiss Kiss (di solito affidabili) hanno fatto riferimento ad una richiesta della Roma di dilazionare il pagamento. E, beninteso, credo che il DeLa avrebbe fatto bene ad accettare comunque.

  12. Sono d’accordo che prendendo sia Elsha che il pupillo di Fonseca Bernard (che fa dei numeri pazzeschi e salta l’uomo come bevesse un bicchiere d’acqua e calcia le punizioni e assist man) ci sarebbero molti attaccanti, ma tre di loro hanno una certa età e la stagione è lunga; con i nuovi regolamenti si possono fare tanti cambi; Elsha rimarrebbe 5 mesi, poi costerebbe una tombola l’acquisto definitivo; Perez potrebbe esser girato in prestito perché a mio avviso ha i numeri ma è il tipo di giocatore a cui serve continuità; l’apporto al 100% che potrà dare Zaniolo alla squadra io lo considererei realistico dalla prossima stagione. Poi chi realmente salta l’uomo da fermo, puntandolo in squadra abbiamo solo Spinazzola e la coppia Pedro Micki, ma da fermo Bernard è su un altro livello rispetto a loro e a noi con le squadre arroccate dietro farebbe comodo che li salti da fermo e rappresenti un’alternativa ai passaggi orizzontali. Bernard ti nasconde letteralmente la palla ed essendo piccolino sguizza via (vedere i filmati per credere) e poi scarica sul compagno libero perché un altro avversario deve provare a fermarlo liberando appunto un nostro giocatore.

  13. Kozminski, vicepresidente della Federazione Calcio Polacca, su Milik:
    “In nazionale ci serve. Ma ora sembra un pensionato, rischia l’Europeo”.
    L’uscita del n 2 del calcio polacco è significativa ed è un messaggio chiaro lanciato ad Arcadius ed al suo Entourage.
    Se non giochi non vai all’Europeo.
    Tutto questo fa pensare che una mancata partenza di Milik per altri lidi a gennaio potrebbe essere solo una decisione di DeLa.
    Ho sempre pensato che Milik avrebbe fatto il possibile per andarsene a gennaio e le dichiarazioni di Kozminski vanno in quella direzione.
    Per le cifre richieste da DeLa (18 ml) ma che scenderanno a 10 ml negli ultimi giorni di mercato, vedo la Roma fuori dalla possibilità di prendere Milik, considerando anche il pesante ingaggio.
    Per me va all’estero.
    Se invece DeLa fosse così folle da trattenerlo molto probabilmente diventerà bianconero a giugno.

  14. Io proverei a prendere Thauvin o Depay in estate, non Milik, considerato che Mayoral sembra un buon giocatore e lo hai per almeno due anni. Intanto una toppa in avanti la si metterebbe con El Shaarawy e non sarebbe affatto male. Se poi arrivasse un portiere al posto dei citofoni guasti, oltre a Montiel, sarebbe sulal carta un ottimo mercato.

  15. Premesso che io sono innamorato di El Sharaawi, non capisco: ieri la pista era in salita, oggi potrebbe liberarsi. Ci sono delle novità, o la monetina che lanciano i giornalisti oggi ha fatto testa?
    Altra cosa che non capisco. Si parla di una cifra attorno ai 2 milioni chiesta dai cinesi per liberarlo. Possibile che anche due milioni siano considerati troppi? (ovvio che pagare zero è meglio, ma non mi sembra una cifra proibitiva)

    • Due milioni per un prestito di cinque mesi,credo siano un po’ troppi.Non ti pare Salmacis?

    • @rubens, partendo dal fatto che non sono soldi miei, dipende da quanto ti può dare il calciatore. 2 milioni per un “Bianda” sono troppi. Per un “El Shaarawi”, considerando quello che (io credo) potrebbe dare, no, soprattutto se poi ti consente di prendere a titolo definitivo il giocatore (sempre ammesso che rispetti le mie aspettative)

    • Si parla anche di rescissione del contratto. E poi Elsha che passa da 16 a 2,5 milioni: i soldi per questi superclub cinesi sono come i soldi del monopoli, chissà cosa c’è dietro.
      Penso che stiano spingendo per metterlo sotto contratto e non in prestito solamente, cosa che effettivamente sarebbe un affarone: se ci riescono, e anche a prendere Montiel in scadenza, tanto di cappello ai Friedkin.

  16. Portateci il Papu e si volaa è quello che ci serve gran tiro, punizioni. Non me né voglia Pedro ma con Miki sarebbe una coppia stratosferica. E non mi dite che ci sono troppi giocatori in quel ruolo, co tutte ste partite e 5 cambi giocano tutti. Poi gli altri c’hanno in panca gente come eriksen e kulusevski…

  17. Secondo me prendere milik da svincolato o con piccolo indennizzo non vale più di 2-3 milioni ad esagerare di stipendio.
    Se lo prendi con stipendio maggiore poi fai fatica enorme per darlo via vedi j.jesus Fazio pastore.

  18. Continuo a credere che 2 galli (dzeko e milik) ed un galletto nello stessi pollaio fanno solo danno a prescindere da quante galline (partite) ci siano. Ritengo che uno dei motivi forse il principale dello stare conlavaligia pronta per dzeko questa estate sia stato il desiderio della roma (e di alcuni tifosi) in via di concretizzazione di sostituirlo con milik. Ma sembra che ci sia tanta gente a tutti i livelli che vuole mandare via un giocatore che tutti ci invidiano (vedi inter e iuve). Per le caratteristiche di gioco, di manovra e di realizzazione io in serie a vedo solo lukaku (peggiore come manovra migliore come realizzazione). Spero che i tanti che tentano di fare le scarpe a dzeko restino a pieni nudi al freddo come probabilmente resteranno milik e delaurentis

    • È solo un ottima riserva… Quella è la sua posizione in una squadra “Big”… Scritto ciò, non lo sto sminuendo. Scrivo solo che è l’ideale come alternativa al Titolare… Lo puoi schierare in tutte le situazioni. Insomma, la tanto richiesta, riserva all’altezza. A costo zero e con un ingaggio non superiore ai 2,5 mln è il bentornato a Roma!

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome