Antei: «Se segno contro la Roma, esulto»

0
414

antei-sassuolo

AS ROMA NEWS (TMW.COM) – Per Luca Antei, attualmente al Sassuolo, quella di domenica non sarà una partita come le altre. Infatti l’ex giallorosso è cresciuto nel vivaio della Roma, ricalcandosi un ruolo da protagonista nel settore giovanile della squadra capitolina. Queste le sue parole sul match di domenica:  ”Per il sottoscritto, non sarà una gara come tutte le altre. All’ingresso in campo, credo proverò una forte emozione”, dice Antei che nella Roma vede la favorita per lo scudetto. “Ha davvero tutto per vincere. Grandi giocatori in tutti i reparti e una straordinaria organizzazione di gioco”. Singoli che spiccano, e qualche assenza di troppo che potrebbe aiutare il Sassuolo.

“Mancheranno Gervinho e Totti, ma hanno comunque uomini di fare la differenza da un momento all’altro. Borriello, Lijaic e Florenzi, che è anche un mio grande amico”, racconta Antei che proprio con Florenzi ha vinto uno scudetto ai tempi della Primavera della Roma. “Un bellissimo ricordo, vincemmo uno scudetto e già allora sio intravedevano quelle che erano le sue qualità”. Spesso in gol il jolly giallorosso già nel giro della Nazionale di Cesare Prandelli. Rete che sognerebbe anche Antei, pronto ad esultare in caso di marcatura all’ “Olimpico”. “Sarebbe il mio primo gol in A, esulterei sì”. Un calcio all’ipocrisia che avvolge il mondo del calcio: segnare va di pari passo con l’esultare.

Articolo precedenteCalciomercato Roma: i giallorossi interessati a Telles del Gremio
Articolo successivoQUI TRIGORIA – Gervinho ancora assente, Benatia migliora

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome