Argentina, Scaloni: “Dybala sta bene, se non gioca è per scelta tecnica”

53
1116

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Paulo Dybala sta bene. E se non ha ancora giocato in questo Mondiale qatariota è solo per precisa volontà del ct agentino.

Lo rivela lo stesso Lione Scaloni, allenatore dell’Argentina che si giocherà la qualificazione agli ottavi di finale nell’ultima partita del girone contro la Polonia.

Paulo sta bene. Non gioca per scelta tecnica. Vedremo nella prossima partita”, le dichiarazioni del ct dell’albiceleste alla vigilia della sfida contro i polacchi.

Dybala nella testa di Scaloni è il vice Messi e per questo difficile vederlo in campo, a meno che il tecnico non cambi idea e decida di schierare i due attaccanti mancini insieme.

 

 

Articolo precedenteAnche la Liga spagnola contro la Juve: chieste penalità e limitazioni sul mercato a Uefa e Serie A
Articolo successivoBiglietti Roma, in vendita tre nuovi pack da due partite ciascuno a partire da 69 euro. Sono compresi i big match con Juventus, Milan e Inter (COMUNICATO)

53 Commenti

    • A Nello ” Lautaro pippone”?…
      Avercene di pipponi simili, al posto di sagome alla Abraham!

      Forza Roma, con Mourinho fino all’ inferno

    • infatti lautaro stam facendo la differenza al mondiale…… così come con l’interella….. meglio Paulo e meglio si riposi

    • Amedeo la Rube Dybala non lo avrebbe mollato manco morta se solo avesse avuto du spicci per pagarlo.
      Seconda cosa: Dybala è assolutamente un Top Player
      Terza cosa: D’accordo con te sul fatto che Messi non si possa minimamente paragonare a Maradona

    • Ma che stamo a fa..

      La Juve ha mollato Dybala perchè ha chiesto un ingaggio troppo alto rispetto alle sue condizioni fisiche. Gli spicci ai gobbacci, purtroppo non mancano. Se Dybala è un top player, è vero anche che nessuna società Top d’ Europa, lo abbia seriamente cercato prima della Roma. Messi è più forte di Maradona solo per chi guarda il calcio alla Playstation.

  1. Non è un top player… A mio avviso, questo dice Scaloni.
    A Roma o famo passà per fenomeno come Zaniolo.

    Questa Roma regà è scarsa, ha ragione Mourinho!
    Gli americani devono solo pensà ar mercato, Josè è stanco delle mezze tacche.

    Con Mourinho fino alla morte!

    • Amede’ da retta a me, si Dybbala è scarso a me me fanno Papa domani matina! Si c’è ne uno sopra a tutti l”artri è propo Pauletto nostro!

    • A Davide, ” Messi il più forte della storiaaaa”?

      La pulce non vale un pedalino di DIEGO ARMANDO MARADONA! Ľ unico extraterrestre del pallone.

      Cambiate sport, dateme retta.

    • Born to….

      Non ho detto Dybala scarso! Ma non è un fenomeno o un un vero top come volete farlo passare.

      Se Paulo era così forte ed integro, la Juve non te lo dava e i top club se lo sarebbero pappati in un nanosecondo!

      E annamo sù..

    • un concentrato di caxxate in così poche parole mica è facile sai !

      tra l’altro hai messo dybala sullo stesso piano di zaniolo, forse quella è la più bella 🤣

      ❤️🧡💛👊

    • amedeo , messi ha vinto solo 41 trofei, 5 champion, 7 palloni d’oro ,10 campionati di spagna, oltre che coppa libertadores e coppa america , già dimenticavo anche gli 800 gol.
      maradona è famoso per avere vinto un campionato del mondo con un gol di mano e 2 scudetti col napoli .

    • Ruoppolo (cognome tipicamente campano….) Maradona era il più forte di tutti ai suoi tempi, come Messi lo è stato ai suoi fino a qualche anno fa, solo che Messi è durato quasi un era, Maradona è durato fino al suo arrivo a Napoli, poi l’avete fatto diventare il più forte al mondo a pippare coca.

    • “un concentrato di caxxate in così poche parole mica è facile sai !”

      Ma ci perdete pure tempo a rispondergli?

      E’ il solito troll laziese che viene qua a passa’ il tempo col piu’ CLASSICO degli argomenti che gira nei forum loro: “se xxx era un campione te pareva che andava alla Roma”…

      Nell’altro topic ha detto che, aho, “Johnny e’ forte davvero” (probabilmente si confonde con Jony, quell’impedito che la lazzie s’era presa a qualche mercato del pesce e mo’ non sa piu’ a chi prestare) e qua viene a dire che Dybala e’ una “mezza tacca”…

      Ma la lazzie non fa qualche amichevole con la dopolavoristica idraulici der tufello o roba del genere, che te poi vede’, cosi’ ti distrai ?

    • Per Zaniolo: io lo terrei, non è proprio scarso e meglio di molti altri. Per i voti negativi e i commenti, ha ragione purtroppo. La Roma attuale è da 5-7° posto. Inutile fare giri di parole. Mou però qualche colpa ce l’ha.

    • Cioè secondo te Dybala è una mezza tacca? Ma tu un pallone lo hai mai visto? È quella cosa tonda di cuoio gonfia d’aria che alcuni soggetti, generalmente 11 per squadra, usano per giocare ad un gioco cge si chiama calcio e che consiste ne cercare di mettere il suddetto pallone in una porzione di campo chiamata porta mentre la squadra avversaria cerca di impedirlo e di mettere invece il pallone nella tua di porta. Ah dimenticavo i giocatori sono 11 per squadra e possono toccare la palla con ogni parte del corpo escluso braccia e mani. Se vuoi una dimostrazione che ti schiarisca le idee puoi guardare alla TV di Stato in questi giorni c’è una manifestazione che si chiama coppa del mondo di calcio.

  2. La riserva di uno dei 3-4 giocatori più adorati e forti nella storia del calcio, in più al suo ultimo mondiale…
    Se la Pulce sta bene, Paulo continuerà a fare panchina. Meglio per noi, minore rischio infortuni. Spero che riesca ad aggregarsi al resto del gruppo in Portogallo.

  3. dybala che non è un top non si può sentire. che magari non è forte quanto messi e n altro par di maniche. ma qua si sta parlando di uno dei più forti giocatori al mondo cioè non di pizza e fichi. cmq per me è un onore che veste la maglia della Roma poi ognuno pensa ciò che vuole.

  4. Ragazzi io capisco preservare, ma un giocatore come Dybala ha bisogno di essere considerato dalla propria nazionale per motivarsi, da che mondo è mondo i giocatori forti lo giocano il mondiale e i propri tifosi dovrebbero essere felici che un proprio giocatore giochi, questa logica di “meglio che i nostri non giochino mai nelle nazionali così non si infortunano” non è una logica da grade squadra, e vorrei pensare che la Roma sia una grande squadra quindi tra 4 anni mi piacerebbe avere non più solo 4 riserve al mondiale ma 11/12 titolari, io non mi sento per nulla felice che non abbiamo titolari in questo mondiale….se poi basta una partita per infortunarsi allora il problema non è certo il mondiale.

  5. dybala ha avuto solo la sfortuna di avere le stesse caratteristiche e quindi fare la panchina al giocatore più forte degli ultimi 30 anni, (se non della storia)

  6. Più forte della storia dove.?..AHAHAH…. MESSI.? PER CARITÀ Un CAMPIONE DI RENDIMENTO E SERIETÀ iN CAMPO ma se volete vedere il calcio guardate cosa fa.maradona nel calcio vero quello dove sebbene a ritmi più blandi avevi marcatori Come gentile, per citarne uno, che prima di prendere una ammonizione pestavano a sangue. E giustamente dico io vedi mondiale 82, Maradona che faceva? Prendeva botte e si rialza a illuminando con la sua classe il palcoscenico, aggiungo Baggio che ha giocato con Ian gamba dai 23 anni vincendo io pallone d’oro e ovviamente il pupo, grandissimo uomo e calciatore che ha vinto un mondiale battendo il rigore dove gli altri stavano cacandosi sotto..a. Davide ma che calcio guardi, quanti anni hai.. Forza Roma!!!! Sempre e comunque.

    • quando giocava maradona in confronto a oggi si giocava al rallenty. le marcature sempre approssimative ,c’erano 3 o 4 nazioni che giocavano a calcio

    • pudore che è stato un giocatore straordinario ha fatto 200 reti
      pensa messi che ne ha fatto 800 in liga.
      non è mai stato spettacolare come zidane ronaldinho o ronaldo, ma è ol giocatore che più di tutti nella storia è stato in grado di cambiare le partite e vincere da solo .
      chi non lo ha seguito la liga non può saperlo

    • D’accordo con Umbrogiallorosso, gran competente di calcio.
      Paragonare sua Maestà Diego Maradona ad un Messi, Ronaldo o qualunque giocatore attuale, é semplicemente ridicolo.
      Maradona era un Dio del pallone, gli altri col pallone sembrano giocatori normali.

    • Inutile che glielo spieghi, caro Umbro….Non hanno mai visto realmente Diego Maradona, ossia il calcio.

  7. Fare i paragoni con quello che si e’vinto e’un giochetto inutile.
    Ma siccome il calcio e’fatto di trofei e vittorie
    Bene, vediamo un po’, Messi ha vinto 50 trofei?
    5 palloni d’oro?
    Vero.
    Ma Maradona ha vinto una Coppa del Mondo praticamente da solo.
    Barbas e Pasculli era appena retrocessi in serie B col Lecce.
    Cuciuffo e Brown non hanno mai giocato in Europa.
    Gli unici due segni di essere considerati giocatori di calcio erano Burruchaga e Valdiano.
    Gli altri manco me li ricordo.
    Ha vinto due scudetti a Napoli.
    Ma mica come partecipante, mica come comparsa, ma come uomo principale senza il quale il Napoli , quel Napoli , non avrebbe vinto niente.
    Com’è fatto dal 1926 fino ad oggi.
    I palloni d’oro , negli anni 60/70/ 80 e inizio anni 90 non veniva dato ai sudamericani.
    Ma se vogliamo parlare di calciatori di pallone
    Ebbene
    Meglio di Messi e pure Ronaldo. Per me ce ne stanno molti altri.
    Messi e Ronaldo devono lucidare le scarpette a Pelé, Maradona, Van Basten, Ronaldo il fenomeno, Cerezo, Falcao, Zico, Dirceu,, Best, Cruijff, Puskas, Garrincha, Gullit, DI STEFANO,

  8. una domanda che non c’ entra niente…ma Amedeo, il nostro Amedeo che fine ha fatto? è da un sacco di tempo che non leggo un suo mitico commento

  9. Per me il giocatore più forte di tutti i tempi rimane Pelè seguito da Alfredo Di Stefano che pare sia riuscito a giocare addirittura in tutti i ruoli del campo tranne in porta.
    Messi in quest’epoca è il giocatore più forte al mondo, comunque in questo mondiale ha piegato il Messico con quella rasoiata da fuori area, senza quel colpo da fuoriclasse che ha sbloccato il match non so se l’Argentina sarebbe riuscita a vincere nonostante fosse entrato Fernandez che ha fatto si un gran gol ma era il gol che ha chiuso la partita e col Messico che sotto per il gol di Messi ha inevitabilmente dovuto concedere qualcosa.
    Dybala è un top player, un fuoriclasse e si vedeva che lo era già quando giocava nel Palermo, le movenze ed i numeri tecnici erano tali. E’ ovvio che se si viene considerati l’alternativa al giocatore in attività più forte al mondo con ben 6 palloni d’oro a prescindere dai criteri di assegnazione dello stesso, nonché capitano della squadra, la cosa certa è la panchina.
    Se ci sono 2 mostri, 2 fenomeni in uno stesso ruolo, il titolare per forza di cose è quello più fenomeno e la riserva sarà l’altro fuoriclasse un pò meno fenomeno ma che potrà anche avere l’occasione di giocare.

  10. Semmai é Messi che non lo fa giocare e preferisce i suoi amichetti…Scaloni è un pupazzetto messo lì…ed è pure un allenatore pippa.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome