Armenia-Italia 1-3, Pellegrini entra e segna. Brilla Mkhitaryan, Florenzi non incide

18
904

SEGNA PELLEGRINI, NON BRILLA FLORENZI, BENE MKHITARYAN – Finisce 1 a 3 il match tra l’Armenia e l’Italia, con gli azzurri che si avvicinano alla qualificazione ai prossimi europei.

Vantaggio dei padroni di casa con lo spigoloso Karapetian dopo un bella azione di contropiede, ma lo stesso calciatore si fa espellere a fine primo tempo. Prima però gli azzurri avevano trovato il pareggio grazie a Belotti, che nel finale di frazione si divora il gol del sorpasso.

Nella ripresa entra Pellegrini, ed è proprio il centrocampista giallorosso a firmare il gol del sorpasso, più sofferto del previsto, con un bel colpo di testa. Poi è ancora Belotti, complice il portiere avversario, a chiudere il conto. Bene comunque il neoacquisto della Roma, Henrix Mkhitaryan, cresciuto molto nella ripresa: l’attaccante ha messo da solo in difficoltà la retroguardia azzurra. Non brilla invece Florenzi, che ha spinto poco e ha sofferto il dinamismo degli avversari.

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Si sta per giocare al Republican Stadium di Yerevan la sfida tra l’Armenia, padrona di casa, e l’Italia, gara valevole per le qualificazioni a Euro 2020.

L’incontro, che si gioca questo pomeriggio alle ore 18, vedrà protagonisti alcuni giocatori della Roma. Partono titolari infatti sia Alessandro Florenzi che il neo acquisto Henrix Mkhitaryan. In panchina invece gli azzurri Mancini e Pellegrini.

ARMENIA (4-2-3-1): Airapetyan; Hambartsumyan, Haroyan, Calisir, K. Hovhannisyan; Grigoryan, Mkrtchyan; Barseghyan, Mkhitaryan, Ghazaryan; Karapetyan.
A disp.: Beglaryan (P), Aivazov (P), T. Voskanyan, Avetisyan​​​​​​​​​​​​​​, Vardanyan, Babayan, A. Hovhannisyan​​​​​​​, ​​Ishkhanyan, Artak Edigaryan, Hovsepyan,​​​​​​ Adamyan, Miranyan.
CT: Armen Gyulbudaghyants

ITALIA (4-3-3): Donnarumma; Florenzi, Bonucci, Romagnoli, Emerson; Verratti, Jorginho, Barella; Bernardeschi, Belotti, Chiesa.
A disp.: Sirigu (P), Gollini (P), Tonali, Acerbi, Mancini, Izzo, Pellegrini, Sensi, Lasagna, El Shaarawy.
CT: Roberto Mancini

Articolo precedenteCIES, i 20 club che hanno investito di più sul mercato dal 2010 ad oggi: Roma 11a con 895 milioni spesi. 7a per incassi
Articolo successivoMkhitaryan: “Roma sto arrivando. Ho preso le misure ai difensori della A”

18 Commenti

  1. Lorenzo DEVE giocare trequartista come oggi.
    Purtroppo nn c sn mediani d ruolo che fanno legna e c siamo ritrovati cn Cristante e Pellegrini mediani fuoriruolo, ecco xke prendiamo una sacchetta di gol a partita
    La Lazio ha avuto 8 volte la prateria davanti!
    Svegliaaaa

  2. L’ho detto e lo confermo…l’Armeno è meglio di Salah….senza se e senza ma…
    e se lo dico io ….E’ COSI’…

  3. Ma parliano di un giallorosso che in difesa non rende! Ma quando va sulla fascia e crossa è l’incubo di tutti i raccattapalle che sono bersagliati dai suoi cross. Core de nonna

  4. E non ce se crede! Mentre me guardavo la partita dell’Italia stavo col Tablet in mano a sbircia’ i commenti che scrivevano sull’area “Social” dell’App “Tutto il calcio”, e… a rega’, le quaje nun je la fanno proprio!! Un’area commenti per l’Italia e la sua gara, e loro a commenta’ come giocava Mkhitarian con la totale assenza di obbiettività che li contraddistingue dalla nascita!! A prenderlo per il culo e a dire quanto fosse una pippa, davanti, tra l’altro, all’evidenza dei fatti che come affondava ce se stava portava a spasso centrocampo e difesa!
    Che vergogna che so’!! hahahaha.. E quant’è forte Mkhitarian rega’!!
    Forza Roma SEMPREEEE!!!

  5. Nonostante Barella sia sempre il titolare nelle gerarchie di Mancini nel centrocampo a tre assieme a Jorginho e Verratti sono convinta che Lorenzo Pellegrini non gli sia assolutamente inferiore a prescindere dal goal di oggi è credo che Pellegrini meriti più spazio da titolare in questa Italia perché il suo talento è indiscutibile.

    • Mettendo da parte il tifo è ridicolo che non giochi Sensi, soprattutto se verrattie jorghino stanno così. Verratti è un’eterno incompiuto, jorginho invece come dicevano i giornalisti inglesi l’anno scorso non ha fatto neqnche un’assist in premier, gioca ancora nel chelsea perchè hanno solo lui e hanno avuto il mercato bloccato, ma lui dovrebbe fare la cessione del quinto a sarri per essere arrivato li. Pellegrini è una buona mezzala, il centrale non può farlo e te lo dimostra con noi, interpreta meglio il 3/4sta perchè ha una buona tecnica di base, ma farlo in serie A è un discorso ad alti livelli è tutto da verificare. Nel calcio per classificare un giocatore molto dipende da chi sono gli avversari che affronti. Stasera comunque pellegrini è entrato per Barella, non verratti e…

  6. Matilde hai ragione, ma vedi,se tieni una maglia strisciata addosso,anche se campi di ricordi,tipo Intel e Bilan, (quest’ultimi parlano di 4 posto,quando invece sono nettamente inferiori a lazio-atalanta-torino) allora un posto e’sempre disponibile. Comunque speriamo che ritornano tutti sani, ce servono…

  7. “Non brilla invece Florenzi, che ha spinto poco e ha sofferto il dinamismo degli avversari.”

    In realtà è sempre così a prescindere gli avversari.

    L’ho anche detto tempo fa, non si capisce se è carne o pesce.
    Personalmente gli leverei la fascia, non mi rappresenta minimamente.
    Preferirei un Kolarov o Dzeko come capitano. Hanno personalità da vendere ed in campo si fanno sentire.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome