AS ROMA FLASH NEWS – Tutte le notizie in giallorosso minuto per minuto

14
1727

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Nuovo appuntamento giornaliero all’interno del nostro portale dove verranno inserite tutte le news sotto forma di “brevissima” per restare sempre aggiornati minuto per minuto sulle notizie della AS Roma e non perdersi mai gli ultimi avvenimenti.

Queste tutte le ultimissime di mrcoledì 8 giugno 2022:

Ore 18:30 – DIAWARA: “IL MIO GOL SBAGLIATO? CAPITA ANCHE A CR7” – Il centrocampista della Roma Amadou Diawara ha parlato dal ritiro della Guinea per commentare la sconfitta per 1-0 contro l’Egitto e del gol sbagliato dal giallorosso: “Succede. Tutti sbagliano occasioni, anche Cristiano Ronaldo sbaglia, perché io non dovrei?. Quindi continuo a lavorare. E nei prossimi giorni vedremo”.

Ore 11:00 – CALENDARIO SERIE A IL 24 GIUGNO – La nuova Serie A prenderà forma il 24 giugno, giorno in cui verrà annunciato il calendario della stagione 2022/2023. Le date di inizio e fine si conoscono: si partirà il 13 agosto 2022, col campionato che terminerà il 4 giugno 2023.

Ore 10:30 – INNO IN CLASSE, ESPOSTO CONTRO LA MAESTRA – L’inno della Roma cantato in classe all’indomani della vittoria della Conference League sta creando ancora problemi. Dopo il caso avvenuto nella scuola “Caterina Usai” a Talenti, ora la denuncia arriva dal padre di un alunno della materna “Il Girasole Colorato” a Garbatella. Il Comitato Consumatori Lazio ha fatto sapere che ha presentato un ulteriore esposto presso la Procura per i Minorenni di Roma. (Il Messaggero)

Ore 9:50 – CONFERENCE, IL GIRO DELLA CITTA’ – Bella iniziativa del club giallorosso che farà girare la Conference per i vari quartieri di Roma da oggi fino al 22 luglio: si inizia da Testaccio e si passerà tra gli altri a Tiburtina, Garbatella e Rione Monti. (Leggo)

Ore 8:40 – ROMA, BOOM DI TESSERE: RAGGIUNTA QUOTA 40MILA – L’entusiasmo non si placa: la Roma abbatte il muro dei 30mila abbonati. Non accadeva da 18 anni: era il 2004 e il club stava ancora raccogliendo i frutti dello scudetto vinto: 47.039. Un obiettivo che i Friedkin contano di raggiungere a medio termine, considerando che l’ultima campagna prima del Covid aveva fatto registrare poco più di 21mila abbonati. (Il Messaggero)

Ore 8:10 – FRIEDKIN, DOPO IL CANNES ORA IL KORTRIJK – I Friedkin non si limitino a sbarcare solo in Italia e in Francia. Da tempo, infatti, si dice come la famiglia statunitense sia interessata anche all’acquisto del Kortrijk, club belga di massima serie, dove tra le altre cose ha giocato in prestito anche Bryan Reynolds. (Corriere dello Sport)

(In aggiornamento…)

Seguici su TWITTER e FACEBOOK per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie della Roma!

Articolo precedenteRoma, gli ultimi rumors di mercato: trattative aperte per Ndombele e Guedes, Dybala sempre più lontano
Articolo successivoPastore: “Con Di Francesco non c’è mai stato feeling. Fonseca stoppò la mia cessione, per lui ero uno dei più forti”

14 Commenti

  1. il botto di inizio luglio( Dybala o il mediano o tutti e due) fará arrivare gli abbonamenti a 50mila… segnatevi sta cosa

  2. OTTIMO L’ACQUISTO DEL CLUB BELGA
    Aspettando che il Cannes scali un pò di categorie, visto che è in Eccellenza francese, c’è un posto dove fare giocare i giovani fuori età primavera. Sicuramente più condivisibile che Juve under 23, o le società di serie B di Lotito e De Laurentis che sono palesemente in conflitto di interessi con le promozioni in serie A.
    Bryan Reynolds: 9 partite col Kortrijk (7 partite intere, 1 da 10minuti e 1 da 45minuti), 8 sconfitte e 1 vittoria… Nelle 24 partite precedenti il suo arrivo la squadra fece 8 vittorie, e 10 pareggi. Poverino mai una gioia, con Mou l’unica partita veramente giocata è stato il 6-1 col Bodo!!

  3. esposto contro la maestra..ecco a cosa è ridotto il Paese..in un mondo che è in bilico tra la 3 guerra mondiale e la sopravvivenza ecco che si fanno gli esposti ad una maestra per aver fatto divertire i bambini..Sodoma e Gomorra…

    • Poi prendono i loro pargoli di 5 anni e li fanno giocare a Fortnite o altri games in cui imparano a uccidere altri esseri umani… Così va il mondo!

    • Peraltro tutti i genitori, escluso l’ominide lazziese che ha fatto iniziare sta caciara, hanno smentito le accuse all’insegnante che non avrebbe costretto i bambini a cantare.
      In conclusione questi non hanno un caxxo da fare.

  4. Spero che la Redazione mi passi il commento.
    Ieri l’uomo politico russo Medvedev ha dichiarato che odia gli occidentali e auspica la loro scomparsa.
    Io i laziali li detesto; ma non vorrei mai che sparissero, perché mi fanno troppo divertire.
    Oddio, anche arrabbiare.
    Vorrei essere il giudice che deciderà su quegli esposti.
    Ridicoli dal 1900. Vincitori a mani basse per antisportività.

    • la mia opinione è che, se il calcio, come dicono i ministri, i viceministri etc, è cultura, l’inno della Roma a Roma è tradizione popolare locale. quindi, se in Alto Adige possono studiare tedesco, perchè un maestra non potrebbe insegnare l’inno a scuola? il problema proprio non si pone.

    • +Medved, non dovrebbe più giocare in nessun campo di tennis per l+lo che ha detto. I soldi però se li prende dagli occidentali +spero c he spariscano loro una volta per tutte

  5. Non capisco perché continuate a prendervela coi laziesi, esistono solo per farci ridere, cosa pretendete da loro? Magari quello che si è lamentato è uno di quelli che mettevano gli schifosi adesivi su Anna Frank nella latrina nazista della Nord.

  6. I Laziali se non esistessero dovrebbero inventarli..questa storia dell’esposto e incredibilmente esilarante nella sua tristezza fantozziana/tafazziana che fa godere tantissimo

  7. Ancora co sta storia ,certo che se a mio figlio gli facessero cantare l inno degli sbiaditi ,me ce roderebbe, però è na buffonata dai …come stamo messi rega…Vojo torna all anni 80 !!

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome