Atalanta – Roma, le pagelle di Giallorossi.net

0
393

pjanic-strootman

AS ROMA NEWS (GIALLOROSSI.NET) – Queste le pagelle di Atalanta – Roma, terminata 1 a 1 grazie ai gol di Brivio e Strootman, tutti nella ripresa:

De Sanctis: 5,5 – Il gol incassato è per metà colpa di un rimbalzo irregolare del pallone, e per metà responsabilità sua.

Maicon: 5,5 – Bene in fase difensiva, male quando spinge. Sbaglia una quantità di cross impressionante. 

Castan: 6 – Copre senza troppo affanno la spinta di Denis.

Benatia: 6 – Molto nervoso, ma dalle sue parti non si passa.

Dodò: 5,5 – Ancora troppo poco incisivo quando deve offendere.

Bradley: 5,5 – Troppa poca qualità per far cambiare il passo al centrocampo giallorosso.

De Rossi: 5,5 – Peggiore prestazione dell’anno. Fisicamente non è al top, e Garcia lo toglie a metà ripresa. (Dal 13’st Ljajic 6.5: Dal suo piede nasce l’azione e l’assist per il pari della Roma. Il suo ingresso dà vivacità al reparto)

Strootman: 6,5 – Realizza il gol che permette alla Roma di uscire da Bergamo imbattuta. Uno dei pochi a provare di calciare verso la porta con conclusioni da fuori area.

Marquinho: 5,5 – Parte con un bel sinistro che impegna Consigli, poi sparisce lentamente. (Dal 16’st Pjanic 6.5: entra e cambia la partita grazie alla sua qualità e alla sua visione di gioco)

Gervinho: 6,5 – Il più pericoloso degli attaccanti giallorossi. Sempre pimpante, ma spesso gioca in posizioni a lui poco congeniali.

Florenzi: 6 – Idem come sopra. Se gli viene chiesto di fare la prima punta, non può rendere al massimo. La mole di gioco però è sempre enorme. (Dal 42’st Ricci sv.)

Rudi Garcia: 5 – Incomprensibile, ed errata, la scelta di far partire Pjanic e Ljajic dalla panchina. Rimedia solo nell’ultima mezzora.

GIUDIZIO GLOBALE – Roma bloccata dalle scelte sbagliate di Rudi Garcia, fino ad oggi impeccabile, e dalle (solite) decisione errate dell’arbitro. Clamoroso un rigore negato ai giallorossi, e assurda la scelta dei tre minuti di recupero nel finale, quando la Roma sembrava ormai aver messo alla corde i nerazzurri. Gli ingressi di Pjanic e Ljajic hanno cambiato volto alla squadra: un peccato aver iniziato a giocare solo nell’ultima mezzora.

Articolo precedenteAtalanta – Roma, le interviste – Garcia: “Meritavamo la vittoria. C’era un rigore per noi”, “Strootman: “Primo tempo? Non abbiamo giocato a calcio”, Pjanic: “Penseremo allo scudetto fino alla fine”
Articolo successivoAtalanta – Roma, tensioni a fine gara: lacrimogeni e cariche della polizia

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome