Batistuta: “Con Mou e Dybala a Roma si vive un’aria simile a quella dell’anno dello scudetto. Spero ci sia un altro lieto fine”

10
517

AS ROMA NEWS – Gabriel Omar Batistuta ha parlato ai microfoni de La 7 durante l’intervallo della partita tra Roma e Fiorentina, valida per la quarta giornata del campionato di Serie A Femminile. Le sue parole: “Il calcio femminile mi piace, lo guardo e mi sembra molto interessante. Sta crescendo anche in Argentina”.

Nove stagioni alla Fiorentina, tre alla Roma. Il cuore resta a Firenze anche per un possibile ruolo in futuro?
“Sono legatissimo a entrambe le città. Ho vissuto di più a Firenze e ho più amici lì, quindi è naturale che sia più legato a questa città. A Roma ho vinto lo scudetto, ho difeso quella maglia con tutto il cuore. Una parte di me è rimasta a Roma”.

La Roma di Mourinho.
“Con Mourinho e Dybala a Roma si sta vivendo una cosa molto simile a quello che ha accaduto nell’anno dello scudetto. Noi abbiamo avuto un lieto fine, spero che anche per questa Roma ci sia”.

Fonte: La 7

Articolo precedenteSPINAZZOLA: “L’infortunio che ho avuto il peggiore per uno con le mie qualità. Mourinho? Siamo con lui qualsiasi cosa ci dice”
Articolo successivoLa Roma Femminile supera la Fiorentina in rimonta: Haug e Giacinti fanno volare le giallorosse

10 Commenti

  1. Ultimamente Bati ha parole dolci per noi… è stato illuminato lungo la via di Damasco o cosa?
    Cmq fa sempre piacere, e uno come lui non si dimentica facile…
    Un augurio che un altro Argentino ci regali gioie, è ben accetto.

    • Invece no… Dalle ultime diceva di sentirsi, viola…. Comunque, riescono tutti…. Pure chi ha vinto e poco ci ha amato… 💛♥️🐺🐺🐺🏆

  2. spero tanto tu abbia ragione, ma rispetto a quella CORAZZATA, mancano gente come Aldair, Samuel, Zago, Tommasi, Candela, Cafù, Delvecchio, Montella, Batistuta appunto e Totti ….

    è anche vero che questa serie a vale 1 terzo di quella, ma il paragone cmq non sta in piedi….

    ❤️🧡💛👊

  3. Beh a Firenze c’e’ Commisso non e’ semplice sopportare, poi mettici Renzi e Nardella lui a Roma come Man of Honeur spero che lo abbia scritto bene perche’ in italiano non mi piace…sarebbe contento se la passa male in questo momento. Entrerebbe nello staff di Totti in piu’ Battigol ancora rimane Re. Stavo leggendo che Capello ne ha detta un altra sulla sua difficolta’ a lavorare a Roma ecco cerchiamo di non dare piu’ importanza a personaggi che infangano la Roma …ha proprio stancato

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome