Belgio, Lukaku convocato per le sfide contro Azerbaigian ed Estonia

15
820

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Romelu Lukaku figura tra i convocati del Belgio per le sfide di qualificazione al prossimo Europeo in scena in Germania.

L’attaccante, appena trasferitosi alla Roma con la formula del prestito, è dunque considerato a disposizione e pronto per giocare dal ct Tedesco.

Il Belgio affronterà l’Azerbaigian il 9 settembre e l’Estonia il 12. Josè Mourinho dunque non potrà contare sul centravanti durante queste due settimane di pausa del campionato.

Articolo precedenteSORTEGGIO EUROPA LEAGUE – La Roma nel girone con Slavia Praga, Sheriff e Servette
Articolo successivoSOULOUKOU: “Lo stadio di proprietà uno dei pilastri del nostro progetto. L’accordo con la Uefa non ha mai frenato l’ambizione dei Friedkin”

15 Commenti

    • forse in realtà è meglio così. è stato fermo a lungo, qualche amichevole “””””””de prestigio”””””” non gli fa male

  1. Incrociando dita e facendo i piu astrusi gesti scaramantici, potrebbe essere un assist “al suo stato di forma”!
    Prima metti in moto la macchina e prima si parte col bulldozer…..
    Sai che BRUTTA SORPRESA per chi alla meglio si immaginava Lukaku in condizione non prima di Natale, Carnevale, Pasqua….
    FORZA ROMA

  2. Pensare che restassero a Roma per imparare gli schemi di Mou era impensabile.
    Almeno Dybala resta a Trigoria.
    Per questo era importante portarli subito in giallorosso.

    • Lukaku dovrebbe già sapere cosa vuole Mourinho da un centravanti, lo ha già avuto due volte come allenatore.

  3. meglio che gioca partite vere che allenamenti, a lui manca questo, gli schemi? ma non scherziamo per favore , è stato preso apposta per il non gioco di Mourinho 😍

  4. Messo in ghiaccera portiere ed esterno per motivi di esuberi, secondo me sarebbe servito un altro giocatore dinamico di contenimento in mezzo al Campo dato che Sanches non da garanzie fisiche, Paredes (a differenzadi Matic) non lo è, e Bove è cmq un 2002 in rampa di lancio.

  5. Va bene per avere un maggiore rodaggio, mettere altri minuti nelle gambe ed essere pronto dall’inzio per la partita contro l’Empoli.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome