Bodø, l’ultimo sgarbo alla Roma: Solbakken arriverà solo a gennaio

40
1855

AS ROMA NEWSRoma–Napoli di sicuro è una sfida che non si perderà, una possibile sliding door della sua carriera, ma il dubbio su quale maglia vestirà in futuro non esiste più da diversi mesi: Ola Solbakken, scrive l’edizione odierna de La Repubblica (A. Di Carlo), sarà un giocatore della Roma. Insieme a Gini Wijnaldum e Paulo Dybala, l’esterno del Bodø/Glimt cercherà di regalare a José Mourinho numeri e qualità nella seconda parte di stagione.

La scelta è stata fatta ormai da tempo, probabilmente già nella notte in cui il suo Bodø/Glimt venne travolto dal peso dell’Olimpico giallorosso: la sua espressione di stupore, mentre osservava la Curva Sud prima della sfida di Conference League, ha fatto il giro del web ed è rimasta impressa nella testa di molti tifosi giallorossi.

Ma per vederlo dalle parti di Trigoria bisognerà ormai attendere la sosta per i Mondiali in Qatar. L’intenzione di portare il giocatore in tournée in Giappone e di accelerare l’ambientamento del norvegese è un’idea che non ha avuto modo nemmeno di concretizzarsi.

L’ultimo sgarbo del Bodø è servito: nonostante l’assenza di gare ufficiali, ha fatto subito capire che avrebbe comunque richiesto un indennizzo economico per liberare il calciatore prima della fine del contratto. Inutile mettersi a trattare a circa 70 giorni, ovvero il 31 dicembre, dalla naturale scadenza del contratto. Poi sarà pronto per firmare un contratto da quattro anni e mezzo a poco più di un milione d’ingaggio.

A fargli posto molto probabilmente sarà Eldor Shomurodov, che continua a non trovare spazio nelle rotazioni di José Mourinho. Il Bologna continua a monitorarlo a distanza, pronta a sedersi nuovamente al tavolo della trattativa ma con altre condizioni. Ma in corsa c’è anche il Torino.

Fonte: La Repubblica

Articolo precedenteFonseca: “Zaniolo è una forza della natura, Kvaratskhelia mi ricorda Neymar. I laziali? Erano pochissimi, ma quando perdevo…”
Articolo successivoNapoli schiacciasassi, ma la Roma può farcela: meno due allo scontro che può cambiare tutto

40 Commenti

  1. il Bodo ha rifiutato di sganciare Solbakken prima di Gennaio quindi niente Giappone per Ola

    • Meno male che ci sei tu… .. Non avevamo capito… .. 💛♥️🐺🐺🐺🏆

    • Si è confuso, voleva scriverlo su twitter dove posta tutte le notizie arraffate qua e là da altri siti e le propone come scoop…

      7ette neuroni

    • non mi leggete, coprite con la mano e ascoltate chi rimpiange Spallettone

    • Peccato per lui era una specie di gemellaggio: gli ultimi paesi al mondo a praticare la caccia alle balene.

    • Non ti abbattere… sei già il mio idolo!
      Da “Vi do una chicca. Abbiamo preso Milik!” in poi non ce n’è per nessuno. Vinci comunque a mani basse

    • Lo ringrazio personalmente, non tanto perchè
      sia venuto alla Roma, ma per il fatto che abbia
      firmato un contratto da 1 ml di €.

      Al contrario di tanti altri fuoriclasse !?!?!?
      che abbiamo in squadra e percepiscono
      ingaggi faraonici (strapagati immeritatamente
      e che non danno niente o poco in campo)
      Sono venerati dai “pascolanti” del sito!
      Coloro che guardano “il dito ma non la luna”

      Guai a toccarli o muovere loro una critica!
      Rivolta popolare e spolliciiate negative.

      E’ pieno di costoro.
      Mai con la massa per emergere.
      Pensiero libero. (anche se sbagliato)

      Benvenuto Ola!

      FORZA ROMA SEMPRE!💛💖🐺

    • Credo che hai ragione, Tammy ha tante offerte in Premier, potrebbe andare via a gennaio… 💛♥️🐺🐺🐺🏆

    • Tante offerte? Da chi? Calcola che queste offerte devono partire dai 40 mln in su e che non puoi nemmeno venderlo liberamente ma devi prima accordarti nel caso col Chelsea.
      Comunque è pura fantasia pensare che parta a gennaio.
      A lasciargli il posto sarà Shomu, e non perché lo dica Repubblica ma semplicemente perché, uno, Mourinho non lo vede manco in fotografia; due, abbiamo già provato a darlo in tutti i modi nella sessione estiva; tre, perché pure il giocatore, a 27 anni compiuti, credo preferisca giocare piuttosto che rimanere in un club con un tecnico che gli ha preferito pure Felix che manco gioca nella Cremonese.

    • Ma chi se lo compra stampellone? al termine della stagione scorsa lo potevi pure vendere bene ma ora chi ce li mette 40 pippi sul piatto? questo ce rimane sul groppone e possiamo solo sperare che si riprendere il prima possibile.

    • O il grande Zaniolo, che con tutti i goal che ha fatto, come minimo lo rivendi a 100…milioni, ma del monopoli.

      Eldor, in rapporto ai minuti giocati, non ha fatto male…ha anche segnato più di Zaniolo.

      Credo che sia un po’ molle caratterialmente, forse per questo non ha spazio col mister.

    • Non ho capito il motivo dello spolliciamento. Non è che me ne importi tanto però solo per capire: cosa ho scritto che non va? cioè pensate che uno come Tammy oggi come oggi possa essere venduto a 40M o più? (ma chi? dove? in quale universo?) oppure non sperate che si riprenda come lo spero io augurando il male alla Roma? cioè non capisco… ve la siete presa che l’ho chiamato stampellone? spiegatevi per favore altrimenti non hanno senso e non ci bado più.

    • E che ti devo dire TG? Il “grande Zaniolo” Mourinho lo fa giocare praticamente sempre, mentre all’uzbeko preferiva anche un ragazzino strappato all’atletica leggera.
      Prova a chiedere informazioni a lui…se ti sta bene che faccia giocare sempre Cristante o i “tre Pellegrini” ti deve stare bene anche Zaniolo. Sbaglio?

    • Se io fossi un giornalista, porterei dei numeri in sala stampa, e li porrei all’attenzione del tecnico per dimostrare che, probabilmente, zaniolo non è un attaccante ma una mezz’ala. E che deve giocare lontano dalla porta, perché tanto non la vede.
      Il problema è che Zaniolo è un calciatore alla Balotelli, ovvero un giocatore che si porta dietro un carrozzone mediatico che non rappresenta il reale valore del ragazzo.

      Ad oggi, non è un calciatore che può giocare titolare fisso nella Roma (che sta provando a recuperarlo in tutti i modi). Ma lui, ha delle lacune. Basta vedere l’atteggiamento (sbagliato) in campo. O il fatto che pretende uno stipendio superiore a gente tipo Cristante o sullo stesso livello di Pellegrini e Abraham. Il ragazzo deve capire che ha dei limiti, e fino a quando non lo capirà, resterà un’opera incompiuta.

      Detto ciò, con il Napoli potrebbe essere decisivo, per via della sua capacità atletica.

      Ribadisco, è un giocatore che a mio avviso andava venduto la scorsa estate, anche a 40.

    • UB, ieri Felix in coppa italia ha fatto il primo gol, che fa iniziare a scattare i bonuc, e so altri spicci portati alla causa

    • A me risulta che l’ultimo “sgarbo” so’ stati i 4 fischioni che hanno preso all’Olimpico….

  2. L’arrivo prima sarebbe servito per farlo partecipare alla preparazione in Algarve prevista dopo la tournée orientale, più che alla tournée stessa.
    In Portogallo avrebbe cominciato ad ambientarsi con i compagni ed a saggiare i meccanismi di gioco.
    I norvegesi si sono rivelati rognosi e rancorosi, ma ad essere sinceri ci sta che non facciano favori alla squadra che, dopo averli eliminati dalla coppa, gli frega il loro miglior giocatore a parametro zero.
    Detto questo io continuo a pensare che Shomu sia più forte di Belotti, ma ovviamente conta il parere del mister.

  3. Si sapeva che non te lo avrebbero liberato prima ma non cambia nulla è un grande attaccante l’importante è che arriva gennaio

  4. certo a gennaio è perfetto..un residuo di Babbo Natale..eh eh egh..residuo in senso di ritardo però..xchè è un ottimi calciatore..

  5. capirai sai che sgarbo, questi sono i stessi giornalai che in estate lo davano per fatto al Napoli togliendo di mezzo la Roma, la vera notizia cari giornalai sai quale è? è che sia in estate che adesso non sapete un ca@@o di questo calciatore e sparate solo ca@@ate sperando che qualcuno vi dia ancora retta. Forza Roma

  6. questo cambio solbakken shomurodov lo vedo più come il tentativo di abbassare il monte ingaggi . Non aspettiamoci di aver preso un fenomeno, non credo che mou gli darà chissà quale minutaggio. poi se si rivelerà forte ben venga magari. Ma anche così è un’operazione intelligente un conto è avere un panchinaro da 1 milione un altro è averne uno da 18 più 2.5 milioni l’anno.

    • A me risulta che Eldor prenda 1,5M€ lui e costi praticamente 2,5M€ lordi. Solbakken dovrebbe prendere poco più di 1M€ non so al lordo ma immegino che abbia anche lui degli sgravi fiscali. Comunque non è una questione di “risparmioo”, ma credo più di caratteristiche, Solbakken è più corridore e più esterno e meno “punta centrale”, mentre Eldor è un giocatore “particolare” come caratteristiche, nel senso che è una “quasi punta centrale”, ma più di manovra e tecnica che di impatto. Se andasse al Bologna probabilente farebbe una buona coppia con Arnautovic, visto che può benissimo fare la seconda punta ma con vicino uno più da area.

  7. Shomurodov , buon attaccante , impiegato da MOU finora 37 minuti.
    Non sarà difficile sostituirlo , importante che dimostri valore per essere venduto a giugno.
    Solbakken può giocare su tutti e 3 i ruoli offensivi , ma verrà impiegato solo in caso di necessità.
    contratto da 1,1 mln = al lordo 1,4 mln.
    Anche Solbakken facilmente rivedibile e plusvalenza sicura

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome