Calciomercato Roma, duello con il Manchester United per il giovane attaccante Ambaek

21
606

AS ROMA NEWSRoma e Manchester United sarebbero sulle tracce dell’attaccante danese Jacob Ambaek: a rivelarlo è il quotidiano inglese The Sun. Il club inglese ha inviato uno scout al torneo di sviluppo Uefa Under 16 per valutare da vicino il potenziale del talentuoso quindicenne di proprietà del Bröndby.

Ambaek ha giocato sia nell’Under 17 sia nell’Under 19 del Bröndby: dunque, sta bruciando le tappe; gioca da tempo con ragazzi più grandi rispetto alla sua età, e la sua precocità non sarebbe passata inosservata neppure alla Roma.

Secondo alcuni media danesi, Ambaek è corteggiato da tempo dal club giallorosso, che lo avrebbe addirittura già invitato ad allenarsi nel vivaio per dargli modo di mettersi in mostra.

Ambaek, che non ha ancora esordito tra i professionisti, è legato al Bröndby da un contratto fino al 30 giugno 2025. Viaggia su medie impressionanti: 21 gol in 13 partite nel campionato Under 17.

Fonte: The Sun / Corrieredellosport.it

Vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie della Roma sul tuo cellulare? Iscriviti subito al canale Whatsapp di Giallorossi.net!

Articolo precedenteCalciomercato Roma, occhi puntati sul giovane difensore belga Mokio
Articolo successivoSerie A, il Milan passa all’Olimpico: Lazio ko (0-1), tre espulsi tra i biancocelesti

21 Commenti

  1. ma deve fa 16 anni..ma di che diavolo parliamo…ma se sta a parla di mercato per under 18..la prima squadra è un altra cosa.. ma comprassero ilenikhena che ad 18 fa il titolare dell Anversa 1.85

  2. Daje! Tra tanti pischelli di talento qualcosa di importante potrebbe uscire fuori. Completamente d’accordo su investire sui giovani invece che su “ronzini sfiatati” come Belotti (Cop. Zenone)!

  3. finalmente cominciamo a capire come impostare una futuribile squadra ,non con prossimi pensionati ma con giovani talenti .Non è mai troppo tardi ììììììììì

  4. Quando leggeranno l’offerta della Roma e del manuted, scriveranno immediatamente a noi chiedendoci se non ci siamo sbagliati scrivendo uno zero in meno…

  5. Per me la cosa più figa è che parlano di acquisti e calciomercato ma il nome del DS ancora nun se sa.
    Quindi più che esse giocatori di interesse per la Roma interessano ai giornalisti pe scrive qualche trafiletto in più.
    Onestamente sta storia del DS sta diventando un po imbarazzante. Non è che lo puoi prendere all’ultimo minuto, sto tizio dovrà pure ambientarsi e farsi un’idea!
    Certo se poi prendi il primo che passa te ce viene pure a mercato iniziato.

  6. Fate gli spiritosi, ma vi ricordo che ci era stato offerto in sedicenne tempo fa a 5 milioni e abbiamo rifiutato. Si chiama Halland avete presente chi è?

  7. La storia che non abbiamo un Ds e tutta da verificare..

    Solamente perché ufficialmente non c’è un Ds, non significa che non ci sia qualcuno che già sta lavorando.. Di casi simili e pieno nella storia..

    Magari la Roma si è informata, e qualcuno ha avuto tutto l’interesse a far uscire questi interessi..

    Comprare calciatori per la prima squadra e vitale.. Ma comprare 16 enni che stanno scalando le categorie può essere una grande mossa..

    A questa età li paghi molto molto meno.. Sia di cartellino che di ingaggio..

    Gli dai il tempo di integrarsi in un nuovo paese facendoli giocare in primavera.. E quando sono finalmente pronti.. Li fai entrare in prima squadra..

    Possiamo criticare la Juventus per mille cose.. Ma sotto questo punto di vista ha capito tutto.. I vari.. Yildiz, Soule’, Iling-Junior, Hujsen.. Ed altri.. Fatti crescere in casa.. Comprati a due lire.. Stanno entrando uno dopo l’altro come titolari..

    Alcuni di loro in prestito.. E stanno dimostrando di essere forti..

    Quindi dì colpi così non bisogna farne uno solamente.. Ma tanti.. Tanto poi con ragazzi di questa età non ci si rimette mai..

    Forza Roma

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome